3 segni Hai bisogno di confini emotivi nella tua vita

3 segni Hai bisogno di confini emotivi nella tua vita

I confini fisici sono abbastanza facili da individuare. È chiaro il motivo per cui hai bisogno di cose come bloccare le porte, le recinzioni e le tende del pannello di oscuramento della stanza. I confini fisici lasciano entrare le cose buone e tenere fuori le cose cattive. Ma ci sono altri tipi di confini che potresti trascurare. I confini emotivi non sono così facili da vedere, ma sono altrettanto importanti. Soprattutto con la famiglia, i confini emotivi sono facilmente sfocati se non li chiarisci. La stagione delle vacanze è in genere quando vedi la famiglia di più. Le persone scaricano bagagli seri in questo periodo dell'anno e non sto solo parlando del loro bagaglio a mano. Se non hai confini adeguati con la tua famiglia, i suoceri o persino gli amici, c'è un sacco di stress inutile aggiunto alle vacanze.

Ecco la verità: le persone sicure sono padroni nel creare, comunicare e far rispettare i loro confini emotivi. Quindi sto condividendo 3 segni che potresti aver bisogno di confini emotivi nella tua vita - e come iniziare a costruirli.

La tua energia è sempre drenata

Quando pensi ai confini, probabilmente immagini cose come tagliare una relazione tossica, smettere di un lavoro di succhiare anima, ecc. Questi sono segni che un confine emotivo è troppo basso e deve essere sollevato. Tuttavia, i confini consentono cose buone tanto quanto mantengono le cose cattive. Essere indipendenti è fantastico, ma non siamo destinati a vivere interamente da soli. Se farai fatica a chiedere o accettare aiuto, alla fine esaurirai l'energia. Questo deriva da una mancanza di fiducia. Non ti senti a tuo agio ad essere vulnerabile con le persone, quindi tieni tutto per te. Forse non sei in grado di accettare complimenti o grazie.Può anche essere qualcosa di semplice come insistere che nessuno ti compra o paga per cena perché vuoi essere indipendente.

A un livello emotivo più profondo, può sembrare che non esprime i tuoi veri sentimenti perché hai paura del rifiuto. Questi sono tutti segni che un confine emotivo è troppo alto e deve essere abbassato. È come quando le persone dicono: "Devi farmi entrare" - sono loro che ti chiedono di fidarti abbastanza di loro per abbassare quel confine emotivo e lasciarli letteralmente dentro. Le persone più sicure sanno che la vulnerabilità è il massimo segno di forza. Puoi essere indipendente senza fare tutto da solo.

Correzione del confine

La prossima volta che qualcuno ti offre qualcosa, accettalo. Questo può essere grande o piccolo, l'obiettivo è esercitarsi per consentire "il bene" nella tua vita e fidarsi delle persone si preoccupano davvero di te.

Non stai dando la priorità alle tue esigenze

Che ci crediate o no, sei al 100% in controllo delle tue azioni. Ma solo perché hai il controllo, non significa che stai allineando le tue azioni con le tue esigenze. È come possedere un'auto e consegnare le chiavi. L'auto è ancora tua, ma stai lasciando che qualcun altro guidi. Presto ti rendi conto di non essere più te stesso, non passi mai del tempo a fare cose che ti piacciono e potresti persino iniziare a risentirsi delle persone che ami. Anche quando hai relazioni sane, puoi perderti in esse se non hai confini emotivi. Sembra che tu stia sfuggendo al controllo e non riesco proprio a fermarlo.

Forse lasci che tua sorella scelga il menu per il Ringraziamento, o sei così preoccupato per i bambini che si divertono - ti dimentichi di te stesso. Questo è un segno che hai un confine emotivo troppo basso e deve essere sollevato. Quando dici "sì" a una cosa, stai intrinsecamente dicendo "no" a un'altra. Così spesso ci sentiamo in colpa per aver detto "no" a qualcun altro. Tuttavia, quando metti le esigenze di tutti gli altri davanti al tuo, la persona a cui continui a dire "no" è te stesso. Dire "no" agli altri in modo che tu abbia energia per te stesso è in realtà una delle forme più potenti di cura di sé che puoi praticare. Inoltre - Quando le persone si preoccupano davvero di te, vogliono che tu faccia cose che ti piacciono, solo perché ti piacciono!

Correzione del confine

Inizia a comunicare le tue preferenze. Se qualcuno ti chiede cosa vuoi mangiare durante una vacanza in famiglia, suggerisci cose che ti piacciono! Esercitati a dire "sì" alle tue preferenze, anche se è qualcosa di semplice come chiedere di avere il tuo sapore preferito di torta - invece di accontentarti di ciò che piace a tutti gli altri.

Consenti a parlare di sé negativo

Tutti mettono in discussione le loro abilità di tanto in tanto. È normale, ma cosa succede quando la maggior parte dei tuoi pensieri è fondamentale? Permettere al discorso di sé negativo, la tua "ragazza media" interiore, qualunque cosa tu voglia chiamarlo, prendere il controllo è un segno di bassi confini emotivi con te stesso. Sì, puoi essere il tuo più grande bullo. Ciò significa anche che puoi essere la tua più grande cheerleader. Mi piace dire: “Quando il problema sei tu, la soluzione sei anche tu."Tutto dipende dalla pratica della fiducia invece delle critiche. L'impostazione dei confini con te stesso rende più facile stabilire i confini con gli altri.

Correzione del confine

Allenati a identificare quali situazioni innescano il "critico interiore" e sii consapevole mentre le fai. Le situazioni potrebbero essere inevitabili-come vedere tua cognata a Natale che è un istruttore di barre con una pelle perfetta.

Invece di confrontarti e sentirti male - crea un confine nei tuoi pensieri che va così, "Quando vedo donne attraenti e di successo - so che non sono in competizione con loro, siamo entrambi nel nostro viaggio unico", allora, allora, Riputati il ​​tuo discorso interiore a qualcosa di incoraggiante e solidale, come questo, “È un membro meraviglioso di questa famiglia e lo sono anche io. Il fatto che abbia un corpo tonico non la rende migliore o peggiore di chiunque altro in questa stanza."È difficile seguirli! Prova a scriverli e metterli in un posto che puoi facilmente vedere per aiutarti a rendere responsabile.

Quello che crediamo: creiamo. Le nostre convinzioni sono formate dai nostri pensieri, quindi scegli saggiamente!

Abbassare i confini emotivi può portare connessioni più profonde nella tua vita fidandosi abbastanza delle persone da prendersi cura di te. Quando sollevi un limite emotivo, crei spazio per concentrarti su te stesso. Smetti di sentirti in colpa per le cose che ti piacciono e non corri il rischio di "perderti" nelle relazioni. Infine, i confini emotivi con te stesso danno il tono a come tutti gli altri ti trattano. Impostare le aspettative con i tuoi pensieri ti dà il potere di riprendere la proprietà della tua energia e ricominciare a "guidare la tua auto". Ricorda, hai davvero il controllo del modo in cui ti senti. Con i giusti confini emotivi, puoi essere sicuro che non importa cosa, hai sempre le spalle!