4 cose da sapere quando costruisci il tuo cerchio sociale

4 cose da sapere quando costruisci il tuo cerchio sociale

Se hai sperimentato qualsiasi tipo di transizione, che si tratti di passare a un nuovo lavoro o a una nuova città, un nuovo bambino o un nuovo stile di vita, è probabile che tu abbia dovuto adattarti a un nuovo ambiente sociale. Qualunque sia la ragione, potresti essere ad un punto della tua vita in cui desideri il comfort e la familiarità che un senso di comunità offre. Ma se sei il nuovo bambino in città o ti senti come uno, fare connessioni sentite potrebbe essere più difficile di quanto ti interessi ammettere. Ecco quattro suggerimenti che possono aiutare.

1. Affrontare la solitudine prima di solitudine.

Essere soli è essenzialmente uno stato fisico che non implica che nulla sia sbagliato. Possiamo scegliere di essere soli o provare a compensarlo trascorrendo del tempo con gli altri. D'altra parte, la solitudine indica uno stato di angoscia che può essere difficile da risolvere anche per coloro che hanno gruppi di persone intorno a loro. La solitudine ha meno a che fare con quelli che ti circondano e più a che fare con ciò che ritieni di dover essere completo.

La solitudine ha meno a che fare con quelli che ti circondano e più a che fare con ciò che ritieni di dover essere completo.

La solitudine implica che manca qualcosa su di noi e spesso cerchiamo di sistemare questa sensazione guardando al di fuori di noi stessi. Se lotti con la solitudine e lo senti è perché non hai un gruppo di amici solidi, considera cosa significa che hai o meno quegli amici nella tua vita. Se il tuo desiderio di amicizie è davvero un tentativo di risolvere un po 'di insicurezza, spenderai molta energia concentrandosi sul raggiungimento di tali relazioni e rischi di svalutare le relazioni che hai. Anche dopo aver sviluppato le amicizie che desideri, potresti ancora sentirti solo. Invece, pensa a come puoi ottenere ciò che credi che ti manchi senza aver bisogno di qualcun altro per dartelo. In questo modo puoi essere libero di costruire amicizie con coloro che ti completano piuttosto che con quelli che usi per riempire un vuoto che non possono mai riempire veramente.

2. Avere una prospettiva positiva, non influenzata dalle amicizie passate.

Tutti abbiamo esperienze passate con amici che modellano il modo in cui vediamo le nostre amicizie attuali. Se hai avuto difficoltà a fare e mantenere amici durante la tua adolescenza, potresti essere più protetto nel fare amicizia da adulto. Quindi dichiarazioni come "Ho sempre avuto difficoltà a fare amicizia ed è ancora difficile" può far parte della tua narrativa di amicizia.

D'altra parte, se hai bei ricordi di amici, la tua narrativa di amicizia potrebbe leggere: “Mi sono divertito molto con gli amici durante il liceo e il college e mi aspetto che sia lo stesso di un adulto."

Ricorda questo: una brutta storia con gli amici non ti condanna a una vita di povere amicizie.

La nostra narrativa di amicizia tende a bloccarci in un modello di comportamenti prevedibili che supportano la narrazione. Le narrazioni di amicizia negativa portano spesso a, prevedibilmente, povere relazioni. Quindi ricorda questo: una brutta storia con gli amici non ti condanna a una vita di povere amicizie. La quantità e la qualità delle tue amicizie sono determinate da ciò che ti dici sul tipo di amici che puoi avere o puoi essere per gli altri. Cerca di ottenere una prospettiva rinnovata e creare una nuova narrativa più utile e piena di speranza. Qualcosa come "Potrei aver avuto difficoltà a fare amicizia al liceo, ma da allora sono cresciuto, e quelle esperienze non sono quelle che ho ora" è un modo per capovolgere una cattiva narrativa e incoraggiare un'amicizia più gratificante esperienze.

3. Non sei strano perché fai la prima mossa.

Cercare di fare nuove amicizie, in particolare in una nuova comunità, può farti sentire come se fosse di nuovo il primo giorno di scuola. Solo quando hai iniziato a scuola c'erano di solito altre nuove persone e ne avevano in comune potevano aiutare ad alleviare la situazione e stabilire amicizie più rapidamente.

Da adulti, può essere difficile contattare per formare connessioni con le persone, soprattutto se sono già immersi nei loro gruppi di amici. Potresti sentire di non essere necessario o avresti dovuto stabilire il tuo gruppo di amici ormai e questo può ostacolare i tentativi di creare connessioni. Durante quei momenti, è importante ricordare che sei tu a cercare connessioni perché le vuoi, non perché qualcun altro lo fa. E questo può aiutarti a spingere le paure del rifiuto e iniziare una conversazione, un appuntamento per il pranzo o qualche altro tipo di riunione. Certo, alcuni sembreranno poco rispondenti o non interessati, ma non interiorizzare il rifiuto. Invece, considera che coloro che sono ricettivi saranno probabilmente migliori per te per te.

Non avremo necessariamente la stessa "scintilla" che abbiamo avuto con un amico con ogni amico che va avanti.

4. Amici diversi soddisfano bisogni diversi.

Come bambini questo può essere un concetto difficile da imparare. Alla scuola elementare, ricordo di aver avuto difficoltà a giocare con chiunque altro che il mio migliore amico per paura di tradire la nostra amicizia. Man mano che cresciamo, il nostro concetto di amicizia diventa meno rigido, ma potremmo ritrovarci a imparare di nuovo mentre cerchiamo di negoziare relazioni tra pari come adolescenti e giovani adulti.

E quando raggiungiamo l'età adulta, potremmo continuare a lottare mentre cerchiamo di rivivere le amicizie del passato. Nella nostra ricerca del comfort delle amicizie, potremmo dimenticare che non avremo necessariamente la stessa "scintilla" che abbiamo avuto con un amico con ogni amico che andava avanti; Ciò potrebbe ostacolare la nostra capacità di sviluppare nuove connessioni. Poiché un amico non può soddisfare tutte le nostre esigenze, dobbiamo imparare a relegare i nostri amici a ruoli diversi nella nostra vita. Puoi decidere che alcuni amici sono migliori per certe cose rispetto ad altri, o potresti sentire che alcuni sono i migliori come conoscenti. Questo non significa che sei irriverente o egocentrico, ma significa che stai diventando più consapevole di quali tipi di amici hai bisogno e di quale ruolo dovrebbero svolgere per migliorare la tua vita.

Questi suggerimenti sono solo alcuni tra molti altri da considerare mentre stai costruendo nuove amicizie.

Ciò che la tua esperienza ha fatto nuove amicizie? È stato impegnativo? Hai esperienze uniche che sarebbero utili da sapere? Commento qui sotto!

Errore fatale: non è possibile utilizzare l'oggetto di tipo stdclass come array in/var/www/teg/siti/all/moduli/everygirl_social/everygirl_social.Modulo sulla riga 104