5 modi per utilizzare i social media per migliorare l'autostima

5 modi per utilizzare i social media per migliorare l'autostima

I social media e l'autostima hanno una relazione complicata. È elettrizzante condividere grandi momenti con il mondo fino a guardare la sequenza temporale degli altri ci fa indovinare quei grandi momenti. Anche il super fiducioso è stato noto per mettersi in discussione dopo aver scorrere frammenti perfettamente curati della vita degli altri. Ma eliminare tutti i tuoi account sui social media e risolvere a vivere come se fosse il 1999 non è davvero la risposta; E se il tuo sostentamento dipende da questo, non è nemmeno nel tuo interesse.

Se la nostra autostima non è fondata su qualcosa di duratura, possiamo essere consumati da come appare la nostra vita agli altri, piuttosto che da come ci si sente.

Quante persone hanno rinunciato alla televisione dopo aver visto troppe vite perfette? Naturalmente, i social media sono diversi dai media tradizionali per ovvie ragioni. Con i social media, sappiamo davvero molte delle persone che seguiamo, le nostre vite personali e pubbliche sono intrecciate e siamo in grado di costruire un'immagine molto pubblica come nessun'altra generazione prima della nostra. Insieme a questo status di pseudo-clebrity, arrivano problemi simili a celebrità.

Man mano che la nostra vita privata svanisce e la nostra vita pubblica si espande, possiamo provare pressione per mantenere le apparenze. E se la nostra autostima non è fondata su qualcosa di duratura, possiamo essere consumati da come appare la nostra vita agli altri, piuttosto che da come ci si sente. Non c'è niente di sbagliato nel voler condividere le parti migliori della nostra vita fintanto che comprendiamo che questo livello di filo interdentale ha degli svantaggi.

Con i social media che ci mettono tutti a rischio di essere eccessivamente consumati da ciò che sembrano le nostre vite e rinunciare non è davvero un'opzione, una consapevolezza di questi svantaggi può aiutarci a capire come usare i social media intenzionalmente e in modi che migliorano piuttosto che abbattere la nostra autostima. È la manipolazione al suo meglio. Ecco alcuni suggerimenti:

1. Scendi i social media.

Che cosa? Non è questo articolo su come utilizzare i social media? SÌ! Ma c'è chiarezza nella follia. Di tanto in tanto, abbiamo bisogno di pause per ricominciare a raggruppare e raggiungere l'equilibrio. Possiamo prendere pause dal mangiare determinati cibi, guardare determinati spettacoli o persino parlare con certe persone. Ma ciò non significa che non faremo mai più queste cose, significa solo che dobbiamo fare un passo indietro e ottenere una prospettiva più sana. Lo stesso si può dire dei social media. È importante fare una pausa e concentrarsi su altri interessi in modo da poter vedere come i social media influiscono davvero sulla tua vita, soprattutto se la usi compulsivamente.

Se la tua autostima si basa fortemente su Mi piace e commenti, è probabilmente fragile e ha bisogno di rafforzare molto come i muscoli deboli hanno bisogno di un buon allenamento. Fare una pausa ti permetterà l'opportunità di capire altri modi per sentirti validato e degno. Potrebbe anche essere necessario eliminare le tue app di social media per rendere più difficile arrivare. Qualunque cosa serva per centrarti in modo da non sentire più per capriccio e misericordia dell'umore e degli interessi in continua evoluzione dei tuoi seguaci!

So che l'idea di "Missing in Action" può provocare un po 'di ansia, in particolare se senti la pressione di esibirsi o di soddisfare il tuo pubblico. Ma sta a te decidere cosa è più importante: la tua autostima e la salute mentale generale o il desiderio dei tuoi seguaci di più contenuti? E se perdi alcuni follower! Otterrai una prospettiva rinnovata su te stesso e i follower che ti sono rimasti avranno una versione molto migliore di te.

2. Scopri come vuoi usarlo.

Come hai usato i social media? È un modo per condividere momenti speciali con amici intimi e familiari, uno strumento per marchiare te stesso e gli affari o un modo per condividere l'ispirazione? Anche con le migliori intenzioni per l'utilizzo dei social media, potremmo trovarci a scorrere attraverso la nostra sequenza temporale, raggiunti nella vita di altre persone. E non solo nessuna vita, ma le rappresentazioni più belle delle persone di se stesse.

Se comincio a confrontarmi mentre dovrei essere branding o stimolante, indica che sono al di fuori della portata dei miei obiettivi sui social media.

Questa non è necessariamente una cosa negativa fino a quando non iniziamo a basare la nostra vera autostima sull'immagine photoshopped di qualcuno. L'obiettivo è migliorare la nostra autostima e certamente non lo faremo sull'immagine online di qualcun altro.

Invece, dovremmo prenderti del tempo per concentrarci su ciò che vogliamo trasmettere al nostro pubblico in base al modo in cui scegliamo di usare i social media. Diciamo che sto usando i social media per marchiare la mia attività. Con questo in prima linea nella mia mente, avrò maggiori probabilità di accedere con un programma. Ciò aumenta le possibilità che mi sentirò bene per il mio tempo online, rendendomi meno probabile che cada in preda al lato brutto dei social media con tutti i suoi confronti malsani e tirano verso l'auto-sabotaggio.

O forse voglio usarlo per condividere l'ispirazione e concentrarmi sull'ispirazione e l'ispirazione, un booster di autostima istantanea sicuramente. Ma se inizio a confrontarmi mentre dovrei essere in marchio o ispirazione, indica che sono al di fuori della portata dei miei obiettivi sui social media. A quel punto, devo fermarmi e capire cosa si tratta di me che è così vulnerabile al confronto in quel momento.

Cioè, cosa c'è in quello che sto vedendo che mi fa in modo che mi guardi? È qualcosa nella mia vita che posso cambiare in meglio, o è solo una cattiva abitudine che riflette la bassa autostima su cui devo lavorare?Una volta che ho chiarezza, posso usare ciò che so di me stesso e della mia ragione per usare i social media per combattere l'auto-chiacchiere negativo malsano.

3. Mantieni alcune cose private.

Prendendo spunto da alcune delle grandi celebrità del 20 ° secolo, anche noi possiamo imparare a separare il nostro sé pubblico e privato in modo da proteggere la nostra autostima con una piccola strategia, concentrati su quali aree della tua vita vuoi mantenere privato e quali aree vuoi esporre al pubblico. Se decidi di pubblicare le foto delle tue vacanze in forte affari e in famiglia per mostrare un lato più rilassato di te, puoi scegliere di tralasciare il tempo più intimo della famiglia, sia perché vuoi tenerlo tra te e la tua famiglia e/ Forse ritieni che non sia necessario dato i tuoi obiettivi sui social media.

Questi tipi di decisioni riducono la possibilità che ti sovraespirai in un modo che ti fa sentire vulnerabile e forse più sensibile alle opinioni degli altri. Rafforza anche l'idea che la tua autostima o autostima non dipende dai social media.

4. Sii que sera, sieri a riguardo.

Sono stato sicuramente colpevole di aver raggiunto il mio telefono prima del mio spazzolino da denti la mattina, e questo non è un modo per avvicinarsi alla giornata.

In altre parole, metti una prospettiva su di esso. In che modo i social media si confrontano in importanza con altre aree della tua vita? È solo uno strumento per migliorare la tua vita o è più simile al centro del tuo mondo? Sono stato sicuramente colpevole di aver raggiunto il mio telefono prima del mio spazzolino da denti la mattina, e questo non è un modo per avvicinarsi alla giornata. L'impostazione dei confini può fare la differenza tra l'uso dei social media e l'uso.

Un modo per rompere i social media è quello di agire come se fosse solo uno strumento per *inserire l'obiettivo dei social media qui *, anche se non ti senti ancora in questo modo. E gli strumenti giocano sempre la seconda stringa per l'attrazione principale, che in questo caso sarebbe la tua vita. Qual è il peggio che potrebbe accadere se non ci sei per un'ora? Un po 'di tensione, un po' di angoscia? È ansia e passerà.

Se ti concentri sulla vita vivente piuttosto che su di esserla, le tue giornate saranno molto più divertenti. Puoi postare in qualsiasi momento, ma non puoi riavere i tuoi giorni. E questa prospettiva può fare un'enorme differenza nel modo in cui ti senti con te stesso quando usi i social media.

5. Continua a creare contenuti visivi

Poiché i social media sono così visivi, è un'opportunità per creare contenuti visivi stimolanti che possano migliorare un senso di benessere e autostima. So che il processo creativo può essere impegnativo perché devi superare il tuo critico interiore all'autoaccettazione. Mentre ero alla scuola di specializzazione per la psicologia e ho iniziato la mia carriera sul campo, ho scoperto che la mia creatività era stata un po 'soppressa. Quindi è stato difficile trasmettere la mia esperienza in un modo che mi ha attratto visivamente. A volte l'ispirazione non ti colpisce sempre sopra la testa e devi essere intenzionale al riguardo. Essere aperti a trovare ispirazione ovunque nonostante un giorno o un momento difficili richiede lavoro. Ma il processo di creazione di immagini che ispirate te e gli altri è di per sé terapeutico. E più cerchi ispirazione ed esprimi ciò che ti piace visivamente online, più le tue pagine di social media sembreranno un riflesso del tuo meglio, un booster di autostima sicuramente.

Quali sono alcuni modi in cui potresti usare i social media per migliorare l'autostima?