6 cose importanti da tenere a mente al tuo primo lavoro

6 cose importanti da tenere a mente al tuo primo lavoro

Il tuo primo lavoro è senza dubbio eccitante, dopo tutto, è davvero la tua prima introduzione al grande ed elettrizzante mondo reale (se vuoi). Ma ciò non significa necessariamente che il tuo primo concerto risulti essere tutto ciò che hai mai sognato sarebbe. Ehi, a volte ci vuole un po 'per accontentarti in una carriera che ti fa davvero sentire soddisfatto.

Quando ho completato la mia laurea, avevo previsto la marcia fuori dalla fase di laurea con il mio diploma in mano e poi ho preso immediatamente il mondo del lavoro. Sì, avevo in programma di usare la mia educazione giornalistica per fare veramente la differenza.

Ma, dopo sei mesi di caccia al lavoro, ho finalmente ottenuto la mia prima posizione a tempo pieno come receptionist in uno studio di fotografia commerciale. Non era esattamente il grande ingresso all'età adulta che speravo per performare, in particolare poiché la posizione non aveva assolutamente nulla a che fare con il giornalismo.

Tuttavia, avevo semplicemente bisogno di una busta paga per pagare le bollette. Quindi, ho pensato che avrei potuto sguazzare nella mia miseria per il mio grado inutilizzato o avrei potuto lavorare per trarre il meglio dalla situazione in cui mi trovavo.

Come probabilmente puoi indovinare, ho scelto quest'ultima opzione. E, sebbene quella prima posizione non fosse esattamente il mio concerto da sogno, alla fine è stato un grande passo nella mia carriera di storia.

Accettare una prima posizione che potrebbe non necessariamente controllare tutte le scatole sulla tua lista di controllo "PERFETT BOBILE" potrebbe essere un po 'scoraggiante in particolare quando sei così entusiasta di iniziare. Credimi, lo capisco. Ma è importante ricordare che il tuo primo lavoro sicuramente non sarà il tuo ultimo, quindi dovresti fare del tuo meglio per sfruttarlo al meglio.

Se ti sei trovato in una situazione simile, ecco sei cose importanti che dovresti ricordare del tuo primo lavoro. Impegnali nella memoria: faranno la differenza nel tuo atteggiamento e prospettive.

1. Devi iniziare da qualche parte

Steve Jobs ha iniziato con un lavoro estivo in una fabbrica HP. Oprah ha iniziato a ospitare un talk show di Chicago Morning di basso voto. Il co-fondatore di Uber Travis Kalanick ha abbandonato il college per avviare un'attività che ha finito per dichiarare fallimento per evitare una causa.

Il punto è che pochissime persone inciampano dai loro campus universitari e si trovano direttamente nel successo. Invece, quasi tutti hanno bisogno di iniziare prima dal basso. Ed è davvero una preziosa opportunità per saperne di più sui tuoi punti di forza e abilità.

Quindi, sì, potrebbero esserci momenti in cui è difficile essere in fondo all'ordine di beccata. Ma, fidati di me, quasi tutti sono stati lì!

2. Approfitta di ogni opportunità

Ecco un'altra cosa grandiosa di iniziare solo: sei essenzialmente una spugna. Stai solo immergendo le dita dei piedi nello stagno di lavoro e letteralmente ogni opportunità presenta la possibilità di provare qualcosa di nuovo.

Iniziare il tuo primo lavoro può essere un po 'scoraggiante, non importa di cosa si tratta. Ma non essere così intimidito che finisci per sederti docilmente nell'angolo nel tentativo di evitare di dondolare la barca. Invece, sii il dipendente che non rifiuta le cose.

Il compito impegnativo che ti spingerà ai tuoi limiti? È la tua occasione per affinare alcune nuove abilità. Quella scadenza incredibilmente stretta? Bene, è una grande opportunità per dimostrare il tuo valore.

Dì di sì a qualsiasi opportunità che ritieni possa (o) beneficiare di te, anche se ti fa saltare lo stomaco in gola.

Dì di sì a qualsiasi opporree che pensi possa (o ti farà) beneficiare.

3. Il lavoro dei tuoi sogni potrebbe richiedere del tempo

Probabilmente tutti abbiamo aspettative non realistiche sulle nostre prime posizioni. Ma è importante tenere presente che il tuo primo lavoro probabilmente non sarà il lavoro dei tuoi sogni.

Ricorda l'intera lezione sul dover iniziare dal fondo della scala? Bene, a volte ci vogliono anni per accontentarsi davvero di un lavoro o di una carriera che amano assolutamente. E anche quei lavori "perfetti" hanno compiti e doveri che sono ancora degni.

Quindi, non essere scoraggiato dai lati negativi del tuo primo lavoro. Le cose buone richiedono tempo.

4. Non bruciare mai ponti

Se sei qualcosa come me, questo è qualcosa che i tuoi genitori ti hanno perforato da quando hai iniziato a lavorare al tuo primo lavoro estivo al liceo. E, per quanto dolo.

Il tuo primo lavoro è l'ingresso per tutta la tua carriera e ottenere contatti professionali è importante per costruire una reputazione e espandere la tua rete. E vuoi anche che quella rete pensi molto a te.

Quindi, quando finisci per offrire adieu a quella prima posizione, è importante farlo con la massima cortesia e professionalità, anche se detesti segretamente il lavoro. Quindi i tuoi genitori avevano ragione, non sai mai dove o quando quel capo poteva apparire in futuro.

5. Il confronto non ti porta da nessuna parte

Vedere come ti misuri con gli altri è praticamente la natura umana. Ed è particolarmente diffuso quando tu e tutti i vostri amici e conoscenti state atterrando i vostri primi lavori. Vuoi vedere dove atterri sulla scala di successo.

Ma confrontare costantemente il tuo primo concerto con gli altri è davvero solo uno spreco improduttivo del tuo tempo. Canalizza solo la tua energia in qualcosa che non ha alcun impatto sulla tua carriera e sulla vita quotidiana. E potresti usare quel tempo per le attività produttive di potenziamento della carriera.

Inoltre, non dovresti dimenticare che tutto non è sempre come sembra. La tua amica del liceo che gongola costantemente sul suo "fantastico" lavoro di startup tecnologico su Instagram? Ovviamente non condividerà che trascorre l'intera giornata a fare copie e prendere il caffè.

Ricorda, stai solo ottenendo il momento clou della carriera di tutti gli altri. Non c'è davvero utilità nel vedere come si misura a qualcosa che non è nemmeno vero.

Ricorda, stai solo ottenendo il momento clou della carriera di tutti gli altri.

6. Stai guadagnando qualcosa

Va bene, quindi forse sei Quello bloccato facendo copie e facendo corsi di caffè. So che può essere frustrante e scoraggiante sentirsi sottoutilizzati e sottovalutati sul lavoro.

Ma, indipendentemente da ciò che i tuoi doveri quotidiani comportano, ricorda a te stesso che stai ricevendo qualcosa Da questo primo lavoro. Che si tratti di abilità nuove e migliorate, connessioni più professionali o anche semplicemente più esperienza che puoi usare per compilare il tuo curriculum, sicuramente non andrai via a mani vuote. Ehi, per lo meno, stai ricevendo uno stipendio.

Saremmo tutti entusiasti di iniziare le nostre carriere con lavori che amiamo e adoriamo. Ma, più probabile che no, il tuo primo lavoro lascerà un po '(o molto) a desiderare. Mentre ci sono molti aspetti della tua posizione che non puoi controllare, tu Potere Controlla come rispondi a loro.

Quindi, se sei attualmente in un primo lavoro (o, davvero, qualsiasi lavoro) che non è proprio tutto ciò che avevi sperato, ricorda a te stesso questi sei sentimenti. Sono sicuri di darti una nuova prospettiva!

Ricorda il tuo primo lavoro? Cosa hai fatto per sfruttarlo al meglio?