6 domande da porre quando si considera di affittare vs. Acquistare una casa

6 domande da porre quando si considera di affittare vs. Acquistare una casa

Arriva un punto in cui sembra che tutti quelli che conosci stiano acquistando una casa. Giusto? Per me, è quasi successo durante la notte quando all'improvviso tutti quelli che ho saputo stavano mettendo radici e facendo quel grande acquisto. Mi ci sono voluti ancora qualche anno per sentirmi pronto (e ad essere sincero, non mi sentivo davvero pronto).

Sapere quando è il momento giusto per acquistare una casa può essere confuso. A volte, può essere una cosa intelligente da fare, e altre volte, in realtà non lo è. Ma ci sono alcune domande che puoi porsi per capire se acquistare una casa, un condominio o una casa cittadina è qualcosa che dovresti guardare in questo momento.

Quanto tempo pensi di essere lì?

L'acquisto di una casa, come sai, è costoso! Una delle grandi cose del noleggio è che ti dà la flessibilità di muoverti facilmente se cambi il tuo lavoro, vuoi provare un nuovo quartiere o cambiare chi vivi. Quando inizi a guardare se dovresti acquistare o affittare, prova ad avere un'idea di quanto tempo prevedi di vivere in casa. In generale, l'acquisto tende ad essere un'idea migliore se hai intenzione di possedere la casa per un po 'di tempo, ci sono commissioni anticipate che vengono pagate quando acquisti una casa e se rimani un po', il costo di tali commissioni può essere distribuito fuori per molti anni.

Cosa succede se hai bisogno di rimanere più a lungo?

La vecchia teoria era una volta, compra una casa di avviamento, lascialo apprezzare e poi scambiarlo per una casa più grande e migliore. Ma quando acquisti, dovresti pensare a cosa succede se non puoi vendere e scambiare tra qualche anno. Starai bene stare in quel punto? Lo superate rapidamente? Questo non vuol dire che non dovresti comprare una piccola casa per cominciare, ma sappi solo che c'è sempre la possibilità che tu possa finire per rimanere più a lungo di quanto intendi. Assicurati di acquistare un posto che non sarai disperato di andartene.

Hai il 20% in meno (e altro)?

Ci sono molti istituti di credito là fuori che sono pronti a darti un prestito con meno del 20% in meno, ma sii pronto a pagare di più. Per compensare il rischio extra associato al tuo prestito, ti addebiteranno un'assicurazione ipotecaria privata o PMI. Il costo di PMI è di solito tra .5% e 1% dell'importo totale del prestito ogni anno. Quindi, se hai un mutuo da $ 300.000, potresti potenzialmente spendere $ 3.000 all'anno per l'assicurazione ipotecaria.

Ti verrà richiesto di pagare questo PMI fino a quando il prestito all'importo del valore (il mutuo in percentuale del valore) è dell'80%. Quindi, se prendi in prestito $ 250.000 per acquistare una casa che vale $ 300.000, il tuo prestito al valore è dell'83% e dovresti pagare PMI ($ 250.000/$ 300.000). Una volta che hai pagato l'importo del prestito a $ 240.000 (e il tuo prestito al valore è dell'80%) saresti in grado di smettere di effettuare pagamenti PMI.

E solo per assicurarti di sapere esattamente cosa devi risparmiare, ci sono costi di chiusura quando acquisti una casa. I costi di chiusura possono variare dal 2-5% del prezzo di acquisto della casa. Quindi, se ti sei appena acquistato una casa da $ 300.000, probabilmente pagheresti $ 6.000 - $ 15.000 quando chiuderai sul mutuo.

Puoi permetterti le riparazioni?

Una cosa che mi ha colto alla sprovvista è stato il costo delle riparazioni e della manutenzione. Tutti sottolineano sempre che dovresti assicurarti di poter permetterti il ​​mutuo, ma il costo delle riparazioni e della manutenzione non è uno scherzo! Mentre alcune case possono essere più costose da mantenere di altre, assicurati di avere un buffer extra nei tuoi risparmi e il tuo reddito mensile per riparazioni inaspettate che emergono. Pianificare di spendere l'1-4% del costo della casa ogni anno in manutenzione. Quindi, se la tua casa vale $ 300.000, dovresti aspettarti di pagare $ 3.000 - $ 12.000 ogni anno in manutenzione.

Qual è il costo dell'opportunità?

Sono sicuro che tutti abbiamo sentito la gente dire che se continui a pagare l'affitto, stai solo rendendo ricco il tuo proprietario e ti stai perdendo possedere una risorsa. Questo è dove l'idea del utilità-prezzo entra.

Un costo opportunità è la perdita di potenziale guadagno quando viene scelta un'opportunità su un'altra. Quindi, se spendi soldi per un acconto, gli interessi ipotecari e la manutenzione, qual è l'opportunità di costo qui? Potresti fare più soldi semplicemente investendo quei soldi altrove? O guadagni più soldi acquistando una casa e trattenendolo mentre apprezza?

Lo so, lo so. Questa è una grande domanda: farete più soldi investendolo in proprietà o in un altro posto? Per aiutarti a lavorare attraverso il costo dell'opportunità, NY Times ha pubblicato un calcolatore per elaborare i costi di opportunità nella tua situazione esatta.  Ovviamente nulla è certo, ma questo è un calcolatore davvero robusto per aiutarti a rispondere a questa domanda.

Vuoi davvero una casa?

Alla fine della giornata, se ti senti a tuo agio che puoi permetterti di acquistare proprietà, dovresti davvero chiederti se tu Veramente volere. Alcune persone potrebbero assolutamente amare l'idea di prendere uno spazio e renderlo proprio (sono io!). Altri potrebbero non voler preoccuparsi della manutenzione o potrebbero non voler essere legati a rimanere in una posizione per il lungo raggio.

Qualunque sia la situazione, rifletti se vuoi davvero farlo. È il più grande acquisto che la maggior parte delle persone fa e farlo per le ragioni sbagliate aggiungerà stress non necessario.