7 mosse di carriera che dovresti fare nei tuoi 20 anni

7 mosse di carriera che dovresti fare nei tuoi 20 anni

Anche se hai già qualche anno di esperienza lavorativa sotto la cintura, quando hai vent'anni sei ancora relativamente giovane nel mondo del lavoro.

In effetti, qualcosa del tipo: "Oh, sei ancora così giovane. Hai tutta la tua carriera davanti a te!"Si ripete apparentemente a tutti, incluso i tuoi genitori, i colleghi più anziani e persino il contabile che fa le tue tasse per te.

È pensato per essere un sentimento incoraggiante. Ma ecco il punto: sei proattivo-che significa che non vuoi presumere che tu abbia infiniti anni per fare passi avanti e farti capire tutto.

No, ciò non significa che ti piaccia la gratificazione istantanea e non sei disposto a pagare le tue quote, sei più che felice di scalare la scala. Vuoi solo assicurarti di fare le cose giuste ora per metterti effettivamente sul primo gradino e iniziare una salita verso l'alto.

Quindi, cosa puoi fare in questo momento per vent'anni per prepararti per un grande successo in carriera più tardi? Ecco sette cose chiave che dovresti andare avanti.

1. Stabilisci obiettivi, ma resta flessibile.

Non c'è niente di meglio che fissare obiettivi per tenerti concentrato sul quadro più ampio, il che è particolarmente importante quando si inizia nella tua professione. È utile avere in mente alcune ambizioni importanti e generali.

Chiediti: qual è il gioco finale? Speri di essere un dirigente per una grande società? Vuoi acquisire esperienza e poi aprire la tua attività? Vuoi continuare la tua istruzione?

Metti gli occhi su qualcosa ora in modo da poter iniziare a fare piccoli passi nella giusta direzione.

Metti gli occhi su qualcosa ora in modo da poter iniziare a fare piccoli passi nella giusta direzione. Ma, ricorda anche questo: la vita ha l'abitudine di mettersi in mezzo, il che significa che i tuoi piani potrebbero dover cambiare di volta in volta. Quindi, con tutti i mezzi, imposta i tuoi obiettivi, ma, allo stesso tempo, riconosci che la vita richiede un certo grado di flessibilità.

2. Identifica la tua passione.

Forse hai iniziato il tuo lavoro a tempo pieno e ti sei reso conto che dopo tutto non sei stato escluso per quel campo di carriera. O forse ti piace quello che fai, ma hai trovato qualcos'altro che ti piace ancora di più.

Fortunatamente, i tuoi vent'anni sono il momento perfetto per l'esplorazione della carriera. Mentre può sembrare controintuitivo (e persino inducente in colpa) per farlo dopo aver investito tempo, energia e persino finanze per perseguire un lavoro specifico, non c'è davvero tempo migliore per provare qualcosa di nuovo che in questo momento. Pensaci in questo modo: se aspetti fino a più tardi nella tua carriera, avrai investito ancora più tempo ed energia.

Quindi, se hai il sospetto furbo che ti piacerebbe provare qualcosa di nuovo, non esitare a metterti là fuori dall'ombra di lavoro, istituire interviste informative, fare volontariato o persino prendere una lezione.

I tuoi colleghi più anziani hanno ragione, hai ancora tutta la tua carriera davanti a te. Ma ciò non significa che devi spenderlo facendo esattamente la stessa cosa.

3. Fai crescere la tua rete.

Non importa quale sia il campo prescelto, la tua rete pagherà dividendi durante la tua carriera. Quindi, è meglio se puoi iniziare a coltivarlo il più presto possibile.

La tua rete pagherà dividendi durante la tua carriera.

Esci e stringi le mani in eventi di rete formali, conferenze o riunioni del settore. Invia inviti a LinkedIn personalizzati a persone con cui speri di formulare una relazione. E ricorda di trovare modi unici e amichevoli per rimanere in contatto con tutte le persone che fanno già parte della tua rete.

Ti risparmierò il cliché "non è sempre quello che sai, ma chi conosci" consigli. Ma, davvero, costruire una solida rete di contatti professionali su cui puoi contare non sarà mai una brutta cosa.

4. Costruisci il tuo marchio.

Mentre stai incanalando l'energia nella costruzione della tua rete, dovresti anche lavorare per costruire e perfezionare il tuo marchio personale.

Quando le persone pensano a te come professionista, cosa vuoi venire in mente? Scoprilo e poi inizia a metterti là fuori per costruire un marchio positivo e una reputazione per te stesso.

Sia che ciò significhi parlare in eventi, autore di posti per gli ospiti su siti specifici del settore, essere più attivi sui social media, unire associazioni, consigli e comitati o fare volontariato per una causa degna (o tutto quanto sopra!), mettere il grasso del gomito per costruire un marchio solido ti aiuterà ad elevarti come professionista.

Un'altra cosa da fare mentre ci sei? Controlla se il tuo nome di dominio (www.il tuo nome.com) è già preso. E se non lo è, rivendicalo subito. Anche se non hai desiderio di un sito web personale in questo momento, sarai contento di averlo più tardi.

5. Immergito la conoscenza.

Nel grande schema delle cose, stai davvero iniziando. Hai ancora molto che puoi imparare sul tuo campo specifico e sul mondo del lavoro in generale.

I tuoi vent'anni sono il momento perfetto per essere una spugna e assorbire quante più informazioni. Trova un mentore di cui ti fidi e da cui imparare. Fare domande. Fai ricerche e lettura sul tuo tempo. Ascolta attentamente il feedback e le critiche costruttive in modo da poter usare quell'input per migliorare continuamente.

Può essere allettante per la costa ogni tanto. Ma, se vuoi davvero posizionarti per il successo, tieni d'occhio i tuoi obiettivi e non smettere mai di imparare.

6. Mantieni record accurati.

Quando ti siedi per aggiornare il tuo curriculum tra un anno o due da ora, quali sono le possibilità che ricorderai le statistiche per un sito Web che hai costruito, la percentuale in base alla quale hai cresciuto le vendite nella tua azienda o esattamente quante persone sono venute A quel grande evento aziendale che hai pianificato? Probabilmente slim a nessuno.

Questo è uno dei tanti motivi per cui è importante mantenere record durante la tua carriera in particolare quando hai appena iniziato.

Mantenendo traccia adeguata di tutte le cose principali che raggiungi in vari lavori, avrai un tempo molto più facile per lucidare il tuo curriculum, rafforzare il tuo profilo LinkedIn e alla fine costruire il tuo marchio professionale (ricorda che questo?).

Quindi sì, può essere una seccatura al momento. Ma stabilisci una sorta di sistema (anche se è solo un semplice documento di Google!) per mantenere un elenco in esecuzione di tutto ciò che realizzi. Fidati di me, sarai felice di averlo fatto.

7. Correre rischi.

Affrontare i rischi può essere terrificante in qualsiasi momento della tua carriera, specialmente quando stai solo creando te stesso e sei convinto che una mossa sbagliata invierà tutta la tua casa di carte che si rovescia.

Ma, alla fine, assumere rischi è importante. È una parte importante di come impari e cresci. E, poiché i tuoi colleghi più anziani saranno troppo felici di ricordarti, non c'è davvero tempo migliore per farlo di quando sei giovane.

Assumere rischi è una parte importante di come impari e cresci come professionista.

Quindi, non sentirti troppo a tuo agio e soddisfarsi della costa. Fai continuamente piccoli passi fuori dalla tua bolla e sei sicuro di diventare un professionista completo e sicuro di sé.

I tuoi vent'anni sono un momento emozionante della tua carriera, ed è anche la possibilità perfetta per iniziare a fare mosse che ti prepariranno per il successo in seguito lungo la linea. Inizia con questi sette e riposerai facilmente con la consapevolezza che, anche se le battute d'arresto vengono visualizzate ogni tanto e poi stai ancora facendo passi nella giusta direzione.

Quali mosse di carriera pensi siano importanti per fare ventenni?