7 domande per misurare il successo della carriera

7 domande per misurare il successo della carriera

Il successo della carriera è una definizione personale, ma troppo spesso ci classifichiamo per le cose più facili da misurare. Mentre un certo stipendio, un titolo favoloso o l'ufficio d'angolo sono tutti modi in cui possiamo vedere i risultati, non sempre arrivano al cuore del nostro viaggio di carriera. Queste metriche possono anche dare un confronto con i colleghi, invece di concentrarsi su come valutare e celebrare il nostro progresso personale. Sentirsi pronti a definire cosa significhi il successo della carriera per te? Ecco sette domande utili da porsi.

1. Quanta influenza hai?

Una delle più grandi misure di efficacia in un gruppo o un ambiente di lavoro può essere il punto di quanta influenza hai. Se sei la persona che sembra sapere sempre com'è il morale del team o se sei avvicinato ripetutamente da nuovi membri del team con domande, probabilmente sei un forte influencer. Potresti anche ritrovarti a essere chiamato da altri dipartimenti o management per valutare le cose che non sei direttamente responsabile per quanto evidenzia quanto il tuo contributo sia valutato. Essere questo tipo di risorsa sul posto di lavoro è una grande indicazione non solo della tua intelligenza emotiva, ma anche di probabile successo legato al lavoro e della tua capacità di avere un impatto positivo.

2. Cosa crei e qual è l'impatto?

Quando pensi alla tua carriera, considera cosa crei nel tuo lavoro. Potrebbe essere un prodotto, un progetto o semplicemente una grande esperienza con il cliente, ma realizzare ciò che hai creato non sarebbe esistito senza il tuo sforzo, la cura e le competenze è un modo per misurare il successo. A volte è l'aspettativa che dobbiamo fare qualcosa di enorme ed eccezionale per fare la differenza. Non è il caso! È importante ricordare a te stesso che il successo e il servizio possono accadere in molti modi diversi, non devi unirti al Peace Corp per fare qualcosa che può cambiare il mondo di un altro. In effetti, potrebbero essere i semplici modi in cui facciamo uno sforzo che si distingue come successo.

3. Hai creato relazioni preziose durante la tua carriera?

Una volta che siamo fuori dalla scuola, il posto di lavoro diventa spesso dove facciamo i nostri più grandi amici e coltivano i social network. Hai un lavoro migliore o un gruppo di colleghi con cui condividi Happy Hour, scambia storie e obiettivi di carriera, o rallegri a vicenda durante i giorni difficili? Come le energie attraggono! Se hai avuto la fortuna di aver incontrato alcuni migliori amici in ufficio, apprezzare queste relazioni e riconoscere il valore che hanno aggiunto al tuo sviluppo personale è un altro modo per visualizzare il successo.

4. Cosa hai imparato?

Alcune delle nostre più grandi lezioni di carriera sono minuscoli momenti in cui acquisisci una migliore comprensione della cultura aziendale, come gestire la politica dell'ufficio o come gestire quando si tratta di leadership organizzativa. Quali sono le lezioni che hai imparato su come gestire i problemi? Se hai padroneggiato le stranezze uniche e gli studi della tua cultura dell'ufficio e dell'azienda, sei diventato più arrotondato come professionista.

5. Quanto bene falli?

È vero: a volte il successo sta correndo un grande rischio, averlo flop e imparare qualcosa di veramente potente lungo la strada. All'inizio della nostra carriera, potremmo non essere bravi nel fallire, a partire da noi, ci giudichiamo come se avremmo dovuto conoscere meglio o non gestire una situazione con grazia o professionalità. Dai un'occhiata alle tue risposte a fallimenti sia grandi che piccoli e come è cambiato nel corso della tua carriera. Rispondi in modo diverso ora rispetto a quando avevi appena iniziato? A volte fallire ci aiuta anche a escludere le cose che non vogliamo trascorrere le nostre carriere. E questa intuizione può prepararci per un successo ancora maggiore lungo la strada!

6. Quanto sei arrivato?

Uno dei modi migliori per misurare il successo della carriera è guardare dove hai iniziato: ti fornisce un metro personale che ti impedisce di confrontarti con chiunque altro! Così spesso ci concentriamo su quanto siamo rimasti lontani nei nostri obiettivi di carriera e pensiamo solo ai prossimi passi e su come arrivarci. Invece, ricorda la mente "tu" di cinque anni fa. Cosa voleva imparare, sperimentare o rischiare di raggiungere quella ragazza? Il successo della carriera in questo momento può riguardare quanto bene hai raggiunto quegli obiettivi personali o come hai gestito e imparato dai cambiamenti sul tuo percorso.

7. Come ti senti il ​​lunedì?

Ogni settimana hai l'opportunità di valutare il successo della tua carriera, è semplice come chiederti come ti senti lunedì mattina. Sei entusiasta della settimana di lavoro davanti? Credi che ci siano nuove sfide da affrontare e cose nuove da imparare? Mentre tutti potremmo lottare con la routine del lunedì mattina, chiediti se, in media, sei entusiasta o temere la settimana prima? Questo è un altro modo per valutare il successo nel trovare una carriera che si adatta ai tuoi obiettivi e allo stile di vita.

Come si definisce e misurino i risultati della carriera? Facci sapere in qualsiasi modo che ti abbia aiutato a pensare al successo!