8 Lezioni di relazione imparerai tutta la tua vita

8 Lezioni di relazione imparerai tutta la tua vita

Alcune settimane fa, ho chiamato mio padre durante il viaggio al lavoro e mi sono rapidamente tuffato in un racconto esasperato di una lotta sciocca a casa la sera prima con mio marito. "Allora, cos'è successo?"Mio padre ha chiesto. "Oh", dissi, "niente, davvero, sto solo cercando di essere ... meno egoista."Ex scoppiò a ridere e rispose:" Buona fortuna con quello! sto ancora imparando."

Il suo punto è rimasto con me. Quando si tratta di relazioni, sia romantica che platonica di natura, supponiamo che ci sia un obiettivo finale, una destinazione in cui avremo tutto capito. Questo semplicemente non è vero, il che significa che continuiamo a combattere la buona battaglia, intensificandoci e parliamo in modi che ci sfidano ad essere versioni migliori di noi stessi. Ecco alcune delle lezioni che ho dovuto imparare più e più volte.

1. Non è 50/50; è 100/100.

Senti spesso che nelle migliori relazioni, lo sforzo è di cinquanta cinque. Ma la ricerca mostra che inconsciamente sopravvalutiamo la quantità di lavoro che abbiamo svolto rispetto agli altri. L'autore Gretchen Rubin scrive: “Questo ha senso, perché siamo molto più consapevoli di cosa Noi fare di quello che fanno gli altri."

Concentrati sul dare il cento per cento ovunque Voi può e preoccuparsi meno di mantenere il punteggio.

Prendi le faccende domestiche, per esempio: anche se io e il mio partner accettamo di dividere il lavoro a metà fa i piatti e affronto il bucato Come se stessimo facendo ognuno Di più che l'altra persona. Invece, concentrati sul dare il cento per cento ovunque Voi può e preoccuparsi meno di mantenere il punteggio.

2. La bellezza esiste nel banale.

Una mia amica ha perso sua madre qualche anno fa e recentemente ha condiviso che i suoi ricordi più calorosi coinvolgono le cose più piccole: il suono della voce di sua madre al telefono, la vista di sua madre che ha chiuso la luce del corridoio prima di andare a letto, la sensazione di le braccia di sua madre che la abbracciano in un abbraccio. Questi sono i momenti che le mancano di più.

Se prendo attenzione, posso trovare molte opportunità per apprezzare le piccole gioie intorno a me durante la routine della normalità, indipendentemente dallo stress o dalle sfide che potrebbero esistere anche. Come il modo in cui mio figlio di 9 mesi urla al nostro cane con gioia. Mettere il rossetto rosso per andare a cena con mio marito. Seduto sul divano a casa dei miei nonni a parlare del tempo per la milionesima volta. Andare a fare la spesa con la mia sorellina per ottenere ingredienti per i tacos. Ridendo con il mio migliore amico, a migliaia di miglia di distanza, a facetime.

Ci sono centinaia di piccoli momenti fugaci nella tua vita che non sembrerebbero necessariamente degni di nota, ma si sommano a una cosa importante: la tua vita. Goditi i piccoli tesori delle tue relazioni ogni volta che puoi perché quei tempi potrebbero costituire la base dei "buoni" ole giorni "che passerai ore a ricordare in seguito.

3. Fidati dell'istinto.

Rimbalzavo da una relazione alla relazione, sentendo sempre il bisogno di avere qualcuno al mio fianco. E poi dopo un dolore particolarmente brutto, ho deciso di mettere in pausa gli appuntamenti. La settimana successiva, un ragazzo davvero simpatico mi ha chiesto di uscire. Ho quasi detto di sì, pensando a me stesso: "Chi lo sa! Essere aperto!"Ma in fondo, sapevo che essere solo era l'unica cosa di cui avevo bisogno in quel momento. Quindi ho detto di no.

Ora, questo non significa certamente che ho sempre seguito la mia intuizione; Tuttavia, sto lentamente imparando ad ascoltare me stesso. Quando mi trovo di fronte a una forchetta sulla strada, di solito so di cosa ho bisogno, cosa voglio, come mi sento. Ciò non significa che posso prevedere il futuro, e a volte ho ancora viaggiato fuori campo. Ma significa che sto seguendo la mia verità e prestando attenzione alla mia bussola interiore, due cose che non mi hanno mai fatto male.

Guarda la tua vita. Fare il punto nei semplici piaceri. Trova i pezzi di bellezza che aggiungono dimensioni ai tuoi giorni, giorni che potrebbero in seguito diventare ricordi che guardi con desiderio.

Come dice l'autore Cheryl Strayed: "Non credo che ci sia una sola cosa stupida che ho fatto nella mia vita adulta che non sapevo fosse una cosa idiota da fare mentre lo stavo facendo. Anche quando l'ho giustificato a me stesso, come ho fatto ogni dannatamente tempo-la parte più vera di me sapeva che stavo facendo la cosa sbagliata. Sempre. Con il passare degli anni, sto imparando a fidarmi meglio del mio intestino e non fare la cosa sbagliata, ma ogni tanto ricevo un duro promemoria che ho ancora lavoro da fare."

4. Se sembra malsano, probabilmente lo è.

Una volta ho amato un uomo per anni che non mi amava, con il quale i tempi si sono sempre preparati come una vecchia strada acciottolata che ti fa inciampare. Ricordo di essermi chiesto: "Perché non funziona? Qual è il problema?"Non è stato fino a quando non ci siamo finalmente separati in cui sono stato in grado di vedere quanto fosse diventata disfunzionale la nostra dinamica.

Le relazioni rotte sono rotte per un motivo, che si tratti del tuo amante, genitore o amico. O fai il lavoro per riparare la spaccatura o lasci andare e andare avanti. Può essere eccezionalmente doloroso, ma nella mia esperienza, tali momenti ti permettono di imparare le lezioni preziose sui confini. L'oscurità può essere un regalo, che ti spinge alla luce.

5. Pratica la pazienza.

Mia madre lo diceva a me e alle mie sorelle, ancora e ancora, quando ci siamo frustrati l'uno con l'altro. Posso ancora vedermi sospirare drasticamente e dire: "Io Sapere,"Dopo aver ascoltato queste parole dalla sua bocca. Ma è vero. La pazienza è una virtù, un comportamento che deve essere appreso, insegnato e praticato ripetutamente. È anche il tratto che perdiamo più frequentemente la presa.

In quei periodi di estrema irritazione, prendi una pagina dal libro di mio cognato. Dice che quando è infastidito, si dice di fingere che tutti debbano fare pipì. Significa, sono ansiosi, rattristati, distratti e anche seccati, proprio come lui. Offre una dose di compassione e prospettiva, nonché una risata tanto necessaria.

6. Il cambiamento e la paura dell'ignoto, è normale.

Molti di noi pensano che non appena entriamo in una relazione, siamo bravi. Siamo tutti pronti. Fatto. Segno di spunta. Attività completata. Ma se il tasso di divorzio nazionale è un'indicazione, non è esattamente come funziona. Le persone si superano l'un l'altro. Le nostre esigenze si evolvono, così come le nostre preferenze, personalità, obiettivi e capacità.

Accetta gli alti e bassi della vita mentre combatti per ciò in cui credi e confronta ciò che non capisci con una mente aperta.

Piuttosto che diventare un maniaco del controllo, concediti la grazia di fidarti che starai bene. Non puoi sempre controllare il futuro. Puoi fare ogni sforzo per proteggere te stesso e i tuoi cari e vivrai comunque perdita ad un certo punto lungo la strada. Potresti essere nella partnership perfetta e successivamente scoprire che la tua vita chiede una nuova serie di circostanze. Potresti sposare qualcuno che, cinquant'anni, è persino meglio di quanto avresti immaginato; Potresti finire da solo e felice; Potresti innamorarti di qualcuno completamente al di fuori del tuo paradigma previsto.

Temendo il cambiamento e l'ignoto è una parte disordinata della nostra umanità. Accetta gli alti e bassi della vita mentre combatti per ciò in cui credi e confronta ciò che non capisci con una mente aperta. Entrambe le mentalità costruiscono resilienza e forza. Ricorda, soprattutto, starai bene, qualunque cosa accada.

7. L'uguaglianza e il rispetto sono diritti fondamentali.

Sulla scia delle elezioni di quest'anno e siamo onesti, quest'anno in generale è fondamentale ricordare che l'uguaglianza e il rispetto sono diritti fondamentali. Per tutti. Punto. Non importa chi sei, cosa sembri, da dove vieni, chi scegli di amare, la lingua che scegli di parlare, tutti abbiamo valore e valore come esseri umani.

Detto questo, nelle nostre relazioni, dobbiamo essere disposti a consentire differenze di opinione, in particolare quelle in netto contrasto con la nostra. Va bene non essere d'accordo, specialmente con le persone che ami. Possiamo riconoscere le cose che ci dividono mentre si alza anche per proteggere, estendere e sollevare l'uguaglianza e il rispetto per noi stessi e gli altri nelle nostre partnership, famiglie, scuole e comunità.

8. L'amore vince.

In j.K. Rowling's Harry Potter Serie, l'amato personaggio Albus Silente afferma: “La felicità può essere trovata anche nei tempi più bui, se solo uno ricorda di accendere la luce.Allo stesso modo, l'amore vince per la paura e prevale sull'odio, sempre. Quando sembra che la tua relazione abbia t. Non nel modo non realistico, tutto-si abbassa per una stagione, ma nella dura vintura, starai bene, non importa cosa ... perché già ami te stesso. Inizia lì. Stai lì. Lascia che quel tipo di amore per se stessi sia la tua linea di base.