Combinando le finanze 5 opzioni per gestire denaro in coppia

Combinando le finanze 5 opzioni per gestire denaro in coppia

Una delle domande che mi vengono poste più spesso è come gestisco la condivisione delle finanze con mio marito. È una domanda davvero personale, ma capisco perfettamente perché viene chiesto così spesso: può essere davvero difficile capire come condividere denaro con un'altra persona quando hai trascorso la maggior parte della tua vita a gestirlo da solo. Può anche essere una discussione difficile da avere, soprattutto se due persone non sono sulla stessa base finanziaria.

Mentre ho provato una serie di modi diversi per gestire congiuntamente denaro e ho sentito da amici che si sono avvicinati in modo diverso, la verità è che non esiste una soluzione unica-size per una soluzione. Capire il modo migliore per gestire i tuoi soldi in coppia prende molte discussioni e qualche prova ed errore. E man mano che la tua relazione cresce e cambia, il modo in cui gestisci il denaro crescerà e cambierà anche. La cosa più importante è avere discussioni aperte e oneste e cambiare qualcosa quando non funziona più per te.

Per iniziare con questa conversazione, ecco i quattro modi più comuni per combinarsi o non combinare finanziamenti e perché ogni opzione può funzionare. Buona fortuna!

Opzione 1: un account aggregato

Cosa sembra: La coppia ha un conto corrente congiunto e lo utilizza per spese condivise come affitto, generi alimentari e mangiare fuori. Se a ciascuno viene pagato un importo simile e hai gusti di stile di vita simili, potresti considerare ciascuno di essi contribuendo lo stesso importo al conto congiunto. Se una persona guadagna significativamente più o preferisce vivere uno stile di vita leggermente più sontuoso, potresti prendere in considerazione la possibilità di contribuire con percentuali diverse, piuttosto che dividere il costo delle spese condivise 50/50.

Ogni volta che è necessario pagare una spesa congiunta, viene pagata direttamente dal conto corrente congiunta. Terrai separati tutti gli altri account (compresi i conti di risparmio).

Come farlo: Aggiungi tutte le spese congiunte. Ciò può includere qualsiasi cosa, dall'affitto e dai servizi pubblici alle spese di intrattenimento congiunto come cene fuori e weekend. Se hai intenzione di contribuire con importi uguali al conto congiunto, ogni persona dovrebbe impostare un trasferimento per contribuire con il 50% del totale ogni mese. Se hai intenzione di contribuire con importi diversi in base a quanto ogni persona fa, calcola la percentuale. Ad esempio, se una persona guadagna $ 60k all'anno e una persona guadagna $ 40k all'anno e le spese condivise per il mese sono $ 5.000, la persona che guadagna di più contribuirebbe $ 3.000 ($ 5.000 x 60%) e l'altra persona contribuirebbe con $ 2.000 ( $ 5.000 x 40%).

Perché funziona: È semplicità. Una volta che sai quanto vuoi contribuire al conto congiunto, impostare un deposito automatico sul conto corrente congiunto ogni mese. Ti aiuta anche a imparare a budget in coppia perché sei costretto a sederti e rivedere ciò che ti aspetti di spendere ogni mese.

Opzione 2: un account separato

Cosa sembra: La coppia combina tutti i conti (controllo e risparmi) ma ogni persona mantiene separato un account. Ogni mese un importo fisso di denaro viene trasferito dal proprio conto corrente congiunti nei conti di corrente personali separati. L'idea è che questi soldi possano essere spesi in colpa, senza dover consultare l'altra persona. È un po 'come la versione per adulti di un'indennità. Quando una persona vuole spendere soldi ma non vuole preoccuparsi di gravare l'altra persona o di discutere le spese, può usare i soldi nel proprio conto corrente separato per pagarlo.

Come farlo: Tutti gli stipendi vengono depositati direttamente nel conto corrente congiunto e tutte le fatture vengono pagate direttamente da lì. Bisettimanale o mensile, un importo prestabilito verrà trasferito dal conto corrente congiunto in ciascun conto corrente personale separato. La parte più difficile con questo metodo è decidere quanto ogni persona dovrebbe trasferirsi nel proprio conto separato per l'indennità mensile. Sulla base delle spese e degli obiettivi di risparmio, scegli un importo di indennità e riesamina dopo alcuni mesi per vedere se è necessario regolare.

Perché funziona: Avere un conto separato aiuta a mantenere un senso di indipendenza mentre si lavora per obiettivi finanziari condivisi. Puoi ancora spendere ciò che vuoi nei tuoi mezzi, senza preoccuparti di come influisce sull'altra persona.

Opzione 3: completamente combinato

Cosa sembra: Con questa opzione c'è una trasparenza totale. Tutti i conti di controllo e risparmio sono combinati e ogni persona svolge un ruolo attivo che decide come il denaro viene speso e risparmiato. Per semplicità, una persona può gestire il pagamento di tutte le spese quotidiane, ma entrambi dovrebbero essere pienamente impegnati nella responsabilità della pianificazione per un futuro finanziario congiunto. Quando le cose sono completamente combinate, ogni persona deve essere davvero onesta su come vogliono spendere soldi e su come gestire il risparmio per il futuro.

Come farlo: È meglio sedersi e elaborare un piano per consolidare i conti che aggiungere un'altra persona a tutti i tuoi account aperti. Elenca tutti i tuoi account e pensa a quali account dovrai mantenere per rendere facile per due persone gestire denaro. Ti consigliamo di iniziare con un conto corrente congiunto, uno o più conti di risparmio congiunto e un conto di investimento congiunto (se prevedi di investire i tuoi soldi in coppia). Impostare le buste paga in modo che vengano depositati direttamente sul conto corrente congiunti e impostare prelievi automatici sul tuo conto di risparmio.

Perché funziona: Se una coppia è sulla stessa pagina con come spendere e gestire denaro, questa opzione rende davvero facile lavorare per obiettivi finanziari condivisi. Fornisce inoltre completa trasparenza su come il denaro viene speso.

Opzione 4: completamente separato

Cosa sembra: Quando una coppia si muove insieme o si sposa e decide di mantenere le cose separate, di solito decidono di pagare determinate fatture. Una persona può pagare l'affitto o il mutuo mentre l'altra persona paga generi alimentari e servizi pubblici. Nessun account è combinato e ogni persona mantiene il controllo completo del proprio denaro personale.

Come farlo: Questa opzione può essere semplice da configurare, ma può richiedere più coordinamento mensile. Elenca tutte le spese mensili congiunte (affitto, servizi pubblici, generi alimentari) e assegna a ciascuna persona la responsabilità di pagare una determinata spesa. Se è importante dividere tutto allo stesso modo, potresti voler impostare un sistema di monitoraggio mensile. Ciò si assicura che se ci siano spese extra in un mese, una persona non deve pagare il conto totale.

Perché funziona: Questa è una buona opzione per coloro che sono un po 'nervosi nel condividere le finanze per la prima volta o che non vogliono ancora condividere il controllo dei loro soldi.

Opzione 5: vivi uno

Cosa sembra: Questo approccio funziona spesso quando un paio di priorità al risparmio insieme per gli obiettivi condivisi (fondo di emergenza, acconto per una casa, pensionamento) ed è in grado di vivere fuori uno stipendio. Questo approccio rende il risparmio meno complicato e offre anche alla coppia di essere in grado di far quadrare i conti con un solo reddito (una persona dovrebbe perdere un lavoro o decide di prendersi un po 'di tempo dal lavoro).

Come farlo: Con questo approccio è importante conoscere le tue spese mensili e quanto hai bisogno per poter vivere ogni mese. Oltre a conoscere il tuo budget, dovresti anche avere una conversazione sugli obiettivi di risparmio per assicurarti di essere entrambi sulla stessa pagina su come questi soldi verranno risparmiati e spesi in futuro. Una volta che sai quanto hai bisogno e perché vuoi salvare, apri un conto di controllo congiunto e congiunti. Il reddito che corrisponde più da vicino alla quantità di denaro su cui devi vivere ogni mese verrà depositato direttamente sul conto corrente e la busta paga dell'altra persona sarà depositata direttamente sul conto di risparmio.

Perché funziona: Questo approccio rende semplice il salvataggio. Se la coppia si trova sulla stessa pagina con spesa e risparmio, ciò rimuove il lavoro necessario per assicurarsi che venga messo da parte ogni mese per raggiungere gli obiettivi finanziari.

Dicci, usi una di queste opzioni? Come condividi denaro con il tuo altro significativo?