Tutto quello che devi sapere quando visiti il ​​tuo fiorista di nozze

Tutto quello che devi sapere quando visiti il ​​tuo fiorista di nozze

Pianificare un matrimonio significa avere un secondo lavoro a tempo pieno in un settore in cui non sei un esperto. La maggior parte dei miei clienti non ha mai organizzato una festa così grande (130-300 persone), figuriamoci essere sposata prima. Ci vuole molto tempo, pensiero, impegno e brainstorming per sapere davvero cosa vuoi e cosa è meglio per te e il tuo fidanzato. Anche con un wedding planner, hai molti compiti da fare. È sempre il mio obiettivo aiutare a educare i miei clienti in un modo che si sente di supporto mentre danno vita alla loro visione con il budget che possono permettersi. Poiché il processo può essere schiacciante, ecco alcuni suggerimenti su ciò che può essere utile quando si inizia il processo con un fiorista di nozze.

Fonte: Natalie Bowen Designs con Sally Pinera

1. Avere una visione.

Quando incontro o parlo per la prima volta con un cliente, sto ascoltando le parole che usano, il modo in cui enfatizzano determinati dettagli o la coerenza nelle foto che condividono come un modo per creare la loro visione. Quello che faccio è concettuale fino al giorno del loro matrimonio, quindi capire davvero ciò che immaginano e sognano è importante. Con Pinterest questo può essere facile! Una manciata di immagini può davvero aiutarmi a vedere cosa sta cercando il cliente. Porta idee concrete o un link a una scheda Pinterest e sii pronto a spiegare cosa ti piace dei disegni in modo da concentrarti entrambi sugli stessi dettagli.

2. Conosci il tuo budget (generale).

Per rendere la riunione iniziale o chiamare il più efficace possibile, aiuta davvero a conoscere il budget del cliente (BallPark). Quando lavoro con un pianificatore, di solito mi fanno sapere di cosa si tratta. Quando trovo che i clienti che vengono da me da soli, spesso non sanno o non vogliono condividere il loro budget. Ma chiedo sempre ai clienti quanto sono importanti i fiori per loro e qual è il loro budget, poiché abbiamo bisogno di assicurarci che le loro idee corrispondano a ciò che possono spendere. So che molte persone non conoscono il loro budget esatto, ma anche una gamma può aiutare. Non voglio mai fare brainstorming o offrire idee di design che non sarebbero possibili per un cliente, quindi conoscere una gamma aiuta davvero.

Fonte: Natalie Bowen Designs con Melanie Duerkopp

3. Preparati: i fiori sono costosi.

La verità è che i fiori sono costosi. Sono un oggetto di lusso, deperibile e persino io ansimare a prezzi all'ingrosso in occasione. I fiori in crescita sono un vero lavoro d'amore e quando raggiungono il mercato all'ingrosso, sono marcati (date tutte le mani che hanno attraversato). L'altra verità è che nessuno nell'industria floreale sta aumentando il costo solo perché è un matrimonio. Esistono molti modi per far funzionare anche il più piccolo lavoro di budget, tuttavia sapendo che la proposta del tuo fiorista potrebbe tornare più in alto di quanto ti aspetti possa essere utile.

4. Stai spesso pagando per molto più dei semplici fiori.

Ciò che fa sommare la proposta floreale così rapidamente, a parte il costo dei fiori? In una parola, lavoro. I fiori prendono amore, cura e tempo per elaborare, fonte e cura dopo. Quando lavoriamo su una proposta floreale trascorriamo del tempo a fare board di progettazione, a scrivere e rivedere proposte, comunicare e incontrarci con i clienti, approvvigionamento e acquisto di fiori e questo è tutti i mesi prima del giorno del matrimonio reale.

Fonte: Natalie Bowen Designs con Shannen Natasha

5. Non micromanage.

Il mio obiettivo finale è per il mio cliente essere felice. Ho fatto di tutto per assicurarmi che i miei clienti siano entusiasti del giorno del loro matrimonio e anche durante il processo di pianificazione. Ho notato che quando i miei clienti iniziano a micromanage, sono meno investito e ho meno entusiasmo per il matrimonio. Se assumi un professionista, devi lasciarti andare, ad un certo punto, e lasciare che facciano quello che fanno meglio. Dopotutto sono gli esperti. Questa è la ragione in più per te per fare ciò che ti suggerisco dopo: assumi qualcuno di cui ti fidi, che ti permetterai di subentrare.

6. Assicurati di avere una connessione con il tuo fiorista.

Il più grande consiglio che posso dare a qualcuno che cerca un fiorista di nozze è assicurarsi che abbiano una connessione con loro. Alla fine della giornata vuoi goderti il ​​tuo processo con i tuoi venditori ed essere in grado di lasciarsi andare e fidarti di loro. Se avere qualcuno che è un produttore di magia floreale di spirito libero è ciò a cui sei attratto, capire anche che potrebbero non essere bravi a rispondere alle e-mail e ad aggiornare le proposte. Sii sincero con te stesso su quali qualità sono più importanti con la tua relazione con il tuo fiorista.

Hai programmato un matrimonio o hai qualche consiglio per le spose? Condividi i commenti qui sotto!