Il direttore della compagnia associata di Hamilton Chicago piatti sul suo percorso dal palco a un ufficio

Il direttore della compagnia associata di Hamilton Chicago piatti sul suo percorso dal palco a un ufficio

Divulgazione completa: dopo aver intervistato Kaitlin Fine, responsabile dell'azienda associata di Hamilton Chicago, potrei o non potrei aver chiesto ai miei colleghi quanto sarebbe strano (su una scala di 1-10) di chiamarla e chiedere se potremmo essere i migliori amici. Perché quando "incontro" qualcuno come una terra, guida e intelligente come questa signora, è lì che va la mia mente. Quindi, permettimi di presentarti il ​​mio nuovo migliore amico (non lo sa ancora, ma vai con me qui).

Dopo essersi laureato per la prima volta dalla Northwestern con una laurea in teatro (sì, davvero), Kaitlin si rese conto durante la sua vetrina senior che avrebbe preferito essere dietro le quinte che sul palco. Quella straordinaria capacità di cambiare marcia e rotolare con i pugni è chiaramente la chiave del suo successo; Non possiamo fare a meno di amare (e ridere) quando dice "Niente è permanente tranne un bambino."

Qui, discute di cosa significhi far parte di un grande fenomeno, i suoi pensieri sull'esecuzione di nuovo e il modo migliore per mettere il piede nella porta della gestione aziendale.

Nome: Kaitlin Fine
Posizione: Chicago, IL
Età: 28
Titolo/azienda attuale: Associate Company Manager, Hamilton Chicago
Formazione scolastica: B.S. a teatro dalla Northwestern University

Hai iniziato come specialista in teatro musicale a Northwestern. Durante il tuo ultimo anno, ti sei reso conto che esibirsi non era quello che alla fine volevi fare con la tua carriera. Come sei arrivato a quella realizzazione? C'era alcuna resistenza ad affrontare quella realtà quando avevi dedicato così tanto tempo e lavoravi nel tuo mestiere?
Spring Break of Senior Yea. Dopo quella performance, stavo correndo per la città consegnando colpi di testa a coloro che li hanno richiesti e mi sono ritrovato a stare fuori dalla porta di un regista di casting in attesa che qualcuno lo aprisse, sparava per prendere la mia cartella, quindi chiuderla di nuovo. Ho avuto questo molto chiaro “aha!"Momento in cui ho pensato a me stesso:" Preferirei essere dall'altra parte di quella porta."È stato contemporaneamente del tutto terrificante e straordinariamente sollevato, l'ultimo dei quali mi ha fatto prendere nota. Sembrava ... giusto, se molto surreale, a questo punto mi esibivo per i due terzi della mia vita. Il mio ricordo più forte è quanto ero nervoso di dire ai miei genitori: avevano speso così tanto tempo e denaro a sostenermi e non volevo deluderli. Per fortuna, sono letteralmente i migliori umani e hanno appena spostato il loro sostegno a questa nuova direzione.

Dopo aver capito che volevi seguire un percorso di carriera diverso, qual è stato il tuo prossimo passo? Hai sempre saputo che volevi rimanere a teatro o hai mai preso in considerazione di trasferirti in un altro settore?
Mi sono sentito molto fortunato a non dover guardare al di fuori del settore altre opzioni di carriera, perché c'era così una vasta gamma di cose che avevo lasciato da imparare al suo interno. Parte del motivo per cui sono andato a Northwestern è perché prima è una grande scuola e un grande programma teatrale secondo. Lo descrivo come un programma "Scegli la tua avventura", in entrambe le classi e, forse più importante, attività extra-curriculari. Quella libertà mi ha permesso di scoprire i miei altri interessi. Quando sono arrivato a scuola, sapevo molto poco su ciò che è andato a mettere uno spettacolo, e alla fine del mio primo anno stavo producendo il primo musical All-Freshman in assoluto. Ho trascorso i prossimi quattro anni continuando a lavorare nell'enorme scena teatrale studentesca a NU mentre mi esibivo, quindi quando ho fatto la mia scelta di cambiare, è stato molto più un leggero turno di prospettiva rispetto a un totale 360.

Cosa hai imparato durante il tuo primo stage con l'ufficio produttivo (TPO)? Qualcosa ti ha sorpreso di ciò che è interessato o risuonato con te?
Per un secondo ho discusso solo dicendo "tutte le cose" qui e lasciandolo a quello. Il mio tempo al TPO era la mia versione della scuola di specializzazione. Ho imparato i giocatori, ho imparato il gioco, ho imparato cosa volevo fare e ho sicuramente imparato cosa non volevo fare. Ci sono un sacco di programmi di laurea in gestione del teatro che spuntano ora, ma quando ero a scuola c'era Niente, Quindi non avevo davvero idea di cosa aspettarmi.

Mi sono ritrovato a stare fuori dalla porta di un regista di casting in attesa che qualcuno lo aprisse, sparava la mano per prendere la mia cartella, quindi chiuderla di nuovo. Ho avuto questo molto chiaro 'aha!"Momento in cui ho pensato a me stesso" Preferirei essere dall'altra parte di quella porta."

Quello che ho scoperto è che le mie esperienze al college mi avevano preparato meglio di quanto pensassi. Dico sempre agli studenti che Broadway è proprio come il teatro studentesco, ma con più zeri, e penso davvero che sia vero! Ci sono gli stessi fattori di stress a qualsiasi livello, e in realtà tutto si riduce alle relazioni interpersonali. Inoltre non mi ha fatto male nei miei primi mesi su cui ho lavorato Affitto, Avenue Q, in The Heights, e il risveglio di uno dei miei preferiti di tutti i tempi Ragtime. Ha fatto correre intorno a Midtown Manhattan sotto la pioggia (perché non pioveva sempre?) un po 'più sopportabile.

Cosa ti ha fatto sentire in definitiva a casa nella gestione dell'azienda? Scopri che il tuo background nell'esecuzione ti aiuta a avere più successo in questo ruolo?
La gestione aziendale è il migliore di entrambi i mondi per me. Mi piace lavorare in un ufficio, come numeri e logistica e fogli di calcolo, ma adoro anche la comunità di essere in un teatro. La gestione della compagnia teatrale commerciale esiste davvero solo a New York, quindi non avevo il concetto di cosa fosse fino a quando non ero in ufficio. Molto presto ricordo di aver pensato che sembrava combinare le mie capacità e interessi più di ogni altra cosa che avessi trovato prima, e finora penso di avere ragione.

Scherzo sul mio passato per esibirsi, ma in tutta serietà, penso che mi abbia aiutato in ogni aspetto della mia vita. Dalla comprensione del rifiuto alle abilità delle persone alla capacità di proiettare la mia voce (che ora uso principalmente per tifare per i cuccioli), penso che tutti trarrebbero beneficio da una o due lezioni di recitazione.


Foto di Justin Barbin

Prima di Hamilton, il primo spettacolo che hai aiutato a gestire è stato L'ultima nave. Parlaci di questo. Cosa hai imparato durante quella prima esperienza? 
Saresti difficile trovare esperienze opposte più polari di L'ultima nave E Hamilton. Ovviamente la nave non ha navigato come tutti noi ci aspettavamo (ha funzionato per circa 12 settimane a Broadway), il che è stato impegnativo e difficile e, più di ogni altra cosa, triste. Alla fine della giornata, solo circa il 20-25 per cento degli spettacoli su Broadway recupera il loro investimento, e direi che circa il 40-45 percento di questo è un crapshoot. Puoi avere tutti i pezzi giusti in atto, ma se non si prende piede, non si prende piede. Non è una testimonianza di quei pezzi stessi o di quanto siano stati tutti difficili, è una testimonianza del settore stesso, soggettivo, rischioso, emotivo, emozionante e tortuoso. Non è stata un'esperienza facile per nessuno, ma sono così felice di averlo prima di lavorare su un tale juggernaut. Ha davvero contribuito a mantenere le cose in prospettiva.

Alla fine della giornata, solo circa il 20-25 per cento degli spettacoli su Broadway recupera il loro investimento, e direi che circa il 40-45 percento di questo è un crapshoot. Puoi avere tutti i pezzi giusti in atto, ma se non si prende piede, non si prende piede.

Approfondiamo ulteriormente la gestione dell'azienda e cosa significa. Dacci una panoramica di ciò che ci si aspetta da te e che tipo di abilità sono necessarie per mettere il piede nella porta con questo tipo di posizione?
La gestione dell'azienda è strana, cattura tutta la posizione. Siamo in parte HR (facciamo i buste paga/benefici), in parte contabile (paghiamo il billz), consulente in parte del campo (pianifichiamo le parti), broker di biglietti in parte (gestiamo i posti dell'azienda), in parte terapista (ci occupiamo dei sentimenti ). Siamo il collegamento tra il produttore e l'azienda e fondamentalmente gestiscono le attività quotidiane dello spettacolo. Lo adoro perché siamo al centro di tutte le azioni del teatro - la maggior parte delle cose che accadono passano sopra la nostra scrivania ad un certo punto.

Il set di abilità è vasto e specifico: le abilità delle persone sono importanti quanto la comprensione dei numeri che sono importanti quanto l'organizzazione, ecc. Su un grande musical come Hamilton, Di solito ci sono due persone nel dipartimento: un CM e un associato (sono io!). È un lavoro che puoi davvero imparare solo facendo e sono stato selvaggiamente fortunato ad imparare da alcuni dei migliori manager aziendali nel mondo.

Per quanto riguarda il piede nella porta, penso che l'unico modo per farlo sia immergersi. Ottieni uno stage, parla con le persone, crea relazioni e vai da lì. In termini di Nitty Gritty - Una volta che sei in uno spettacolo, potresti avere l'opportunità di unirti all'Unione, ATPAM (Association of Theatrical Press Agents and Manager) facendo questo intenso test su tutte le diverse regole sindacali. Basti dire che è un'esperienza di legame studiare e impazzire con gli altri membri della tua "classe" (aka un gruppo di una dozzina di 20 anni di tipo A) e poi fai il test e passa e poi vai un cocktail.

In questi giorni possiamo trovarti nel team di produzione di quel musical che nessuno può smettere di parlare: Hamilton. Come è stato far parte di un tale fenomeno?
Ottengo molto questa domanda e devo ancora capire come rispondere. L'ultimo anno e mezzo della mia vita è stato estenuante, impegnativo ed elettrizzante. È stata la definizione di una volta nella vita, e sarò per sempre grato per questa esperienza. Parte di ciò che lo rende così folle è che all'interno dell'edificio, stiamo solo facendo la stessa cosa che ogni altro spettacolo sta facendo il miglioramento dello spettacolo otto volte a settimana. Ma ciò che rende questo così meraviglioso/schiacciante/tutte le cose è ciò che accade dopo essere uscito. Sono le 3.000 persone alla lotteria, le migliaia di bambini delle scuole pubbliche di New York (presto saranno a livello nazionale!) Studiando lo spettacolo in classe per prepararsi a venire a uno dei nostri matinée studenteschi, Hillary Clinton cita lo spettacolo nel suo discorso sulla convention: queste sono le cose che mi fanno ancora andare "cosa?!"Quindi, non so che troverò mai una risposta soddisfacente a questa domanda, ma finirò con una lunga" cose-che-fa-mio-go-what?!" elenco.

Oh, e senza dubbio la parte migliore di questa esperienza sono state le persone con cui ho attraversato i percorsi (tra cui l'ex funzionalità Everygirl Pantea Faed!). Ho una comunità completamente nuova di umani in posizioni simili in diversi campi-britannici e meravigliosi che non avrei mai incontrato senza il Hamilton allacciare. Questo è stato il più grande di tutte le vittorie. Causa, ammettiamolo, per quanto fosse bello vedere Beyoncé da vicino e personale, non sarà un amico per tutta la vita.

È facile rimanere coinvolti in ogni decisione che è la decisione definitiva di tutta la tua vita, specialmente nei primi anni '20. Ho trovato (e ancora trovarlo) così confortante per tenere a mente che tutto e tutto può cambiare.

Che aspetto ha una tipica giornata lavorativa per te?
A New York, lavoriamo da un ufficio durante il giorno, quindi andiamo a teatro ogni notte per fare il check -in e firmare una dichiarazione al botteghino. Qui, il nostro ufficio è a teatro, quindi manteniamo più ore di teatro. Di solito mi alzo, controllo le e -mail e faccio un po 'di lavoro da casa, pulisci il mio appartamento perpetuamente disastroso, quindi vado al lavoro nel pomeriggio. A seconda del giorno, saremo in ufficio almeno fino all'inizio dello spettacolo e spesso fino alla fine. Parte del concerto è sempre disponibile, quindi raramente sono completamente controllato, ma al giorno d'oggi è facile essere accessibili, il che consente una certa flessibilità in termini di orari effettivi trascorsi in ufficio. Grida a dropbox!

Dove alla fine ti vedi crescere in questo campo? Dove vorresti essere tra cinque anni? 
Mi sento molto appassionatamente che non avrei mai potuto immaginare che sarei stato qui, quindi come potrei immaginare cosa sarà il prossimo? Per citare il mio uomo principale a. Prosciutto, ci sono letteralmente un milione di cose che non ho fatto. Sono stato fortunato a poter dire di sì ad alcune opportunità davvero sorprendenti, e non vedo l'ora che il prossimo si presenta.

Consideri o ti senti mai tirato per esibirsi in una performance o in uno spettacolo su scala ridotta, al di fuori del tuo lavoro a tempo pieno? 
Oh Dio no; Sono così bravo con non esibirmi. Non mi è mai sembrato di aver rinunciato a qualcosa, solo che ho scelto un percorso diverso. Jonathan Groff mi ha convinto a cantare per uno spettacolo #Ham4ham l'anno scorso e, mentre è stato così divertente, ho avuto una quantità epica di ansia che ha portato al momento. Sono felice di essere dove sono.

Non avrei mai potuto immaginare che sarei stato qui, quindi come potrei immaginare cosa sarà il prossimo?

Miglior momento della tua carriera finora?
Per non essere un ballo di banda, dal momento che so che Lin ne ha parlato nel documentario PBS, ma seduto nella stanza orientale della Casa Bianca guardando Chris Jackson cantare "One Last Time" tra il ritratto di George Washington e il presidente Obama L'anno scorso in ufficio era ... magia.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
La mia migliore ragazza e io abbiamo un detto: “Niente è permanente tranne un bambino."È facile rimanere coinvolti in ogni decisione che è la decisione definitiva di tutta la tua vita, specialmente nei primi anni '20. Ho trovato (e lo trovo ancora) così confortante per tenere a mente che tutto e tutto può cambiare: toglie la pressione.

Kaitlin Fine è Everygirl ..

Show televisivo che desideri fosse ancora in onda?
Friday Night Lights/Sports Night/Parks and Rec (scusa, mi piace molto la televisione.)

Ruolo da sogno in un musical?
Peggy Schuyler. Non Maria Reynolds però. Solo Peggy.

New York o Chicago?
È UNO SCHERZO?! Chicago. Sono tutte le parti buone di New York senza la spazzatura per le strade. Inoltre gli occhi blu d'acciaio di Kris Bryant.

Preferito Hamilton canzone?
Se sono nell'edificio durante "stanza dove succede", sono al piano di sopra a guardare "stanza dove succede."Ma grida anche a" sarebbe abbastanza "e" aspettalo."

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché?
Michelle Obama. È la cosa migliore che è successo al nostro paese dalla battaglia di Yorktown.