Come l'imprenditore Toni Ko è diventato una delle donne più ricche d'America

Come l'imprenditore Toni Ko è diventato una delle donne più ricche d'America

L'imprenditore Toni Ko ha lanciato NYX Cosmetics nel 1999 dopo aver notato una necessità sul mercato di prodotti di bellezza di qualità a prezzi della farmacia. All'età di 25 anni, Toni ha costruito la sua attività con $ 250.000 di denaro da seme da uno showroom di 600 piedi quadrati in California con un dipendente: lei stessa. Entro il 2014, aveva costruito l'attività in un marchio di mercato di massa e l'aveva venduta a L'Oreal per $ 500 milioni. Forbes stima il suo patrimonio netto a $ 260 milioni e recentemente l'hanno chiamata ai ranghi delle donne più ricche d'America. Questo mese, è apparsa sulla loro copertura insieme ad altre otto donne, tra cui Sara Blakely di Spanx, Sophia Amoruso di Nasty Gal e Katrina Lake di Stitch Fix.

Qui, Toni parla con noi della sua nuova attività commerciale perversa, bilanciamento del lavoro/vita e di come continua a frantumare il soffitto di vetro come imprenditrice femminile.

Età: 43
Posizione: Los Angeles, CA
Titolo attuale: Fondatore, CEO e Chief Creative Officer presso gli occhiali da sole perversi
Formazione scolastica: Glendale College

Sei immigrato dalla Corea in giovane età. Puoi parlarci della tua infanzia e com'era l'immigrazione negli Stati Uniti?
Sono nato nella campagna coreana ed ero una vera ragazza di campagna. Non scambierei la mia infanzia con nulla in questo mondo. I miei fratelli e io siamo cresciuti all'aria fresca, abbiamo mangiato tutto organico e corse in giro come "animali da fienile" sul campo. Penso che lo stile di vita sano abbia contribuito al mio successo oggi perché ho la resistenza e l'energia per superare i miei concorrenti.

La mia famiglia si è trasferita a Seoul quando ero in seconda elementare e successivamente abbiamo fatto la nostra mossa principale alla U.S. Quando i miei genitori mi hanno detto che ci stavamo trasferendo qui, ero felice del pensiero di andare a Disneyland. (SÌ!) Non parlavo una parola inglese, quindi la più grande sfida per me era la barriera linguistica. Non ho capito l'insegnante o i miei libri di testo, che mi hanno costretto a diventare estremamente consapevole di ciò che mi circonda e imparare osservando gli altri. Il più grande shock culturale è stato vedere la quantità di libertà che gli studenti sono stati dati. In Corea, eravamo tutti molto obbedienti e potevamo solo rispondere a "sì" a ciò che ci è stato chiesto, ma nella u.S. Gli studenti in realtà avevano voci e opinioni, che ho amato!

Come pensi che quelle esperienze ti hanno modellato come persona e imprenditore?
L'imprenditorialità è nel mio sangue. Mio nonno era nel settore tessile ed era un uomo d'affari incredibile. Mi ha insegnato molte delle basi della gestione di un'impresa e ha condiviso così tante parole sagge. Ricordo alcune delle sue migliori citazioni:

1. La migliore strategia di marketing è il passaparola. (Vendi un buon prodotto a un buon prezzo e le persone faranno tutta la pubblicità per te.)

2. Anche se vendi hotcakes, vendili in un angolo con molto traffico pedonale. (Posizione, posizione, posizione!)

3. Il debito deve essere pagato, anche nella tua tomba. (Facendo riferimento al debito di credito e credito)

Ora che ci penso, questi tre pezzi di saggezza sono essenziali per gestire un'attività di successo.

Anche mia madre è una donna d'affari straordinaria. Questo potrebbe essere strano, ma amiamo parlare di affari nelle nostre riunioni di famiglia. È praticamente il nostro hobby!

Qual è stato il tuo primo lavoro fuori dal college e come hai fatto a sbarcare?
Non ho mai avuto un lavoro! Ho lavorato nell'azienda di famiglia fino a quando non ho iniziato il mio NYX Cosmetics, nel 1999.

Puoi parlarci dell'inizio di NYX?
NYX è stato costruito su puro equità del sudore. Ho iniziato l'azienda nel 1999 da uno showroom di 600 piedi quadrati nel Mart della California e avevo un solo dipendente: io, io e io. Indossavo ogni cappello da business immaginabile: segretario, receptionist, stock, consegna, design, marketing, PR, CEO e commercialista. È stato un duro lavoro ma ho adorato ogni singolo minuto. Guardando indietro, quei tre anni sono stati gli anni più divertenti di tutta la mia carriera. Certo, mi sono divertito nei prossimi 15 anni che possedevo NYX prima di venderlo a L'Oreal nel 2014, ma quei primi tre anni sono stati i migliori in assoluto.

NYX è diventato un prodotto di farmacia preferito di consumatori, truccatori, celebrità e fondamentalmente chiunque possa mettere le mani su. Perché pensi che abbia raccolto fan così fedeli?
La fedeltà del cliente riguarda la qualità vs. prezzo. NYX è la combinazione perfetta di entrambi, il che si traduce in valore. Nessun altro prodotto in quel prezzo potrebbe essere paragonato alla qualità di NYX e quella strategia di marketing quasi il 100 % garantisce il successo.

Da quando hai venduto NYX, hai avviato una nuova società, Perverse. Come hai avuto l'idea?
Ho programmato di ritirarmi dopo aver venduto NYX a L'Oreal nel 2014, ma ero follemente annoiato dal secondo giorno del mio "ritiro."Non avevo idea di cosa fare con tutto il mio tempo libero e mi sembrava di perdere tempo.

Sentivo anche di aver perso la mia identità personale quando non lavoravo, quindi avevo bisogno di essere coinvolto in un'altra attività. Adoro il business della bellezza, ma la mia clausola non concorrente mi impedisce di lavorare in quel settore per cinque anni, quindi ho dovuto esaminare altre opzioni. È indispensabile che un imprenditore inizi un'attività in campo che ama, quindi ho fatto un elenco di tutte le mie passioni e l'ho ridotto agli occhiali da sole. Ed eccoci qui!

Come gestisci la concorrenza nello spazio degli occhiali da sole e assicurati che perverso si distingua dalla folla?
Ho intenzione di implementare lo stesso identico modello di business che ho fatto con NYX: vendere prodotti davvero fantastici a un prezzo davvero eccezionale con un servizio clienti davvero eccezionale e costruire un marchio desiderabile basato su questi tre principi.

Abbiamo già iniziato a vedere queste tonalità Uber-Cool su tutte le nostre celebrità preferite. Qual è il miglior mix di marketing per un nuovo prodotto? Sociale? Celebrità? Passaparola?
Una grande strategia di marketing combina tutti questi, tuttavia, i social media sono il moderno marketing "passaparola", che è la strategia di marketing più antica ed efficace. L'unica differenza è che i social media sono il passaparola in modalità iper! Invece di dirlo uno dei tuoi amici, ora stai raggiungendo un milione dei tuoi amici. Questo è l'incredibile potere dei social media

Quali suggerimenti puoi offrire per scegliere il paio di tonalità perfette? Soprattutto quando si ordina online?
Non aver paura di provare nuove forme e nuovi stili! Perverse non ha una politica di restituzione "senza domande" e ti sfidiamo a provare qualcosa di nuovo. Inoltre, il prezzo è così conveniente che potresti persino voler regalarli al tuo bestie.

Puoi parlare di alcuni errori che hai fatto all'inizio della tua carriera che sei stato in grado di evitare questa volta con perverso?
Ero incredibilmente intenso con la mia prima compagnia, ma ora sono più grande, più saggio e molto più rilassato. Ho commesso innumerevoli errori con NYX, ma non li guardo mai come fallimenti. Può essere un fallimento solo se commetti lo stesso errore due volte. Imparare dai tuoi errori e migliorare te stesso è una lezione di vita molto preziosa.

Qual è stato l'aspetto più impegnativo del possesso delle tue aziende?
COSÌ TANTI! Non so nemmeno da dove cominciare. Possedere e gestire un'azienda non è un letto di rose. Non è glamour, indipendentemente dal settore in cui ti trovi, comprese le industrie della moda e della bellezza. Trovo che il lato delle risorse umane del business sia più impegnativo.

E il più gratificante?
Sorprendentemente, la ricompensa non è il formaggio, di per sé. La ricompensa è nel viaggio. Dopo aver venduto NYX mi sono sentito molto vuoto e ho capito che tutto il divertimento era nell'inseguimento. Quindi, voglio che tutti si piacciano questi momenti in questo momento, indipendentemente da quanto possa essere difficile. Garantisco che un giorno ti guarderai indietro e dirai: "Quanto è stato divertente?"

Che aspetto ha una tipica giornata lavorativa per te?
Ogni giorno è una giornata lavorativa per me. Come imprenditore, la mia mente non vaga mai per affari, non importa dove mi trovo o l'ora del giorno. La mia giornata inizia con un 6 A.M. Allenamento seguito dalla colazione. (Certo che sono sul mio telefono a seguito di e -mail per tutto il tempo.) Quasi tutti i giorni in cui pranzano e le riunioni per la cena sono in programma. Dato che devo mangiare comunque, ho pensato che avrei potuto usare quei tempi per le riunioni! Lo so, i miei giorni sono super noiosi.

Come leader e CEO, ciò che è importante per te quando si tratta della tua relazione con i tuoi dipendenti e la cultura aziendale?
La politica a porte aperte e il legame aziendale vanno di pari passo e sono così preziosi. Ho sempre praticato la politica a porte aperte e chiunque della compagnia è stato il benvenuto a venire a fare una conversazione con me in qualsiasi momento. È esattamente lo stesso con gli occhiali da sole perversi. In effetti, ora è ancora più aperto perché la mia scrivania si trova nella sala principale senza muri. Odio le pareti e le partizioni.

Cosa cerchi nei potenziali dipendenti? Ciò che si distingue da un mare di curriculum e stagisti?
Di solito vado con il mio istinto e so se voglio assumere qualcuno (o no) nei primi cinque minuti di incontro. Le prime impressioni sono tutto! C'è sicuramente un curriculum che non mi preoccupo nemmeno di guardare, e questo è il curriculum di un perpetuo lavoro di lavoro. Sono pienamente impegnato nella mia attività e voglio che i dipendenti siano ugualmente impegnati nella mia azienda per molti anni a venire.

Essere una signora boss costantemente commovente deve significare che lavori sempre. Come bilanciare tutte le tue responsabilità con la tua vita personale e il tuo tempo libero? C'è mai davvero un equilibrio quando stai spingendo a far uscire una nuova azienda nel mondo?
Questa è la parte della mia vita con cui ho finalmente fatto pace. Ho sempre desiderato quell'equilibrio di lavoro/vita e ho venduto la mia azienda in modo da poter avere una vita lontano dal lavoro. Ma dopo aver venduto l'azienda mi sono reso conto che il lavoro è la mia vita e mi sento davvero intero solo quando lavoro, producendo e aggiungo valore. In breve, non ho equilibrio, ma tutta la mia vita è un equilibrio.

Può essere un fallimento solo se commetti lo stesso errore due volte. Imparare dai tuoi errori e migliorare te stesso è una lezione di vita molto preziosa.

In che modo il concetto di "avere tutto" che hai immaginato nei tuoi 20 anni si è evoluto ora?
Non dico nulla per scontato. Ogni giorno mi sveglio e sono grato per tutto ciò che ho, specialmente la mia salute, la mia famiglia e i miei amici. Nel corso degli anni ho messo in discussione le donazioni per sponsorizzare coloro che sono meno fortunati. Ogni volta che ho attraversato un momento difficile, ho sponsorizzato un bambino in Africa attraverso World Vision. Ho sponsorizzato 24 adorabili bambini fino ad oggi e ho anche sponsorizzato più pozzi d'acqua tramite UNICEF. So che se metto energia positiva nell'universo, l'universo me lo restituirà.

Secondo la CNN, le donne detengono solo il 5 percento delle posizioni CEO. Quali esperienze uniche hai avuto o lezioni hai imparato dall'essere una donna che gestisce aziende incredibilmente di successo? Come pensi che le donne possano frantumare il soffitto di vetro?
Mettiti a terra e chiedi ciò che meriti! Ma questo non può essere fatto senza dimostrarti. Durante i miei anni con NYX (e anche adesso), ho deciso di non permettere ai dipendenti maschi di portare i miei bagagli o aprire la porta per me. Non voglio ricevere alcun trattamento che si qualifichi come "Ladylike."Faccio tutto il sollevamento pesante e prendo parte a tutto ciò che" gli uomini "farebbero perché non voglio mai sentire:" È una donna."Voglio che sia una relazione uguale da uomo a umana, non una relazione uomo-vs-donna.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
Il mio più grande consiglio è di non preoccuparti così tanto di ciò che gli altri potrebbero pensare di te o delle tue azioni. Questo non significa che va bene essere scortesi o egoisti, ma quando avevo 23 anni ero incredibilmente autocosciente su ciò che gli altri potevano dire di me, quindi non ero mai davvero me stesso. Non è stato fino alla metà degli anni '30 che ho imparato a lasciar andare questa idea. Il più delle volte le persone sono molto coinvolte e a nessuno importa davvero di ciò che gli altri stanno facendo.

Che consiglio daresti alle giovani imprenditrici?
Sopportare la tua terra! Non lasciare che le persone, l'ambiente circostante o gli eventi ti intimidiano. Parla, parla forte e chiedi ciò che vuoi. Ma, come imprenditore, questo non ha senso se non si offre la qualità e l'intensità del lavoro necessarie per avere successo. Devi essere così eccezionale in quello che fai che ti comandi naturalmente.

Toni Ko è Everygirl ..

Vorrei sapere come ..
Suonare il piano come un pianista professionista.

Modo preferito di trascorrere una giornata a Los Angeles?
Le dita dei piedi nella sabbia a Zuma Beach a Malibu.

3 cose che non esci mai di casa senza?
Il mio iPhone, il rossetto rosso e la carta American Express.

Modo preferito per regalarti?
Scarpe!!

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché?
Sheryl Sandberg. Appoggiarsi!