Come chiedere maggiori responsabilità sul lavoro

Come chiedere maggiori responsabilità sul lavoro

Non sei uno da vantarti, ma seriamente, hai padroneggiato completamente la tua posizione attuale. Certo, ti piace quel livello di fiducia sul lavoro, ma significa anche che hai avuto fame per alcune nuove sfide.

Sei ansioso di affrontare di più all'interno della tua attuale azienda, ma non sei nemmeno sicuro del modo migliore per farlo.

Ecco la buona notizia: questo desiderio di gestire ulteriori responsabilità è una buona cosa sia per te che per il tuo datore di lavoro. Tuttavia, il processo di realizzazione della richiesta richiede ancora un pensiero e una considerazione attenti. Scaviamo in quello che dovresti fare dopo.

1. Possiedi il tuo lavoro attuale

Mi piacerebbe pensare che questo sarebbe ovvio, ma ciò non significa che potrei lasciarlo fuori dalla lista completamente.

Ovviamente, chiedere maggiori responsabilità non andrà bene se non stai soddisfacendo le aspettative con alcun lavoro che ti è già assegnato. Se ti mancano le scadenze o la tua qualità è sofferenza, il tuo manager sarà comprensibilmente titubante ad aggiungere ancora di più al tuo piatto.

Prima di fare qualsiasi altra cosa, valuta onestamente le tue prestazioni lavorative. Hai superato i tuoi obiettivi o semplicemente raschiando a malapena? Questo è un contesto importante per te prima di decidere se andare avanti o meno con qualsiasi altra conversazione.

2. Sapere cosa intendi per "più responsabilità"

Avrai bisogno di parlare con il tuo manager del tuo desiderio di assumere di più, ma dovresti prepararti con una soluzione, non solo un problema.

Chiedere "più responsabilità" è piuttosto ambiguo. Cosa significa esattamente questo per te? Speri di gestire gli altri? Guidare un progetto? Possedere una parte di un processo esistente? Prova la tua mano in un diverso dipartimento o area di competenza?

È anche importante essere consapevoli di ciò di cui la tua azienda potrebbe aver bisogno. Ci sono alcuni team che sono sopraffatti o colli di bottiglia che rallentano sempre i progetti? Questi sono luoghi naturali in cui è possibile intervenire, assumersi più responsabilità e fornire valore reale per la tua azienda nel processo.

La linea di fondo è che devi sapere esattamente cosa stai chiedendo prima di fare la richiesta. Non saltare questo importante passo per stirare i dettagli.

Dovresti venire preparato con una soluzione - non solo un problema.

Fonte: @this_is_ess

3. Imposta una riunione

Qualsiasi tipo di conversazione relativa alla crescita della tua carriera merita la piena attenzione da parte di te e del vostro supervisore, quindi dovresti impostare una riunione quando entrambi puoi concentrarti sull'argomento a portata di mano.

Se hai già uno uno contro uno regolarmente programmato con il tuo manager, è un ottimo momento per tirarlo su, poiché quelle conversazioni sono letteralmente progettate per parlare del tuo carico di lavoro e delle tue ambizioni.

Non avere un incontro permanente? Invia una breve nota al tuo capo per ottenere qualcosa sul loro calendario. In questo modo puoi essere certo che entrambi avete abbastanza tempo per parlare davvero tramite la tua richiesta, i tuoi obiettivi e qualsiasi domanda che si presentano.

4. Mantieni le cose positive

Forse ti senti come tutto il lavoro che hai fatto a questo punto è sotto il tuo livello di abilità. O forse sei così annoiato su base giornaliera che hai persino alfabetizzato la varietà di tè nella sala delle pause.

È frustrante e sentirsi sottoutilizzati è un motivo totalmente giustificabile per richiedere che venga aggiunto più lavoro alla tua lista di cose da fare. Tuttavia, non avvicinare questa conversazione con tutti i tipi di lamentele e rimostranze. Invece, inquadra le cose in un modo più positivo in modo da esprimere il tuo desiderio di aiutare la tua azienda, non solo te stesso.

Sia che tu voglia aiutare ad alleviare l'onere per una squadra specifica o sei sicuro che le tue capacità di Photoshop siano un bene non sfruttato, mantieni le cose ottimistiche e focalizzate sul valore piuttosto che sulle tue frustrazioni.

Mantieni le cose ottime e focalizzate sul valore piuttosto che sulle tue frustrazioni.

Fonte: @branchabode

5. Dai un po 'di tempo al tuo capo

Dopo aver fatto la tua richiesta, il tuo capo potrebbe aver bisogno di un po 'di tempo per pensarci o conversazioni con altri superiori o team all'interno della tua azienda. Quindi, non aspettarti una risposta immediata.

Alla conclusione del tuo incontro, dì al tuo manager che darai loro un po 'di tempo per rimuginarlo. Non aver paura di fissare un appuntamento quando seguirai dicendo qualcosa di bassa pressione come: "Che ne dici di fare il check -in di nuovo alla fine della prossima settimana?"

Questo dà allo spazio di Wiggle necessario per il tuo capo per esplorare in modo appropriato le opzioni disponibili, pur dimostrando che questo è qualcosa in cui sei altamente investito.

6. Fornire aggiornamenti

Cosa succede quando finalmente si fa a possedere il gioco di più lavoro? Lo prendi e corri con esso? Bene, un po ' - ma dovresti anche essere pronto a fornire alcuni aggiornamenti su come stanno andando le cose.

Dopo circa un mese circa di quelle maggiori responsabilità, impostare una riunione o inviare un'e -mail al tuo manager per farli in giro su come stanno andando le cose. Cosa pensi stia andando bene? Quali sono alcune sfide che hai dovuto superare?

Ricorda, possedere nuovi incarichi non è solo snervante per te: può anche ispirare un po 'di ansia nel tuo supervisore. Mantenere aperte queste linee di comunicazione può essere utile e rassicurante per tutti (te stesso incluso!).

Volersi assumersi più responsabilità sul lavoro è una buona cosa sia per te che per il tuo datore di lavoro, ma ciò non significa che la richiesta possa essere fatta senza alcun tipo di pensiero o considerazione.

Quando sei pronto ad aggiungere di più al tuo piatto, segui questi passaggi per avere quella conversazione in un modo professionale e in realtà dimostra che sei degno di quella maggiore responsabilità.