Come compost anche se vivi in ​​un appartamento

Come compost anche se vivi in ​​un appartamento

Ho avuto un'epifania quando mi sono reso conto che ero una parte devastante del ciclo.

Pianta il cibo. Colti il ​​cibo. Cucina il cibo. Mangia il cibo. Getta il cibo nella spazzatura e seppellisci quel sacchetto di plastica nel terreno.

Nonostante tutti i miei sforzi per sostenere le aziende agricole, mangiare biologico e generalmente "verde", stavo rovinando la terra. Stavo contribuendo all'esaurimento del suolo mangiando quei frutti e verdure ricchi di nutrienti, e non stavo restituendo nulla. Ho adorato il pianeta, ma non ho pensato alla terra.

Fu solo allora che il compostaggio fu cliccato per me.

Quasi 150.000 tonnellate di cibo vengono lanciati ogni giorno nelle famiglie americane. Il compostaggio cambierà la tua vita perché è il modo più pratico e soddisfacente per vedere un ritorno sui tuoi sforzi per vivere una vita sostenibile. Di seguito, sto condividendo come chiunque, ovunque può imparare a farlo.

Cosa è esattamente il compostaggio?

Il compost è decomposizione. È la stessa cosa che accade in natura su un pavimento della foresta: la rottura della materia organica per riempire i nutrienti del suolo in modo che la nuova materia organica possa crescere.

Il cibo che lanci in una bidone della spazzatura sta per decomporre in un modo o nell'altro - tutto ciò che il compostaggio a casa fa è aiutare quel processo che procede in modo positivo al clima.

Ho bisogno di un cortile per il compost?

No! Un malinteso comune è che gli abitanti dell'appartamento non possono compost. Non importa dove vivi, stai certo che puoi. L'unica differenza tra avere, per esempio, un diagramma gigante di terra o una cucina a grandezza di cucina è la quantità di ricerca richiesta prima di iniziare. Dovrai sapere dove finiranno i tuoi scarti o avere accesso a un po 'di terra con cui lavorare. (Ne parlerò più avanti.)

Le grandi città stanno rendendo sempre più facile il compost, offrendo servizi di raccolta o ospitare bancarelle di raccolta nei mercati degli agricoltori. Puoi persino chiamare il dipartimento di gestione dei rifiuti del tuo codice postale per vedere quale materia organica prendono bidoni verdi e se compost a livello commerciale.

Non aver paura di essere la ruota cigolante e chiedere soluzioni: il tuo potrebbe essere il primo passo per scatenare una rivoluzione locale.

Fonte: Anna Voss

Come si costruisce una pila di compost?

Pensa al compostaggio in due parti: il punto di raccolta (all'interno) e il punto di scarico (esterno). Che tu viva in una casa o in un appartamento, il cestino interno può apparire uguale: una raccolta di plastica o acciaio inossidabile (consigliato) designato per il compostaggio. Questo è facile da trovare in quasi tutti i negozi di forniture per la casa.

Cerca uno che sia facile da lavare, non assorbe l'odore e consente il flusso d'aria. Sarà dove metterai gli scarti dopo la cottura o alla fine di un pasto. Trasferisci il tuo cestino interno sul cestino esterno ogni 3-4 giorni, a seconda di quanto sia pieno.

Il cestino esterno può essere di qualsiasi dimensione, anche se si consiglia di non andare più piccolo di 3 'x 3'. Ho avuto due diversi bidoni all'aperto per due situazioni di vita molto diverse ed entrambe hanno funzionato bene. Quando vivevo in una casa con un cortile, avevo un vecchio cestino di chicco di plastica leggermente elevato da terra, aperto sulla parte superiore e con diversi fori di drenaggio perforati sul fondo. Oggi vivo in un appartamento con solo una stretta passerella di terra accanto all'edificio. Ho preparato il mio cestino esterno impilando tre casse di mele in legno (rimuovendo il fondo da ciascuno), rivestendo l'interno dello stack con filo di pollo e usando uno dei fondi rimossi come coperchio per la parte superiore.

La considerazione più importante per il cestino esterno è costruirlo in modo da consentire un flusso d'aria costante. Ecco perché le casse di mele funzionano bene, a causa delle lievi lacune nel legno. I pallet riciclati funzionerebbero anche, così come un contenitore con diversi piccoli fori. (Preoccupato per i parassiti? Continua a leggere.)

Se non ti piacciono il fai-da-te, puoi anche comprare uno pronto.

Un consiglio se vivi in ​​un grande condominio: a meno che qualcuno non venga a prendere il tuo compost direttamente, avrai bisogno di accedere a una sorta di spazio all'aperto. Se sei preoccupato di assumere una piccola parte dell'area comune del tuo complesso, parla con i tuoi vicini di renderlo un compost di comunità a cui chiunque può aggiungere (una volta compresa le regole). È una grande opportunità per educare e fornire un servizio. Se la tua direzione ha dubbi, fai loro sapere che questo è simile al giardinaggio e qualcosa per cui sei disposto ad assumerti la responsabilità.  

Fonte: Gabriel Gurrola

Cosa posso compost?

Ricorda i tuoi marroni e verdure. La maggior parte delle persone che hanno una connotazione negativa della foto del compost una spazzatura puzzolente e piena di mosche. Questo non è quello che dovrebbe essere un cestino del compost. La chiave per il compost di successo è il rapporto tra marroni (fonti di carbonio come foglie secche, fiori, bastoncini, giornali grattugiati e cartone non rivestito) a verdure (fonti di azoto come bucce di frutta e verdure, macinature del caffè e gusci di uova).

Ti consigliamo di essere il rapporto tra il cestino Browns in due o tre parti per ogni parte dei verdi. Questo è importante per tenere lontani i parassiti e per garantire che ci sia abbastanza materiale per rompersi senza trasformarsi in fanghi puzzolenti. Ogni volta che aggiungi i tuoi verdi interni al cestino all'aperto, prendi l'abitudine di aggiungere più marroni e mescolare tutto insieme per aerazione, portando ciò che è vicino al fondo in alto.

Dopo averlo fatto per diverse settimane, inizierai a notare che ciò che è sul fondo del cestino dovrebbe apparire come un terreno tortuoso friabile e ha un odore terroso, non puzzolente. Se la tua pila è troppo asciutta, è un segno che devi aggiungere più verdure. Se è troppo viscido o bagnato, prova ad aggiungere più marroni.

 Compost a casa approvato: Bucce di frutta, nuclei di frutta, pelli di verdure, pelliccia per animali, ritagli per unghie, piante d'appartamento, gusci di noci, cereali, pane, gusci di uova, segatura, foglie di tè, guarnizioni del cortile, carta non rivestita, cenere da camino da legno naturale.

Non approvato dal compost a casa: Prodotti a carne, ossa, pesce, prodotti lattiero -caseari, grasso o grasso, oli, uova, piante malate, feci per animali domestici, qualsiasi cosa trattata con sostanze chimiche o pesticidi, carbone o cenere di carbone.

Un suggerimento sui vermi: il vermicomposting è una sorta di compostaggio che si basa su un certo tipo di lombrico (rosso Wiggler) per digerire la materia organica, che può mangiare il suo peso in un giorno. Non è necessario aggiungere worm esterni al cestino se stai compostando a casa con il metodo convenzionale.

Se hai uno spazio molto, molto piccolo, nessun accesso a un'area esterna o non c'è una soluzione di raccolta vicino a te, allora il vermicomposting potrebbe essere la tua opzione migliore. Questo è utile per iniziare

Fonte: London Wood Co.

Quando il compost è "fatto"?

Il gioco finale per il compost è un terreno sano e terroso. Mentre continui ad aggiungere e mescolare il cestino, entro pochi mesi (a seconda di quanto stai aggiungendo alla volta) questa dovrebbe essere la maggior parte di ciò che il tuo cestino contiene. È possibile utilizzare il compost finito come fertilizzante in un giardino, inscatolamento, un regalo per il pensionamento della casa (non sto scherzando; sacchi di sporcizia organica possono essere costosi!) - o dare un po 'di amore alla madre terra e diffonderlo attorno a ciò che sta crescendo nel tuo quartiere.

Quindi, ricomincia il cestino! È incredibile come fare questa piccola cosa per l'ambiente ti collegherà come mai prima. Da quando ho iniziato una pila di compost, ho naturalmente prodotto meno spazzatura, meno rifiuti alimentari e mi sono sentito come se le mie azioni stessero davvero facendo la differenza - ho anche lo sporco per dimostrarlo.

Per ulteriori informazioni, consultare questa guida dall'EPA.

Compost o hai altri suggerimenti per ridurre gli sprechi alimentari?