Come far fronte alla morte di un genitore

Come far fronte alla morte di un genitore

A dire il vero, sto aspettando di scriverlo da un po 'di tempo. Ma qualcosa mi ha sempre fermato. “Sono abbastanza guarito da parlare sull'argomento?"Era una domanda che mi avrebbe attraversato spesso la mente.

Penso che sia la cosa per sperimentare la morte di una persona cara - non credo che tu abbia mai completamente guarito. Non tornerai mai completamente alla persona originale che eri prima di perderli. Quella persona che lascia la tua vita cambierà chi sei e come pensi.

Allora eccoci qua. Ho perso mio padre inaspettatamente sei anni fa, quando avevo 17 anni e sono entrato in un tempo fondamentale nella mia vita. Mi sento come se fossi finalmente a un punto sano della mia vita in cui posso offrire una guida agli altri che stanno attraversando qualcosa di simile.

Sperimenteremo tutti la morte di una persona cara ad un punto o nell'altro, ma c'è qualcosa di particolarmente umiliante nel perdere un genitore. C'è qualcosa nella persona che ti ha portato in questo mondo non è più lì che colpisce più forte del resto. Da bambino, guardi i tuoi genitori come se fossero indistruttibili. Poi, un giorno le realtà della vita hanno colpito e sono appena andate. Anche se non credo che ci sia mai un momento in cui sei completamente guarito, posso dire che migliora e diventa più facile.

Anche se può sembrare difficile in questo momento e potresti essere pieno di dolore e crepacuore, prometto che ne uscirai più forte di prima. Crescerai e imparerai. Inizierai a guardare la vita da un punto di vista diverso - come qualcuno che apprezza le piccole cose nella vita e non dà mai un solo giorno per scontato.

Se stai attualmente affrontando la morte di un genitore, estengo le mie scuse più sinceri per la tua perdita e spero di poter fornire con te un po 'di sollievo attraverso questo processo di lutto con queste cose che ho imparato attraverso la mia perdita:

Prenditi del tempo per te stesso

È così importante fare una pausa dai fattori di stress quotidiani per concederti il ​​tempo di elaborare tutto e di adattarsi. Questo è il momento di concentrarsi su te stesso e solo respirare. Non devi a nessun altro una spiegazione in questo momento. Ciò implica anche assicurarti di prenderti cura della tua salute. Quando perdi un genitore, attraverserai tutti i diversi tipi di emozioni. Sarai arrabbiato, confuso, triste - non c'è modo giusto o sbagliato di sentirsi. Concediti il ​​momento giusto per sentire quelle emozioni.

Appoggiati ai tuoi amici e alla tua famiglia

Ricorda tutte quelle volte in cui sei stato lì per i tuoi amici durante i momenti difficili? Ora tocca a te inclinarsi su quegli amici per il supporto. Cerca le persone che possono capire cosa stai passando. Quando qualcuno ti offre aiuto, lascialo. Anche se non hai voglia di parlare con loro, a volte è bello solo avere una persona che si preoccupa di te siedere in silenzio con te mentre si addolorano.

Scopri di più sul tuo genitore

Per me, una delle parti più difficili da superare anche adesso non è mai conoscere mio padre al di fuori del suo ruolo di essere un genitore. Ho perso i miei genitori in giovane età, quindi ho perso l'opportunità di sapere chi era come persona e di far crescere un'amicizia che si sviluppa tra genitori e loro figli mentre invecchiano. Parla con persone che li conoscevano. Chiedi loro i loro ricordi o storie preferiti. Ti garantisco che imparerai qualcosa di nuovo ogni volta.

Parlare o scrivere loro

All'inizio questo può sembrare strano, ma sedersi in uno spazio tranquillo e parlare con la persona amata che è passata può essere una grande fonte di sollievo. Puoi anche scegliere di scrivere una lettera a loro. Questa è una grande opportunità per rilasciare eventuali sentimenti repressi che non vuoi condividere con nessun altro. Se non hai avuto la possibilità di dire addio al tuo amato prima che passassero, questo può darti la possibilità di scrivere tutto ciò che avresti detto loro.

Cercare aiuto

Se non senti che questo è qualcosa che puoi superare da solo, va tutto bene. Molte persone trovano conforto e sollievo dal parlare con un professionista attraverso il dolore terapia. Un'altra opzione è cercare gruppi di supporto locali nella tua zona per parlare con persone che possono relazionarsi con te.

Non affrettarlo

Non c'è lasso di tempo per quando dovresti sentirti meglio. Alcune persone attraversano rapidamente il processo di lutto, mentre altre impiegano molto tempo. Sentiti libero di concederti tutto il tempo di cui hai bisogno. Quando perdi un genitore perdi una parte significativa di chi sei. La guarigione non accadrà dall'oggi al domani e per alcuni potrebbe essere un processo costante.

Soprattutto, addolorano come ti senti a proprio agio. Non lasciare che nessuno ti dica come dovresti sentirti. Non lasciare che nessuno ti costringa a far fronte a modi che non ti sembrano naturali. Tutti lo sperimenteranno in modo leggermente diverso. Non so come mi sentirò tra qualche anno o anche come mi sentirò tra un paio di mesi, ma in questo momento è bello essere in pace con le cose che non puoi cambiare.