Come affrontare il rifiuto

Come affrontare il rifiuto

Hai recentemente intervistato per una posizione di cui sei assolutamente entusiasta. Sai che hai completamente acceso l'intervista e ti senti abbastanza sicuro delle tue possibilità di sbarcare il lavoro. Se sei onesto, hai anche iniziato a pensare a cosa indosserai il primo giorno nel tuo nuovo ufficio. Quindi, quando vedi un'e -mail dal responsabile delle assunzioni apparire nella tua casella di posta, sei pronto a rompersi nella tua danza della vittoria. Inizi con ansia a leggere l'e -mail, soffocando le tue migliori mosse di danza fino a quando non hai la conferma. Quindi, vedi la famigerata linea: “Siamo rimasti colpiti dalle tue qualifiche, Ma... "e il tuo stomaco cade. Difficilmente puoi crederci ma sei stato rifiutato per un lavoro che pensavi di avere nella borsa.

Sembra familiare? Non preoccuparti, siamo stati tutti lì. Il rifiuto non è divertente, ma è qualcosa che tutti dobbiamo affrontare, che sia in un ambiente di carriera o no. Quindi, imparare a far fronte efficace a quei messaggi "grazie, ma nessun ringraziamento".

Ma ciò non significa necessariamente che lo sia facile. Non importa come lo giri, essere rifiutato è un colpo per il tuo ego. E, mentre la tua prima inclinazione potrebbe essere quella di annegare i tuoi dolori in un bicchiere di vino (o tre), ci sono modi più efficaci per affrontare. Promettiamo.

Quindi, cammina attraverso questi passaggi per far fronte efficacemente al rifiuto. (Puoi indulgere in quel vino più tardi.)

1. Fare una pausa

Sappiamo tutti che essere respinti ferite. Ma ciò non significa che dovresti fare qualcosa di avventato. Quindi, prima di sparare in fretta un'e -mail arrabbiata al responsabile delle assunzioni che ti ha rifiutato, è importante che tu prenda il tempo per mettere insieme i tuoi pensieri e composirti.

Fare una pausa per un respiro profondo è importante per un paio di motivi. Innanzitutto, ti impedisce di fare clic su "Invia" su quell'e -mail ribollente. In secondo luogo, ti dà anche un po 'di tempo per analizzare la situazione e decidere i passaggi successivi.

Reagire immediatamente potrebbe sembrare una buona idea nel calore del momento. Ma è quasi una garanzia che si tradurrà rapidamente in uno di quei terribili “Cosa ho appena fatto?!"Momenti. Quindi, prenditi il ​​tempo per raccoglierti. Sarai contento di averlo fatto!

2. Sfogarci

Certo, posso consigliarti di rimanere professionale sul rifiuto fino a quando non sono blu in faccia. Ma affrontiamo solo la reiezione fatti fa schifo. Metti tutto in qualcosa sperando nel miglior risultato, solo per finire deluso. E sei più che giustificato nel sentirti arrabbiato per quelle circostanze.

Mantenere tutti quei sentimenti e le emozioni negative imbottigliate all'interno ti farà solo abitare ulteriormente su tali circostanze. Quindi, prendi uno dei tuoi buoni amici, tua madre o il tuo altro significativo e ottieni le tue frustrazioni là fuori.

No, non hai bisogno di parlare a morte il problema. Ma, impiegare un po 'di tempo per sfogare e aria le tue rimostranze, aiuterà ad alleviare un po' della tua tensione, mettendoti in uno stato d'animo migliore per muoversi attraverso i prossimi passi.

3. Chiedi feedback

Ora è il momento per la parte difficile. Essere rifiutato era già abbastanza duro. Quindi, probabilmente ti piacerebbe attutire ciò che resta del tuo ego e spazzare l'intera situazione sotto il tappeto piuttosto che scoprire i dettagli nitidi Perché Sei stato rifiutato.

Riceverai alcuni dei tuoi feedback più preziosi dalle persone che ti rifiutano.

Ma, per quanto difficile, ingoia il tuo orgoglio e chiedere feedback, è davvero una parte importante del processo. Contattare per chiedere suggerimenti e intuizioni illustra che sei un candidato rispettoso e professionista che è costantemente in cerca di miglioramenti personali e crescita, senza assumere critiche costruttive pure personalmente.

Inoltre, ovviamente, riceverai effettivamente alcuni dei tuoi feedback più preziosi dalle persone che ti rifiutano. Sì, tutti amiamo sentire i complimenti luminosi su quanto siamo meravigliosi. Ma questo in realtà non ci dà alcun suggerimento che possiamo implementare per migliorare noi stessi. Quindi, mentre anche il rifiuto sarà difficile, ricorda di guardarlo come un'opportunità per migliorare!

4. Vai avanti

Uno dei consigli che sentirai più spesso sul rifiuto è: “Non prenderlo troppo personalmente."Ma non mi preoccuperò nemmeno di ripeterlo. Perché? Bene, perché quando ci pensi, il rifiuto davvero È personale. Dopotutto, sei quello che viene rifiutato.

Sì, prendere il rifiuto in qualche modo personalmente è inevitabile. Ma la parte importante è che vai avanti rapidamente. Tenere rancore e dimorare sull'amarezza non realizzerà assolutamente nulla, tranne per farti sempre più frustrato. Quindi non sprecare la tua energia ossessionata da qualcosa che non puoi più cambiare.

Anche se non puoi controllare il rifiuto, puoi controllare come reagisci ad esso.

Invece, prendi il feedback che hai ricevuto e usali per migliorare per le opportunità future. Potresti davvero vedere il valore in alcuni suggerimenti e ci saranno senza dubbio alcuni con cui non sei d'accordo. Ma assicurati di considerare attentamente ogni consiglio.

Inoltre, non fa mai male rispondere al feedback con un autentico "Grazie."So che potrebbe sembrare controintuitivo mostrare gratitudine a qualcuno che ti ha abbattuto. Ma il fatto che qualcuno abbia preso del tempo fuori dalla sua giornata per aiutarti a meritare un sincero apprezzamento.

Non c'è davvero modo di abbassare lo zucchero. E mentre non puoi controllare il rifiuto, tu Potere Controlla come reagisci ad esso. Quindi, tieni a mente questi passaggi per rispondere in un modo bello, calmo e raccolto. Potrebbe essere difficile, ma ne vale la pena!

Fotografia di Natalie Shelton per Everygirl

Il rifiuto è approssimativo e rispondiamo tutti in modo diverso. Quali sono alcuni metodi che usi per far fronte al rifiuto?