Come aiutare il tuo s.O. Guarire durante un periodo di transizione

Come aiutare il tuo s.O. Guarire durante un periodo di transizione

La vita è piena di transizioni. Che tu abbia avuto un nuovo bambino, una morte in famiglia, è stato licenziato o spostato in tutto il mondo, queste tasche del tempo ti danno lo spazio per saperne di più su te stesso e crescere. Mentre potresti avere un'idea di come gestirai una di queste situazioni alternative, le maree potrebbero essere più difficili da navigare se la tua s.O. è quello che sta attraversando un periodo di transizione invece di te.

Niente è più doloroso che vedere la tua s.O. attraversare un momento difficile della loro vita e non avere la capacità di farli sentire all'istante. Puoi provare a controllare ciò che provano e pensano, ma alla fine, devono attraversare questa esperienza per uscire dall'altra parte. Fortunatamente, come loro partner romantico, puoi aiutarli in modo da sentirsi supportati e curati. Scorri di seguito per leggere tutti i modi in cui puoi aiutare il tuo s.O. guarire durante un tempo di transizione.

1. Ascoltare

Una delle cose più importanti che puoi fare per il tuo partner in questo periodo è semplicemente ascoltare. Se il tuo s.O. sta attraversando un periodo di transizione, potrebbero sentirsi come se fossero in una barca a remi, perduti in mare, senza vista di terra per miglia. È fondamentale che il tuo partner si senta supportato e ascoltato durante questo periodo mentre cercano di capire le cose da soli - e questo potrebbe significare che a volte devi essere la barca a remi di supporto, amico mio.

Tuttavia, devi essere presente e non essere sul telefono mentre discutono delle loro paure più profonde e più oscure. È importante per te ascoltare attivamente quello che stanno passando. Chiedi chiarimenti, non giudicarli e prendere un contatto visivo per dimostrare che sei lì per il tuo partner. Un piccolo cenno o un altro segnale non verbale fa molto. Quando sei pienamente coinvolto, stai aiutando il tuo partner a riflettere essendo una tavola solida, che può consentire loro di passare facilmente durante questo periodo.

2. Chiedi come puoi essere lì per loro

Potresti conoscere questa persona più di chiunque altro nel mondo, ma è sempre una buona idea comunicare con loro sui loro bisogni, desideri e desideri quando le cose sono state capovolte. La creazione di spazio per questo tipo di discussione consente a te e al tuo partner di essere sulla stessa pagina sulla situazione da svolgere e dà loro il riconoscimento che sei qui per aiutarli in questo momento difficile. Senza questa discussione, può essere facile per il tuo partner sentirsi solo e perso.

Chiedere: "Come posso rendere questa situazione più facile per te" o "Come posso essere lì per te durante questo periodo" dà al tuo partner il potere di sentirsi a tuo agio a chiedere aiuto - che a volte è qualcosa che tutti che dimentichiamo di fare. Ricorda solo di ascoltare attivamente ciò che dicono di aver bisogno e di astenersi dal giudicarli in modo che possano sentirsi a proprio agio esprimersi. Sei qui per costruirli, non abbatterli.

Fonte: @joandkemp

3. Essere pazientare

Non farai niente o la tua relazione se provi a affrettare il tuo partner durante questo periodo. Il tuo.O. Potrebbe impiegare il loro tempo a passare questa transizione, ma ciò non significa che sia tua responsabilità dire loro quanto velocemente dovrebbero o non dovrebbero sperimentare questo momento nella loro vita. Questo potrebbe essere un viaggio che devono vedere fino in fondo, ed è tuo compito fornire supporto in modi che li aiuteranno a crescere. L'unica cosa che non vuoi fare è fare la loro situazione su di te. Mentre puoi gestire questo momento difficile in modo diverso rispetto alla tua S.O. Se questo ti stesse accadendo, ciò non significa che la loro strada sia sbagliata.

4. Aiuta le tue s.O. Diventa presente

I periodi di transizione di tempo di solito comportano instabilità e caos e una mancanza di routine può avere pensieri negativi svolgere un ruolo chiave nel modo in cui il tuo partner si sente su se stessi e sulla situazione in cui si trovano. Mentre è importante per te ascoltare le loro preoccupazioni e paure, è ancora più vitale ricordare loro di cercare di essere presenti. Ora, questo non significa che dovresti chiudere le loro paure o dire loro: "Oh, smettila di preoccuparti", perché fare queste cose farà solo sentire come se le loro emozioni non fossero valide. Invece, ti ricorda gentilmente di concentrarsi sulle cose che possono controllare e chiedi loro se c'è un modo per aiutarli.

Ad esempio, puoi suggerire a voi due di meditare insieme, creare nuovi rituali insieme o semplicemente fare una pausa da tutto e guardare un film. Essere presenti non significa che devi ignorare ciò che tiene il futuro o cosa ha causato questo riff in passato, significa riconoscere il tempo in cui sei dentro e fare di più con ciò che hai a tua disposizione.

Fonte: @chrisellelim

5. Dai la tua S.O. lo spazio per essere vulnerabili

Se le transizioni fossero facili, le avremmo fatte parte della nostra vita più spesso. Tuttavia, quando li sperimentiamo, tendiamo a dimenticare di essere vulnerabili perché la maggior parte di noi mira ad avere sempre i nostri sh*t insieme quando in realtà, questa è l'unica volta in cui è completamente normale non.

Vogliamo sentirci abbastanza forti da gestire qualunque cosa la vita ci lanci. Non vogliamo sembrare "deboli" o "fragili."Ma siamo umani ed è importante ricordare che essere vulnerabili è un muscolo che puoi e dovresti usare. La vulnerabilità è il substrato roccioso per tutte le tue emozioni da scoprire e dare nuova vita alla tua connessione con la tua intuizione. Quando il tuo partner ha paura di esprimersi perché potrebbero pensare che sia debole, ricorda loro che c'è forza nell'essere vulnerabili perché stanno scegliendo di connettersi con le loro emozioni più forti e più profonde, il che può essere terrificante.

6. Ricordati di prenderti cura anche di te stesso

Involontariamente, la situazione del tuo partner può influire sul tuo stato e energia mentale e per quanto tu voglia essere lì per il tuo partner e togliere tutti i loro problemi, non sarai in grado di fornire conforto e cure se non stai prendendo cura di te stesso. Questo può essere un tempo altamente volatile tra te e la tua s.O. Il loro stress può aumentare lo stress che può stressarli in cambio.

Per evitare questo dramma, devi assicurarti di effettuare ancora il check -in con te stesso. Pianifica una giornata di auto-cura, in cui puoi essere egoista e concentrarti su te stesso; Trascorri del tempo con i tuoi amici; o allontanarsi dallo zucchero in modo che non ti faccia sentire molto schifoso. Finché comunichi al tuo partner che questi mini momenti mini-tempo sono importanti per te, in modo da poter essere la migliore versione di te stesso per loro, allora tutto dovrebbe andare bene e dandy tra te e loro.

Avere le tue s.O. Hai mai attraversato un periodo di transizione nella loro vita? Dicci come li hai aiutati attraverso di essa qui sotto.