Il digiuno intermittente ha cambiato il modo in cui mi sento e mangio

Il digiuno intermittente ha cambiato il modo in cui mi sento e mangio

Per tutta la mia vita, ho avuto uno stomaco orribile. È un dato di fatto che tutti i miei amici, coinquilini e colleghi lo sanno. È l'unica scusa per non uscire dai miei amici non si chiedono mai: se il mio stomaco si comporta, è impossibile per me uscire di casa.

Nel corso della mia vita, mi sembra di aver provato tutto per avere il controllo del mio stomaco. Ho tagliato i gruppi alimentari, sono andato a un milione di dottori diversi e ho smesso di mangiare del tutto, il tutto inutilmente. È indubbiamente causato da una sensibilità a (molti) alimenti e da ansia e nervi - ma si è sentito completamente inarrestabile a causa della combinazione di entrambi.

Uno degli effetti collaterali di questo è che il più delle volte il mio stomaco si sente gonfio e scomodo. Per anni, non importa quanto sano ho mangiato, quanta acqua ho bevuto o quanto mi allenavo, mi sentivo a disagio - fino a quando non ho provato il digiuno intermittente.

Il digiuno intermittente è una tecnica dietetica che si concentra su Quando mangi, piuttosto che Che cosa tu mangi. Esistono diversi metodi diversi per il digiuno:

  • 16: 8: Mangi solo per un periodo di otto ore ogni giorno e veloce per 16.
  • Eat-Stop-Eat: Una o due volte a settimana, completi un digiuno di 24 ore completo.
  • 5: 2: Per due giorni alla settimana, limiti l'apporto calorico a 500-600.

Dando al tuo corpo il tempo di digerire tutto ciò che hai mangiato e ripristinato da solo, il digiuno intermittente ha un sacco di benefici per la salute dichiarati: perdita di peso, aumento dell'energia, riduzione dell'infiammazione e, soprattutto, aiutare con problemi digestivi. Senza nulla da perdere, ho deciso di provarlo.

Fonte: @sarahsunita

Ad agosto, ho scelto di provare il metodo 16: 8, il che significava che avrei mangiato solo per otto ore al giorno. A causa del mio programma di lavoro, ho deciso che era molto importante per me poter cenare a casa, quindi ho deciso che le mie ore di mangiare sarebbero state dalle 11 alle 19.

All'inizio, non pensavo che sarei sopravvissuto. Torno a casa dal lavoro alle 18:30 circa e sono un enorme mangiatore notturno. Una delle mie peggiori abitudini è stata fare uno spuntino tutta la sera dopo cena, quindi si sarebbe ridotto un enorme ostacolo. Inoltre, la colazione era il mio pasto preferito della giornata: mi svegliavo presto ogni mattina prima di cucinare qualcosa, di solito toast di avocado o uova. Questo significava anche che non potevo bere il mio solito caffè pieno di crema durante il mio tragitto per il tragitto ogni mattina. Quindi, sapevo di essere pronto per una sfida.

La prima settimana è stata difficile. Ho scoperto che il mio problema più grande non era essere in grado di fare uno spuntino o non fare colazione, ma in realtà stavo adattando tutte le mie calorie in una finestra di otto ore (è più difficile di quanto sembri quando sei abituato a mangiare 15 ore al giorno ). Dato che ero al lavoro per la maggior parte di quel tempo, ho dovuto fare un sacco di cibo ogni giorno, il che era un grande aggiustamento - e un enorme dolore.

Tutti e la loro madre sanno che amo la preparazione dei pasti, quindi ho dovuto aggiungere colazione alla solita preparazione per il pranzo, e dopo un po 'ho finito per prepararmi per l'intera giornata. Ora ho l'abitudine di portare un pacchetto di farina d'avena istantanea e un po 'di frutta per colazione ogni giorno - è solo una parte della mia routine quotidiana. Guardo anche il lato positivo, che è in cui vado a dormire dal momento che non sto facendo una colazione enorme ogni mattina.

Cavolfiore di burro di cocco indiano di raccolta a metà cotta

La parte per la perdita di peso del digiuno non era quello per cui l'ho iniziato, ma negli ultimi mesi ho visto molti progressi fisici. Ho tenuto il passo con il mio solito regime di allenamento (di solito mi alleno circa quattro giorni alla settimana) e le abitudini alimentari. Per molto tempo, nonostante abbia mangiato sano e mi alleni in modo coerente, non vedevo alcun progresso.

Da quando ho iniziato il digiuno, ho visto un Enorme Cambia nel mio corpo. Mi ha permesso di essere più tonico e perdere un po 'del grasso che un anno senior pieno di tequila aveva comportato. Non so quali sarebbero i risultati del digiuno senza esercizio fisico e un'alimentazione semi -sana (leggi: molte insalate, ma anche un sacco di biscotti al cioccolato - si annullano a vicenda, giusto?), ma so che oltre a una routine già semi-sana, è stata la spinta di cui avevo bisogno anche per la mia forma fisica.

Fonte: @insearchofsheila

Quando ho iniziato a digiunare, onestamente non mi aspettavo molto. Ho pensato che - se non altro - perderei un paio di sterline, ma sarei irritabile e affamato nel frattempo, portandomi a smettere dopo un paio di settimane. Ma da quando ho iniziato, il mio stomaco ha fatto un completo 180. Posso contare il numero di volte in cui mi sono ammalato negli ultimi cinque mesi da un lato e posso dire con tutto il cuore che non posso credere al cambiamento che ha fatto per me. Mi sento come se fossi una persona diversa e mi sveglio ogni giorno sentendo che un peso è stato sollevato dalle mie spalle. 

Non sono un medico e non posso dire che il digiuno intermittente sia una cura per tutti con qualsiasi problema di stomaco -o raccomandare a tutti. Ma so che per me, decidere di provarlo ha completamente cambiato il modo in cui mi sento ogni giorno, e non credo che tornerò mai a non digiunare - e sicuramente lo è non Per quanto sia duro. 

Proveresti mai a digiuno intermittente? Fateci sapere nei commenti qui sotto!