È la scuola di specializzazione nel tuo futuro? 6 domande da porre prima di applicare

È la scuola di specializzazione nel tuo futuro? 6 domande da porre prima di applicare

Confessione: non avrei mai pensato di andare a scuola di specializzazione. Davvero non ho visto il punto. Ho avuto un buon lavoro in uscita dagli studenti e ho pensato che sarei rimasto su quella traccia per sempre.

Ma qualche anno dopo mi sono ritrovato a bruciare, annoiato e arrampicarmi sulla scala di carriera sbagliata. Avevo bisogno di un cambiamento, un cambiamento maggiore rispetto al semplice trovare un nuovo lavoro nello stesso settore. Avevo bisogno di cambiare completamente le indicazioni. Quindi dopo infinite ore di ricerca, mi sono ritrovato a scuola di specializzazione. È stata un'esperienza che ho amato e di cui sono così grato, ma mi ha anche ottenuto in oltre $ 100k di debito di prestito studentesco.

Mentre sono completamente contento del risultato, prendere la decisione di lasciare un lavoro sicuro, assumere così tanto debito e spostarsi in tutto il paese da tutti quelli che conoscevo (incluso il mio ragazzo) è stato terrificante. La vasta ricerca e la ricerca dell'anima che ho fatto prima di applicare è stata l'unica cosa che mi ha confortato mentre facevo la grande mossa e firmavo quei documenti di prestito.

Se stai pensando di tornare alla scuola di specializzazione, ecco alcune domande che ti aiuteranno a capire se stai facendo la scelta giusta.

1. Perché vuoi andare a scuola di specializzazione?

Questo è ovvio per cominciare, ma ho incontrato così tante persone che non si sono mai veramente chieste perché in realtà volevano andare a scuola. Anche una volta a scuola molte persone non avevano davvero un'ottima risposta per questo (e non sto parlando della risposta perfettamente realizzata che hai scritto sul tuo saggio di applicazione). Quindi pensa davvero alla vera risposta per il motivo per cui vuoi andare a scuola di specializzazione.

Se torni a scuola perché odi il tuo lavoro, sappi che odiare il tuo lavoro e odiare il tuo percorso di carriera non è la stessa cosa. Se sei frustrato dal tuo lavoro e hai bisogno di un cambiamento, inizia guardando quali altre opzioni esistono. È il lavoro reale che stai facendo che non ti piace o sei in un'azienda che non è la soluzione giusta per te?

Una domanda che mi ha aiutato a capire che ero sul percorso di carriera sbagliato: volevo il lavoro che il mio manager aveva? Ho lavorato per quell'eccitarmi? Sfortunatamente, la risposta per me è stata. E quello era un chiaro segno che avevo bisogno di un grande cambiamento.

2. Qual è l'obiettivo finale?

Mi ha stupito quante persone nel mio programma di laurea non avevano idea di cosa volevano fare quando si sono laureati. Per essere onesti, non avevo tutto capito, ma avevo iniziato a fare ricerche. Sono andato a scuola sapendo la direzione generale in cui volevo andare e dove speravo di essere una volta che i miei due anni fossero finiti.

Perché tornare a scuola può essere un investimento così grande, sia da un denaro che da una prospettiva temporale, è importante avere almeno un'idea di quale sia l'obiettivo finale. Un ottimo modo per iniziare a identificare il tuo obiettivo finale è quello di intervistare le persone che sono nella carriera in cui pensi che ti piacerebbe lavorare. Invitali al caffè o a fare una rapida chiacchierata al telefono e fai loro domande, quindi puoi essere sicuro che questa è la strada giusta da prendere.

3. Com'è il mercato del lavoro?

Quando torni a scuola, vuoi sicuramente scegliere un percorso di carriera che ami, ma vuoi anche scegliere un mercato del lavoro che sta andando bene. Tornare a scuola per una laurea in un settore che sta lottando renderà la tua ricerca di lavoro inutilmente difficile.

Per avere un'idea di come appare il mercato del lavoro, usa le interviste informali menzionate nel passaggio 2 per chiedere che aspetto sia assunto in un determinato settore. Speriamo che siano in grado di indurti sul fatto che ci siano molte opportunità per qualcuno che ha appena iniziato o se sarà un po 'più difficile.

Puoi anche chiedere alle scuole a cui stai pensando di fare domanda per le informazioni sulla carriera. Dovrebbero essere in grado di darti statistiche da classi recentemente laureati su quanti posti di lavoro hanno trovato la velocità con cui li hanno trovati e le informazioni sullo stipendio medio.

4. Quanto tempo ci vorrà per pagare?

Quando inizi a trattare con ingenti somme di denaro e prestiti studenteschi, può essere facile essere desensibilizzati all'importo. Inizia a non sentirsi davvero come denaro e troppo spesso, la realtà di pagare quei prestiti è un totale di shock post-laurea.

Per facilitare questo shock e assicurati di prendere una decisione pienamente informata di tornare a scuola, calcolare quanto saranno i pagamenti del prestito ogni mese dopo la laurea. Per fare ciò, stima quanto dovrai prendere in prestito (ogni scuola dovrebbe pubblicare il costo stimato del programma) e utilizzare un calcolatore di prestito come il calcolatore di rimborso del prestito finato.

E un suggerimento bonus: una volta che hai il tuo importo di pagamento del prestito mensile, sarai in grado di stimare quanto più dovresti fare per mantenere lo stesso stile di vita. Aggiungi il tuo reddito mensile corrente all'importo del pagamento del prestito mensile. Il totale è il reddito al netto delle imposte che dovrai fare una volta laureato. Sapere questo ti aiuterà a capire se lo stipendio nel tuo nuovo percorso professionale ti lascerà in una posizione più o peggio, finanziariamente.

5. Sei nel giusto luogo finanziario?

Se sei come la maggior parte delle persone, probabilmente uscirai dalla scuola di specializzazione con alcuni debiti degli studenti. Ma torni a scuola mentre sei già in debito? Può essere una situazione davvero stressante. Mentre a scuola avrai così tante opportunità diverse: viaggi, conferenze o addirittura prendendo un pasto con i tuoi nuovi compagni di classe. Se non hai un cuscino finanziario per aiutarti a supportarti mentre sei a scuola o vai a scuola già in debito, sarà più difficile sfruttare tutte le nuove opportunità di fronte a te.

Quando stai prendendo in considerazione la scuola di specializzazione, assicurati di dare un'occhiata alla tua attuale situazione finanziaria per decidere se è il momento giusto. Se sei in debito o non hai molto salvato, cosa puoi fare per essere sicuro di essere su solide basi finanziarie quando torni a scuola? Può significare apportare modifiche allo stile di vita, come ridurre la spesa, trasferirsi in un posto più economico o guadagnare di più sul lato, prima di iniziare la scuola. In questo modo sei in grado di goderti appieno l'esperienza mentre è lì.

6. Puoi impegnarti pienamente?

Potrebbe non esserci momento perfetto per andare alla scuola di specializzazione, ma potrebbe esserci tempo in cui si impegnano e ottenendo il massimo, il tuo programma è difficile. Potresti non essere nel giusto luogo finanziario o potresti avere troppo in corso nella tua vita personale per ottenere il massimo dal tuo programma.

Se stai facendo un grande investimento in te stesso, assicurati di darti la piena opportunità che meriti! Assicurati di poter impegnarti pienamente in tutto ciò che il tuo programma ha da offrire. La scuola di specializzazione può essere un'esperienza trasformativa e può iniziare la tua carriera in una nuova ed eccitante direzione, ma solo se ti dai lo spazio e il tempo per farlo.

È la scuola di specializzazione nel tuo futuro? Quali preoccupazioni hai? Fai sapere di sapere nei commenti qui sotto!