Incontra il designer di 27 anni che ha rifiutato il lavoro da sogno per avviare un'attività in proprio

Incontra il designer di 27 anni che ha rifiutato il lavoro da sogno per avviare un'attività in proprio

Lo scorso agosto sono entrato nella lezione di calligrafia di Jenna Blazevich per i principianti, in qualche modo sicuro che sarei stato naturale. Voglio dire, perché no? Lo ha reso così facile! Avanti veloce di circa cinque minuti dalla classe quando mi sono reso conto che c'era molto più all'arte della calligrafia di quanto io abbia mai saputo ... e un naturale non lo ero. Ma l'entusiasmo e l'energia di Jenna in studio erano contagiosi e ho lasciato la classe completamente ispirata e curiosa di saperne di più sulla sua azienda Vichcraft-A Powerhouse Design Studio che offre servizi, prodotti e seminari clienti che offre servizi di clienti, prodotti e seminari.

Oggi stiamo parlando di trovare il coraggio di rifiutare un lavoro da sogno per creare la tua compagnia (cosa che ha fatto a soli 25 anni), come Vichcraft si è evoluto negli ultimi due anni oltre la sua visione iniziale e l'impatto di spostarsi da uno spazio di coworking al suo studio personale.

Nome: Jenna Linnea Blazevich
Posizione: Chicago, Illinois
Età: 27
Titolo/azienda attuale: Fondatore e designer: Vichcraft Design Studio
Contesto educativo: Fashion Design presso l'Università di Cincinnati (laurea non finita), graphic design presso l'Università dell'Illinois a Chicago (UIC)

Cominciamo dall'inizio. Hai iniziato alla School of Design, all'architettura e alla pianificazione dell'Università di Cincinnati come specialista in design della moda, ma successivamente è passato all'UIC. Cosa ha portato a quel cambiamento?
Al liceo, non ho preso lezioni d'arte, anche se ho adorato fare le cose con le mani per tutta la vita. Tuttavia, dal momento che c'è una storia di cucito e ricamo a mano con le donne della mia famiglia, mia madre mi ha insegnato a cucire in giovane età. Il mio interesse per cucire e fare i miei vestiti mi ha portato a perseguire una laurea in moda presso l'Università di Cincinnati. Mentre ero lì, mi sono iscritto alle mie prime classi di comunicazione visiva, che mi hanno fatto conoscere la progettazione grafica. L'estate tra il mio secondo e terzo anno di scuola di moda, ho lavorato come stagista di grafica in un negozio di poster di gig (all'epoca il lavoro dei miei sogni) chiamato Powerhouse Factories. Le persone che ho incontrato lì e la comprensione che ho acquisito sulla progettazione grafica come industria mi hanno portato a consolidare la mia decisione di cambiare il mio maggiore in graphic design e iniziare il college come matricole presso l'Università dell'Illinois a Chicago.

E quando è nato il tuo interesse per la calligrafia?
Prima di lavorare al servizio clienti in un negozio di fonti cartacee, non ero a conoscenza del fatto che i designer moderni utilizzavano calligrafia e lettere in modi freschi e aggiornati, e uno dei calligrafi a cui sono stato introdotto il lavoro era Molly Jacques. Ha ospitato il suo primo seminario pubblico ad Ann Arbor alla fine del 2012 e ho partecipato e ho imparato a usare correttamente un titolare di pennino obliquo con pennini a penna appuntita. Questo ha funzionato come un punto di svolta per me, e mi sono sentito più determinato che mai a mettersi abbastanza a mio agio con quegli strumenti per farlo come il mio lavoro. All'epoca ero un anno in una relazione a lunga distanza con il mio ragazzo e ci stavamo già scrivendo lettere ogni giorno. Le lettere quotidiane sono servite da mio outlet per una pratica costante con i miei nuovi strumenti di calligrafia per i seguenti anni, e lo credo come un motivo per cui sono stato in grado di progredire e migliorare nei modi in cui ho fatto.

Avevo un'offerta di lavoro a tempo pieno nel lavoro di progettazione dei miei sogni. Invece di prenderlo, ho trascorso l'ultimo mese del 2014 a costruire e pianificare il sito Web e il marchio Vichcraft.

A che punto hai lanciato ufficialmente Vichcraft?
Ho lanciato Vichcraft nel gennaio 2015, due mesi dopo aver compiuto 25 anni. Questo stava seguendo uno stage e una successiva offerta di lavoro a tempo pieno nel lavoro di progettazione di imballaggi da sogno, Moxie Sozo, a Boulder, in Colorado. Invece di prendere l'offerta a tempo pieno, ho trascorso l'ultimo mese del 2014 a costruire e pianificare il sito Web e il marchio Vichcraft. Prima del lancio, avevo lavorato a sei tirocini di design mentre ho finito la mia laurea in grafica presso l'UIC, nonché quattro anni di design freelance. Ci sono voluti molto coraggio e pianificazione per il lancio, ma alla fine mi sono convinto che, sebbene fossi giovane, avevo un'esperienza di design significativa; Il denaro risparmiato per continuare a pagare l'affitto se dovessi sperimentare mesi con meno clienti rispetto ad altri; Nessuno da sostenere finanziariamente tranne me stesso; e fiducia che potrei gestire le esigenze del lavoro autonomo.

Come si è evoluta la tua attività da quando sei stato lanciato per la prima volta? I tuoi prodotti e servizi sono diversi da quanto inizialmente previsto o hai rimanere fedeli al tuo piano iniziale? Raccontaci un po 'di ciò che offri.
Quando ho lanciato, mi aspettavo di lavorare principalmente su progetti di progettazione del branding con piccoli clienti, così come il mio obiettivo quando ero freelance sotto il mio nome negli anni precedenti a iniziare Vichcraft. Mentre questo è qualcosa su cui mi concentro ancora, ora ho diviso i miei tempi in tre modi: design del branding, seminari di calligrafia e progettazione/fabbricazione/spedizione della mia linea di prodotto. Il mio negozio di prodotti è nato solo nell'estate del 2015, circa sei mesi dalla corsa del Vichcraft. Ho progettato e fabbricato una serie iniziale di patch "duri piccoli cagna / lavoratore autonomo", e quelli hanno attratto abbastanza interesse per me giustificare un'altra corsa e per progettare anche un altro prodotto. Il mio approccio ad hoc per l'aggiunta di nuovi prodotti ha funzionato abbastanza bene per il primo anno di avere un negozio, ma sono interessato a imparare metodi migliori per gestire in modo sostenibile un'attività di progettazione di prodotti. Non vedo l'ora di crescere in questo modo come imprenditore, soprattutto perché sono il mio unico dipendente e i miei contenuti possono rimanere sperimentali come voglio mentre imparo modi migliori per gestire il negozio.

Come qualcuno che ha preso il tuo seminario sulla calligrafia per principianti, devo chiedere ... è sempre venuto facilmente da te o era qualcosa a cui dovevi lavorare sodo quando stavi iniziando?
Proprio come incontrare i clienti uno contro uno, i seminari di insegnamento erano qualcosa che mi causava molto più stress a causa di quanto sono giovane (e quanto più giovane guardo). Mi ha aiutato a concentrarmi solo sul fatto che i miei studenti apprezzano che sono disposto a condividere le mie capacità con loro. A questo punto, vedo la mia giovinezza come una risorsa, non un limitatore. Le giovani donne e uomini che prendono la mia classe si spera mi vedono come qualcuno che è accessibile e riconoscibile, e ogni classe mi ispira a insegnare a un altro.

A questo punto, vedo la mia giovinezza come una risorsa, non un limitatore. Le giovani donne e uomini che prendono la mia classe si spera mi vedono come qualcuno che è accessibile e riconoscibile.

Approfondiamo un po 'di più nei tuoi seminari. Quando hai iniziato a offrirli, e com'è stato inchiodare quel processo? Immagino che ci vuole alcuni prima che tu ti senta a tuo agio nell'insegnamento. Come era il tuo primo seminario diverso da quello a cui qualcuno avrebbe partecipato oggi?
Ho insegnato i miei primi seminari di calligrafia pubblica nell'autunno del 2014, poco prima di lanciare Vichcraft, e da allora ho insegnato almeno un seminario per principianti al mese. Il formato della classe è rimasto generalmente lo stesso: introdurre gli strumenti, parlare dell'imbarcazione, lavorare attraverso gli esercizi, quindi laurearsi a forme di lettere minuscole. Tuttavia, penso che il seminario si sia evoluto in qualcosa che le persone apprezzano la partecipazione perché acquisiscono la capacità di utilizzarmi come risorsa sia durante che dopo la classe. Ricevo quasi una quantità uguale di domande su come ho iniziato il freelance, cosa era necessario per iniziare a vendere prodotti, ecc., Come faccio per la vera artigianato della calligrafia e mi piace offrirmi come una persona reale che può aiutare a rispondere a queste domande (rispetto a qualsiasi risposta altrimenti emergerebbe in una ricerca su Google). Questo è un grande motivo per cui voglio continuare a insegnare seminari di calligrafia e forse altri tipi di seminari, in futuro.

Negli ultimi cinque anni, il mondo degli affari online è cresciuto così tanto! Puoi parlarci un po 'del processo che hai passato per avviare il tuo business online (piano aziendale, progettazione del sito Web, esposizione ai media, ecc.)? Quanta ricerca hai fatto prima di iniziare e quanto hai appena imparato mentre sei andato avanti?
Oltre a lavorare in agenzie e internamente come designer, ho avuto anni di esperienza freelance nel lancio ufficiale del mio business. Tutto ciò mi ha messo insieme armato con la capacità di gestire diversi progetti contemporaneamente, lavorare direttamente con i clienti e gestire denaro. Se avessi sperimentato tutte queste cose per la prima volta una volta lanciato, non credo che sarebbe andato così bene. C'erano molti nodi che avevo già la possibilità di allenarmi come libero professionista mentre avevo la "rete di sicurezza" di un lavoro che mi pagava costantemente una busta paga bisettimanale prima di iniziare a lavorare da solo a tempo pieno. Anche se avevo un portafoglio freelance che avevo costruito mentre lavoravo con il mio nome, volevo pensare intenzionalmente a un nome diverso per iniziare a lavorare e curare un'estetica molto specifica per il portafoglio che avrei iniziato a mostrare come quel nome: “Vichcraft."Questo è stato nel tentativo di creare un sito che ha mostrato solo il tipo di lavoro ricercato per essere assunto (non un posto per mostrare ogni progetto su cui abbia mai lavorato).

Hai progettato di recente i pin per la campagna di Hillary Clinton! Abbastanza incredibile. Come è nata l'opportunità e com'era quel processo di progettazione?
A luglio, sono stato avvicinato da Hillary per l'America con l'opportunità di far parte di una serie di pulsanti della campagna chiamata "The 45 Pin Project" che mirava a "riprendere" il pulsante della campagna, che è stato storicamente uno sbocco per la retorica sessista. Il compito era sia elettrizzante che intimidatorio, e ho scelto di percorrere tre piccoli pulsanti con le frasi originali "voti per lei", "trattaci" e "combattere per me dal '73". Nella settimana che precede il giorno delle elezioni, ho scritto le opere d'arte della "donna cattiva" e ho venduto camicie con esso e ho donato $ 16 a Planned Parenthood per ognuno venduto. In seguito alla sua perdita il giorno delle elezioni, ho continuato a vendere le camicie e ho continuato a donare una parte a Planned Parenthood, perché il diritto delle donne all'autonomia corporea è seriamente minacciata.

Come giovane imprenditore, qual è stata la parte più difficile dell'avvio della propria attività?
Non avere nessuno che abbia preso il tuo percorso esatto per rivolgersi quando le cose sono estenuanti o confuse. È diverso dall'essere in un ambiente di lavoro in cui un lavoro rientra in una sorta di struttura, in cui si sa a chi rivolgersi dovrebbe sorgere una sfida. Sono fortunato ad avere amici di supporto, alcuni dei quali sono anche lavoratori autonomi e un ragazzo che ha pazientemente agito come una tavola e un sistema di supporto molto prima e durante il mio Vichcraft nel tempo. Detto questo, penso che possiedo tratti della personalità che mi rendono un buon candidato per il lavoro autonomo: estrema attenzione ai dettagli, automotivazione, ossessiva, buona capacità di gestione del tempo. La cosa del bilanciamento del lavoro/della vita è qualcosa che sto ancora cercando di capire.

Di recente hai aperto il tuo incredibile spazio in studio qui a Chicago. Come è stato in grado di avere un posto dedicato per la tua attività e ha cambiato il modo in cui lavori? In precedenza stavi lavorando da casa?
Aprire il mio studio fisico è stato uno dei migliori successi da quando ha iniziato Vichcraft. Prima di lavorare fuori dal mio studio, ho eseguito Vichcraft fuori dall'edificio che le carte contro l'umanità gestiscono la loro attività, perché funziona anche come spazio di co-working per alcuni designer, sviluppatori, illustratori indipendenti. Durante i primi mesi di corsa, le offerte di Vichcraft erano interamente basate sul servizio, quindi essere in uno spazio di co-working era l'ideale. Alcuni dei progetti più interessanti a cui ho lavorato nel mio primo anno sono stati causati dall'incontro con le persone in quello spazio ed è stato vantaggioso lavorare in un ambiente collaborativo. Una volta che ho iniziato a vendere prodotti fisici, ho iniziato a muovermi in una direzione per aver bisogno di più spazio per ospitare, confezionare e spedire tutto, e quando uno studio si è aperto in un edificio in cui un mio amico, Eileen Tjan, gestisce la sua attività (altro Studio), ho colto l'occasione per trasferirmi lì dentro. È uno spazio super personale; Le pareti sono coperte del mio lavoro e dei miei pezzi che mi ispirano, e adoro avere lezioni e amici lì dentro.

Non richiedere te stesso di guadagnare un certo numero di anni di esperienza prima di considerarti credibile e prezioso.

Hai appena ricevuto la tua patente di moto ... tipo di tosto. Cosa ti ha ispirato a passare attraverso quel processo?
Ottenere una licenza di classe M è stato un mio obiettivo da molto tempo. Mio padre ha guidato una Harley da quando ero un bambino, e il mio ragazzo Chris lavora e cavalca motociclette vintage quasi tutto l'anno. Guido già la mia bici per Chicago ogni giorno che posso, ed è una cosa libera e potenziante che richiede un po 'di grinta. C'è un senso di solidarietà che provo con altri ciclisti che sfidano le strade di Chicago e so che i motociclisti per sperimentare qualcosa di simile. Generalmente, la cultura della motocicletta è schiacciantemente maschile, ma mi sono ispirato dai gruppi di donne che hanno scolpito il proprio posto in esso: le ragazze cavalcano essendo un esempio eccezionale di questo. Ho partecipato al mio primo b.R.O. Lo scorso ottobre a Joshua Tree, in California., Ed è stata un'esperienza straordinaria. Così tante donne tosta.

Sei un partner di un nuovo gioco indipendente che uscirà nel 2017 chiamato Tumbleseed. Dicci com'è! Qual è il tuo coinvolgimento e ciò che ha scatenato questa opportunità?
Questo è un esempio di un'opportunità direttamente correlata alle persone che ho incontrato mentre lavorano nello spazio di co-working. Due dei miei amici più cari, Benedict Fritz e Greg Wohlwend, hanno lavorato insieme per creare questo bel e stimolante gioco da canaglia da quando li ho incontrati per la prima volta nel 2015, e da allora hanno collaborato con Joel Corelitz sul sound design e David Laskey sviluppo e con me in lettere. È diverso da qualsiasi progetto di cliente a cui ho lavorato in passato, nel senso che è molto più a lungo termine di quello a cui sono abituato, e quanto ho avuto per imparare su un settore con cui non avevo familiarità.

In cinque anni, dove vedi la tua attività?
Mi piacerebbe avere uno spazio fisico simile a quello che ho ora, ma a livello di strada in modo che possa fungere da negozio e spazio per eventi, nonché uno studio in cui potrei lavorare e spedire. Avere la capacità di accogliere costantemente le persone dal pubblico consentirebbe più eventi, partnership e inclusività. Il risultato orribile di queste elezioni significa che i prossimi quattro anni chiederanno più lavoro, collaborazione, attivismo e connessione, e so che Vichcraft sarà il più coinvolto in questi sforzi possibile. Dal mio lancio, ho già stabilito la mia voce per essere una di un attivista e non ha nemmeno iniziato ad essere abbastanza forte.

Lascia che il tuo talento e la tua tenacia parlino da solo e non lasciare che nessuno ti dica che tu valga meno di quanto credi che tu sia.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
Non stressarti su quanto sei giovane e se le persone non ti prendono sul serio. Non richiedere te stesso di guadagnare un certo numero di anni di esperienza prima di considerarti credibile e prezioso. Lascia che il tuo talento e la tua tenacia parlino da solo e non lasciare che nessuno ti dica che tu valga meno di quanto credi che tu sia.

Jenna Blazevich è Everygirl ..

Spiaggia o montagne?
Montagne, ogni volta.

Modo preferito di trascorrere un giorno libero?
Coffee di caffè e fatta in casa con Chris, in sella alla mia bici, alla pausa alcune giacche e ricamare un progetto, cena al Chicago Diner e andando a uno spettacolo punk.

Chi ti interpreterebbe in un film della tua vita?
Mi sto lusingando qui, ma voglio dire Jennifer Lawrence (non basato su Looks She è una bomba) perché è feroce e autentica e lo adoro.

Vorrei sapere come ..
Suonare la batteria. Per anni non ho! Nel 2017 stiamo iniziando una band.

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché? 
Ganci a campana. La sua scrittura ha ispirato il mio femminismo e la mia arte in più modi di quanto potrei mai spiegare. È una forza incredibile.

Fotografia di Anna Zajac, Riley Storm e Fauve Foto