In bordo del tuo nuovo boss-yes, è il tuo lavoro

In bordo del tuo nuovo boss-yes, è il tuo lavoro

Nuovi lavori sono sempre con nuovi capi, ma a volte la leadership è cambiata su di noi mentre siamo ancora nello stesso lavoro (questo può essere un cambiamento tanto quanto fare la tua mossa!). In modalità di cambiamento, può essere allettante ottenere un po 'introverso e concentrarsi sul tuo giorno per giorno; resisti a questo impulso e invece assumi un ruolo proattivo nel sistemare il tuo nuovo capo. Prendersi questa responsabilità può fare la differenza nella rapidità con cui la tua cultura del team si unisce.

Questo è ugualmente, se non uno sforzo più importante, se eri pronto per il concerto e non l'hai ottenuto. Mostra i più alti che sei ancora investito come giocatore di squadra e che stai dimostrando le capacità di leadership. Anche se potresti esplorare altre opportunità, mostra che sei un professionista se gestisci questa transizione in modo pensieroso.

Usa saggiamente il "gap"

Se hai un nuovo manager a bordo, molto probabilmente avrai alcune settimane in cui la nave non ha un capitano. Questa è una fantastica opportunità per te di intensificare e dimostrare una maggiore leadership in qualsiasi progetto. Offri di guidare la tua riunione di vendita settimanale o raccogliere input per un'e -mail di aggiornamento del team al livello in cui il tuo nuovo manager avrebbe riferito. Potresti anche chiedere se puoi sederti in quelle riunioni e riferire alla tua squadra.

Indipendentemente da come si presenta nel tuo ufficio, trova il modo di riempire quel vuoto di leadership facendo il possibile per sostenere i tuoi coetanei junior e assumersi ulteriori responsabilità. Questo è meglio accolto dai tuoi colleghi e superiori quando proviene da un luogo di voler imparare, aggiungere valore e coprire eventuali lacune di produttività.

Senza supervisione diretta per alcune settimane, potrebbe essere allettante togliere il piede dal gas e fare un po 'più di navigazione web o fare qualche pranzo più. Resisti all'impulso di rallentare e utilizzare questa volta per intensificare il tuo gioco di networking. Siamo sempre alla ricerca di un gancio e antipasto conversativo per raggiungere le nostre connessioni più senior e un nuovo capo è un'ottima scusa. È un'opportunità per chiedere cosa hanno fatto i loro rapporti diretti per farli accelerare in un nuovo ruolo o essere aggiornati su qualsiasi tendenza del settore.

Fonte: la M.UN. Volte

Prepara un libro di benvenuto

Una nuova posizione è travolgente indipendentemente da dove atterri sulla scala. Il tuo capo lavorerà duramente per conoscere la tua squadra, il loro capo e il capo dei loro capi. Questa curva di apprendimento è ancora più ripida se si uniscono a te da un'altra azienda.

Hai una prima opportunità per fare una grande prima impressione creando un libro di boarding. Questo non ha bisogno di vivere in forma di stampa, ma dovrebbe essere abbastanza deliberato da vivere come risorsa istituzionale per altri nuovi assunti lungo la linea.

Pensa a includere le risorse dell'azienda generale (collegamenti a grafici, recenti finanziari, BIOS dell'azienda e collegamenti rapidi con directory o benefici), quindi vai più in profondità e redigono un paio di riassunti esecutivi della tua divisione più ristretta. Quali sono i risultati chiave su cui sta lavorando il tuo team quest'anno? Dove sei in quel processo? Coinvolgi i tuoi compagni di squadra qui e parla di come potresti creare un documento di aggiornamento che si accumula punti chiave a colpo d'occhio.

Successivamente, pensa a Key POC con cui tu e il tuo ex capo ci sei fidanzato. Potresti scrivere un rapido imbroglione di questi contatti? Tutto ciò che può dare al tuo capo una tabella di marcia per capire meglio chi aiuta a fare il lavoro sarà apprezzato.

Fonte: Emma Hill

Ripristina le aspettative chiare

Nel tentativo di accelerare un nuovo manager, non perdere di vista i tuoi obiettivi di sviluppo. Idealmente, prima che il tuo precedente boss partisse, hai completato un riepilogo formale per le prestazioni. Usalo come un punto di salto per set di obiettivi e discuti i tuoi progressi sullo sviluppo durante il resto dell'anno. È premuroso dare al tuo nuovo manager alcune settimane per stabilirsi, quindi prenotare una chat individuale estesa attraverso obiettivi e risultati chiave per la tua posizione.

A seconda della struttura dell'azienda, potresti anche avere un altro mentore senior o un manager più alto in alcuni di quei primi incontri per facilitare la transizione. Se sei sulla cuspide di una promozione o altre possibilità di avanzamento, assicurati di trasmettere quella documentazione prima di una riunione di persona in modo che abbiano la possibilità di sollevare la catena per un aggiornamento.

Inizia un piano di 90 giorni

Il tuo capo cercherà vittorie rapide per dimostrare il successo nei loro primi mesi. Mentre segui i tuoi obiettivi, pensa a come possono allinearsi con gli sforzi a un livello più senior. Suggerire come il tuo lavoro quotidiano si allinea a obiettivi organizzativi più grandi può essere utile per ottenere un nuovo manager che ti vede come una parte indispensabile del loro nuovo equipaggio.

Inoltre, chiedi loro di condividere il loro piano di lavoro con te mentre vengono assegnati obiettivi e nuovi progetti. In questi primi mesi, assumere l'atteggiamento di "Niente non è il tuo lavoro" aiuta a costruire la fiducia. Anche se sei il collega in carica, stai facendo una prima impressione.

Come aiuteresti un nuovo capo a stabilirsi?