Possedere la fiducia con Ashley Parrish di oggi Digital

Possedere la fiducia con Ashley Parrish di oggi Digital

Siamo reali: un anno dopo un anno di laurea, la maggior parte di noi risponde ai telefoni, prendendo il caffè o semplicemente felici di aver ottenuto qualsiasi lavoro. Ma poi c'è qualcuno come Ashley Parrish, che ha ottenuto la sua prima posizione Harpers Bazaar Nel 2003 dopo essersi laureato alla New York University l'anno precedente. Un altro anno dopo, si è trovata promossa a un editore online dopo aver creato un promemoria su come migliorare il loro sito Web. “Era semplice come trovare qualcosa di sbagliato e creare un piano per risolverlo. Ho creato una visione per l'espansione digitale prima che i miei capi sapessero che ne avevano bisogno."

È questo tipo di tenacia che ha continuato a svolgere un ruolo monumentale nel successo di Ashley. Con solo tre anni di esperienza, Ashley è salito a Senior Web Editor per Marie Claire. “Non ho avuto gli anni minimi richiesti, ma sono entrato nell'intervista armata di motivi per cui sarei stato la persona giusta per il lavoro."

In questi giorni, Ashley è orgogliosa di definirsi produttrice esecutiva di oggi Digital, la piattaforma online per The Today Show-E la sua più eccitante impresa ancora. Oggi ci sta dando il basso su come intervista ai futuri candidati per la sua squadra, perché devi stabilire una tabella di marcia per la crescita e i suoi consigli su come irrompere nel mondo digitale in continua evoluzione.

Nome: Ashley Parrish
Età: 35
Posizione: New York City
Titolo attuale: Produttore esecutivo, oggi digitale
Formazione scolastica: B.UN., Giornalismo e comunicazioni di massa presso la New York University

Ti sei laureato al college nel 2002 e sei diventato un editore online presso Harper's Bazaar Entro il 2003. Come hai messo il piede nella porta a Hearst Publishing House?
L'esperienza sul lavoro è il miglior tipo di formazione. Al college, ho internato a Esquire, Pietra rotolante, Harper's Bazaar E alcuni altri titoli. Sapere che questi stage sarebbero durati solo pochi mesi, ho preso sul serio il lavoro e mi sono tenuto in contatto con i miei contatti.

La fiducia è la differenza tra "non lo so" e "posso scoprire.'

Dopo essermi laureato, il mio ex capo stava lasciando la sua posizione a Harper's Bazaar E mi ha assunto per prendere il suo posto. Un anno dopo, ho scritto un promemoria su come migliorare il sito Web e mi hanno promosso al redattore online. Era semplice come trovare qualcosa di sbagliato e creare un piano per risolverlo. Ho creato una visione per l'espansione digitale prima che i miei capi sapessero che ne avevano bisogno.

Entro il 2005 (solo tre anni post-laurea!), eri l'editore web senior a Marie Claire. Parlaci della transizione da Harper's Bazaar a quella posizione, ciò che ha causato il cambiamento e come era la curva di apprendimento? 
Il digitale era un media emergente all'epoca. Marie Claire stavo investendo nello spazio e volevo dentro! Non ho avuto gli anni minimi richiesti, ma sono entrato nell'intervista armata di motivi per cui sarei stato la persona giusta per il lavoro. La fiducia è la differenza tra "Non lo so" e "posso scoprirlo."Quella ricerca di conoscenza e informazione è ciò che mi ha aiutato ad abbracciare la curva di apprendimento molto ripida.

Ti sei fatto strada fino a una varietà di posizioni molto ricercate, come il direttore dei contenuti di Women and Teen Networks presso Hearst e caporedattore di capo Dailycandy. Come fai a sapere quando è il momento di passare a una nuova posizione?
Ho sempre fissato obiettivi personali e professionali per me stesso. È importante stabilire la tua tabella di marcia per la crescita. Non puoi andare avanti finché non sai dove vuoi andare. Scopri cosa vuoi fare, quindi metti un piano per arrivarci. E, soprattutto: se non vedi una via da seguire, fai uno.

E ora sei ora alla NBC Universal come produttore esecutivo di OGGI.com, La piattaforma digitale per l'Emmy Award Today Show. In che modo questo lavoro è stato diverso dal resto? 

Se non vedi una via da seguire, crea uno.

L'obiettivo delle mie posizioni passate è stato quello di estendere l'impronta digitale di un marchio. Il mio obiettivo principale per oggi è lo stesso, ma l'approccio è diverso. Il mio obiettivo è quello di stabilire oggi come innovatore nello spazio digitale. Abbiamo appena installato uno stand di Facebook in diretta nei verdi per consentire ai nostri ospiti TV di connettersi perfettamente con il nostro pubblico sociale, ci stiamo divertendo a Snapchat e abbiamo una tabella di marcia editoriale piena di programmi e funzionalità interattivi. Sarà molto impegnato nel 2016.

Quasi ogni posizione che hai ricoperto ha ottenuto qualche tipo di onore o premio. Anche con tutti i tuoi successi, hai affrontato insicurezze? Che consiglio daresti alle donne che lottano per sentirsi sicure sul posto di lavoro?
Sì, l'incertezza è un bi-prodotto di lavorare nello spazio digitale in costante evoluzione. È anche una parte entusiasmante del lavoro: ogni sfida è un'opportunità per la crescita. Per quanto riguarda il consiglio, è naturale sentirsi insicuri sulle cose che non sai. L'unico modo per combattere questo è non smettere mai di imparare e pianificare le cose che ti spaventano di più.

È naturale sentirsi insicuri per le cose che non sai. L'unico modo per combattere questo è non smettere mai di imparare e pianificare le cose che ti spaventano di più.

C'è qualcosa che saremmo sorpresi di sapere sul tuo lavoro?
Penso che le persone sarebbero sorprese da quanto siamo profondamente connessi con il pubblico di oggi. Abbracciamo il rapporto con i nostri utenti: se ne parli, parleremo. È uno dei motivi per cui abbiamo lanciato il Oggi team genitoriale E Oggi Food Club Comunità, quindi possiamo ritirare il sipario e includere il nostro pubblico nel processo di creazione di contenuti e il dialogo digitale.

Che consiglio daresti ai candidati di lavoro nel tuo settore? Come potrebbe distinguersi un potenziale dipendente?
Inizio interviste in cui la maggior parte delle persone le finisce; La prima domanda che faccio è “Quali domande hai?"Se un candidato è veramente interessato alla posizione, avrà domande fuori dal cancello. Il mio consiglio a qualsiasi potenziale dipendente è di partecipare a una conversazione piuttosto che a un'intervista. Vieni con idee e opinioni e dammi qualcosa a cui pensare.

Parlaci di una sfida particolare che hai affrontato nella tua carriera. Come sei stato in grado di superarlo?
La fondazione del mio successo è radicata in tre elementi: fiducia, trasparenza e perseveranza. La mia carriera è iniziata quando il digitale era ancora una piattaforma emergente, quindi ho spesso dovuto dimostrare il valore di questo "nuovo" mezzo. Questi tratti mi hanno permesso di tradurre il valore del digitale, di comunicare il successo e la strategia e di creare relazioni in tutte le parti del business.

In Daily Candy hai guidato la voce editoriale, la visione e la strategia per piattaforme sociali, web, e -mail, mobili e video, mentre il tuo ruolo di Chief Digital Officer di Dujour Media si è concentrato sull'ottimizzazione delle offerte digitali del marchio con un'enfasi sull'aumento del coinvolgimento e entrate digitali. Sembra che questi fossero piuttosto diversi in termini di responsabilità quotidiane.
Hai ragione, sembrano molto diversi ma l'obiettivo di entrambe queste posizioni era il pubblico: trovarlo, coltivarlo e mantenerlo! La differenza era nelle tattiche utilizzate. A Dailycandy si trattava di connettersi con il nostro pubblico sulle loro piattaforme di scelta e garantire che la voce e la personalità arrivassero su ciascuno. A Dujour, abbiamo costruito il pubblico concentrandoci sulla creazione di una destinazione digitale per il marchio che ha guidato il coinvolgimento e la fedeltà al marchio.

Nel tuo tempo libero, ti siedi nel consiglio di amministrazione di diverse società e organizzazioni non profit. Come pianifichi il tempo per te stesso nel mezzo di tutte le tue responsabilità?
Il concetto di tempo "me" è cambiato da quando ho avuto mio figlio, Lucien. Playtime, ora di andare a letto, una festa di risatina durante entrambi - queste sono le cose che mi aiutano a ricaricare perché mi ricordano ciò che conta davvero. A volte è difficile (soprattutto la parte di coricarsi!) ma cerco di trovare un significato in questi momenti quotidiani.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
Nelle parole dell'allenatore Taylor: gli occhi chiari, i cuori pieni, non possono perdere.

Ashley Parrish è Everygirl ..

Luogo preferito per prendere ospiti fuori città a New York?
Sakagura per sake degustazione e deliziosi morsi giapponesi. È nascosto nel seminterrato di un edificio per uffici di Midtown, quindi è sempre una straordinaria sorpresa per gli ospiti fuori città.

Pianificatore digitale o cartaceo?
Entrambi: carta per le cose da fare quotidiane e digitali per la pianificazione futura

Domenica perfetta?
Una domenica perfetta dormirebbe oltre le 7 a.M. Ma ho un 16 mesi, quindi siamo alzati presto e non posso davvero lamentarmi delle coccole del mattino e del tempo di gioco con il mio ragazzo. Andiamo spesso alla giostra a Bryant Park, seguito dal brunch, poi un buon vecchio parco giochi.

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché?
Sally Ride. Lo spazio esterno è stato una mia ossessione e un mio fascino fin da giovane. La forza di gravità non era l'unica cosa che Sally cavalca superava lo sfidante, mi piacerebbe parlare con lei di essere non solo la più giovane americana a viaggiare nello spazio, ma anche la prima donna americana.

Il più grande piacere colpevole?
Un'ora di Netflix e una pinta fredda di Guinness