I fattori che le donne vere considerate quando si cambiano la carriera

I fattori che le donne vere considerate quando si cambiano la carriera

Abbiamo fin troppo familiarità con il processo di ricerca di lavoro (che, ammettiamolo, spesso sembra un lavoro in sé). Il processo è scoraggiante - ciao, riprendere la modifica, preparare un outfit di intervista e COSÌ Molto networking. E anche una volta un'offerta È Sul tavolo, c'è ancora un sacco di decisione e negoziazione coinvolti. Mentre la ricerca di carriera di tutti è diversa, può essere utile notare i fattori che altre donne hanno preso in considerazione mentre sul mercato del lavoro. Qui, un gruppo di donne tra i 20 ei 30 anni condividono ciò che hanno considerato quando facevano mosse di carriera e ciò che hanno vissuto da allora. Alcune delle loro risposte potrebbero sorprenderti! (NAmes è stato cambiato.)

Unirsi a un'azienda più piccola? Considera questi possibili vantaggi.

Per Laura, 28, Passare da una grande società a una piccola impresa a conduzione familiare ha avuto più vantaggi, tra cui diventare un azionista finanziario, guardare il lavoro prendere vita in prima persona e avere più opportunità di esplorare una passione. "Ho preso un sostanziale riduzione delle retribuzioni quando mi sono trasferito in un'azienda più piccola, ma un giorno ho il potenziale per diventare detentore di azioni", ha detto. “Inoltre, in un'azienda di queste dimensioni, posso vedere chiaramente il mio impatto e sono in grado di lavorare più rapidamente perché la struttura è meno burocratica. Anche il mio nuovo ruolo si adatta meglio ai miei interessi e alle attività intellettuali. Pensavo che la finanza potesse essere un percorso che mi si adatta meglio, e un anno dopo adoro il lavoro!"

Dedicato ai trambusto laterale? Indagare in anticipo la cultura aziendale.

Divertiti a perseguire concerti part-time o freelance che integrano un 9 a 5? Non sei solo. Morgan, 28, volevo essere in grado di destreggiarsi tra più responsabilità ogni settimana e valutare attentamente la cultura post-lavoro presso le potenziali aziende prima di impegnarsi in un ruolo. "Un fattore che ho preso in considerazione quando si trattava di cercare i miei ultimi due lavori a tempo pieno è il numero tipico di ore lavorate e la cultura online generale dopo ora in azienda e nella mia squadra", ha spiegato. “Ho un paio di progetti secondari che occupano costantemente diverse ore del mio tempo ogni settimana, ed è stato importante per me che una posizione a tempo pieno mi permetta di continuare quelle attività senza allungarmi troppo sottili in entrambi i punti."

Compromettere con un partner o coniuge? Ecco l'esperienza di una donna.

Quando un coniuge o un partner entra nell'equazione, le mosse di carriera possono diventare una decisione congiunta e coinvolgere dare e prendere, come Eliza, 34, dimostra. “Due lavori fa, io facendo una mossa mi ha aiutato a mettere mio marito in una posizione migliore in modo professionale. Ho ancora mantenuto una forte traiettoria di carriera, ma essendo aperto ad altre opportunità gli ho anche dato un vantaggio. A volte è il mio momento di brillare, a volte è suo."

Trattare con il burnout? Riconoscerlo.

"Sono saltato dal mio ultimo lavoro - che ha avuto un tragitto stellare ed è stato un'opportunità scintillante generale - per proteggere la mia salute mentale", Nicole, 27, disse. “La larghezza di banda limitata e la mancanza di gestione interna hanno portato ad un esaurimento piuttosto serio."Un prurito per il cambiamento in generale può provocare sentimenti negativi simili. Elisa aggiunto: “Sono stato assunto per fare qualcosa di molto specifico nel mio lavoro precedente. Una volta che mi sentivo come se avessi segnato tutto ciò che ho messo e sono stato assunto per fare, e mi sentivo come se non potessi offrire niente di più o diverso, sapevo che era tempo di andare avanti."

Prendere un taglio di stipendio per esplorare un nuovo campo? Non deve essere permanente.

Liz, 33, Ha condiviso la sua esperienza nel cambiare industria per perseguire un sogno. "Ho preso un taglio di stipendio per spostare la mia carriera dallo sviluppo al marketing, sapendo che avrebbe pagato lungo la strada", ha detto. “Avevo provato per diversi anni a girare per la raccolta fondi e il lavoro senza scopo di lucro, cercando di convincere qualsiasi dipartimento marketing che avrebbe ascoltato che il mio tempo trascorso a costruire campagne e la scrittura di materiali di appartenenza erano rilevanti per il loro lavoro. Quando qualcuno era finalmente disposto a cogliere l'occasione per questa raccolta fondi diventata marketer, prevedeva un taglio di stipendio. Mi sono convinto a prenderlo dato il breve tragitto e l'istituzione, ho trascorso un anno a imparare le corde di marketing e comunicazioni e solo 12 mesi dopo, ha sfruttato la mia nuova esperienza in un ruolo in un'agenzia - fuori dal mondo senza scopo di lucro e con un aumento di stipendio."

Ultimo ma (certamente!) non da ultimo, non dimenticare di esaminare i benefici dell'azienda, anche quelli che potrebbero non influirti al momento.

Kristen, 28, Ho guardato il quadro generale prima di firmare con la sua compagnia attuale. "Hanno offerto buoni benefici per la salute e i dentali, c'era una buona vacanza e la società aveva una generosa politica di congedo di maternità", ha osservato. “Questo non è qualcosa di cui ho bisogno ora, ma di solito mi sento come se una politica di maternità sia un indicatore di altri forti benefici."

Cosa hai considerato quando cerchi un nuovo ruolo? Cosa consiglieresti ad altri?