Dobbiamo parlare dello stigma di fare le cose da solo

Dobbiamo parlare dello stigma di fare le cose da solo

Era giovedì pomeriggio. Ero stato invitato al lancio morbido di un nuovo ristorante quella sera e avevo invitato un ragazzo che avevo incontrato di recente attraverso gli appuntamenti online per unirmi a me, solo per fargli annullare l'ultimo minuto.

Come qualcuno che cerca di vivere la sua vita con una mentalità "senza rimpianti", la scelta era chiara: andrei da solo. Nbd. Ho detto che ci sarebbero stati tacos? Ma, circa 20 minuti dall'evento, mentre sedevo a sorseggiare il mio drink, ascoltando una band Mariachi, pensando alla mia attività, un signore più anziano mi si avvicinò e mi chiese con un tono di assoluta sorpresa:

"Sei qui da solo?"

Colpi sparati. Come se questo non fosse già abbastanza chiaro dagli indizi del contesto, grazie signore per aver sottolineato l'ovvio. Preso alla sprovvista dalla sua domanda, ho annuito tranquillamente, ho cercato di non alzare gli occhi mentre procedeva a porre una serie di domande di follow -up di sondaggio sulla mia vita personale, incluso se vivevo o meno da solo, e ho contato i minuti fino a quando non potevo andare via. Ma più ci pensavo, più sono diventato. Avrei dovuto dire: "Sei qui da solo?"Avrei dovuto dire:" Hai chiesto all'uomo che è in piedi in un angolo se è anche qui?

Invece, rimasi in silenzio in un momento in cui avrei dovuto possederlo: “Sì, sono qui da solo."

Se dovessi aspettare che qualcuno facesse tutto con me, mi sarei perso così tante esperienze che cambiano la vita.

La società ha creato questo doppio standard. Quando un uomo va a un evento da solo, va bene. Sta "prospettica" o "spontaneo."Eppure, quando una donna va da sola, c'è qualcosa in questo modo. O, deve essere socialmente imbarazzante e merita pietà perché ha dovuto soccombere ad andare da solo, o è coraggiosa. Dobbiamo smettere di applaudire le donne per andare da sole e trascorrere più tempo incoraggiando le giovani donne a fare le cose da sole fino a quando non diventa la norma.

Se dovessi aspettare che qualcuno facesse tutto con me, mi sarei perso così tante esperienze che cambiano la vita, da una conversazione su un incontro.Com viaggio escursionistico che si è trasformato in una grande amicizia per trasferirsi a Taiwan per insegnare l'inglese. Credetemi, gli oppositori ti faranno credere diversamente: non puoi andare da solo; Non è intelligente, è troppo pericoloso, è ... inserire un aggettivo che scoraggia la tua scelta. Ma posso onestamente dire che non ho trovato nulla di più liberatorio e potenziante che viaggiare da solo. Imparare ad essere completamente auto-dipendenti, fisicamente ed emotivamente, in nuove situazioni è un'abilità inestimabile che pagherà dividendi lontano nel futuro sia nella tua carriera che nella tua vita personale.

Ma come inizi? Se hai impegnato l'impegno mentale per smettere di lasciare la paura di fare qualcosa da solo a trattenerti, come puoi renderlo effettivamente una realtà? Bene, credo che ritorni in quel momento solitario del processo decisionale. Andare. Correre il rischio. Solo presentandoti, non sai mai quali opportunità si apriranno per te o per chi incontrerai. O forse l'unica cosa che guadagnerai è la soddisfazione che sei una donna indipendente "bey-comava" che può fare tutto ciò a cui si prepara. E anche tutti i tacos gratuiti nel mondo non possono competere con quello.

5 modi per iniziare a farlo da solo 

1. Inizia partecipando a eventi con una barriera di ingresso più bassa.

Se andare in solista suona intimidatorio, inizia frequentando eventi o lezioni progettate intenzionalmente per le persone da venire da sole, piuttosto che con gli altri. Le lezioni di esercizi, come quelle offerte attraverso ClassPass, possono essere un'esperienza a bassa pressione in cui puoi presentarti da solo e sapere con sicurezza che ci saranno altri partecipanti che si trovano nella stessa barca. Allo stesso modo, eventi e organizzazioni di networking possono fornire uno spazio sicuro per testare le acque. Molte città in America hanno "campionati junior" per sole donne che riuniscono donne di ogni provenienza per sostenersi e restituire alle loro comunità. Le iscrizioni singoli sono altamente incoraggiate!

Hai preso l'impegno di andare a qualcosa da solo. Fantastico! Ora, metti giù il telefono.

2. Usa i social media come catalizzatore, non una stampella.

Hai preso l'impegno di andare a qualcosa da solo. Fantastico! Ora, metti giù il telefono. Non annullare il potere dell'esperienza trascorrendo tutto il tempo su Facebook, Instagram o Snapchat, desiderando di essere con gli amici, ignorando quelli intorno a te e cercando di rimanere sotto il radar. Invece, usa i social media in modo proattivo, non in modo reattivo. Dai un'occhiata alle newsletter di eventi settimanali nella tua città, Scour Eventbrite per tutto, dalle lezioni e sessioni di costruzione della carriera ai concerti e ai spettacoli comici. Anche Facebook ha una robusta sezione "Events Discovery" in cui è possibile sfogliare gli eventi per data e posizione. Scegli alcuni che sembrano intriganti e usa i poteri dei social media per vedere chi altro ha RSVP, quindi sei pronto a chattare una volta lì!

3. Sfida te stesso a fare un nuovo amico.

Regola numero uno di Stag: ci saranno momenti imbarazzanti. Tuttavia, dare al tuo scopo serale e un obiettivo definito può aiutare ad alleviare l'ansia e l'impeto a ritirarsi allo stato di Wallflower quando si verificano incontri imbarazzanti. Ad esempio, ogni volta che entro in un bar o vado a un evento, non mi lascerò se ne andrò a meno che non mi parli con almeno una nuova persona. Domande come "È anche la tua prima volta qui?"Può essere un ottimo modo per connettersi con le persone nella stanza che potrebbero trovarsi in una situazione simile o chiedere l'opinione di qualcuno sugli altoparlanti, cibo, ecc. può facilmente rompere il ghiaccio. E, se tutto il resto fallisce, si avvicina a uno sconosciuto e presentati con: "Ciao, sono x." Fidati di me, funziona. La posta in gioco è bassa ma la ricompensa può essere illimitata.

Fare le cose da solo può essere incredibilmente potenziante. Il valore dell'amore per se stessi e della scoperta non può essere sottovalutato.

4. Consenti a te stesso di essere morso dal bug di viaggio.

Se stai cercando di viaggiare fuori dalla tua città ma non sei abbastanza pronto a fare il salto da solo, considera di iscriverti come viaggiatore da solista in un viaggio di gruppo. Le aziende, come G Adventures, gestiscono migliaia di escursioni in tutto il mondo che riuniscono diversi gruppi di circa 12-15 uomini e donne per viaggiare insieme. È un ottimo modo per andare da solo, ma avere la coperta di sicurezza di avere persone per soggiornare, mangiare i pasti e parlare dopo una lunga giornata di esplorazione.

5. Fallo e basta. Per te.

Come la pratica rende perfetti, non c'è modo migliore per iniziare a farlo da solo che saltare. Fare le cose da solo può essere incredibilmente potenziante perché puoi fare esattamente quello che vuoi, quando vuoi. A volte l'obiettivo di frequentare una lezione o un evento da solo non è conoscere altre persone, ma piuttosto conoscerti meglio e divertirsi e divertirti nel processo. Il valore dell'amore per se stessi e della scoperta non può essere sottovalutato.

Quante volte lo vai da solo? Come sono state le tue esperienze? Condividi con noi nei commenti qui sotto!