Perché il fondatore di Grandbaby Cakes non si è mai accontentato dello status quo

Perché il fondatore di Grandbaby Cakes non si è mai accontentato dello status quo

Se hai familiarità con la rete alimentare, Rachel Ray o The Cooking Channel, allora ci sono buone probabilità che tu abbia familiarità anche con Jocelyn Adams, il viso e il fondatore di Grandbaby Cakes. Jocelyn ha iniziato il suo blog sul cibo in forte espansione dieci anni nella sua carriera, senza mai anticipare che alla fine l'avrebbe portata a essere contattata da due agenti letterari entro una settimana l'uno dall'altro. “Mi ci sono voluti circa due anni pieni di trambusto folle. Il mio 9 a 5 è stato seriamente più simile a un 7 a 8 con il lavoro del fine settimana, quindi è stato molto difficile capire come bilanciare la crescita di un blog e un lavoro a tempo pieno non perdendo completamente la testa, anche se sono sicuro di averlo perso di più di alcune volte. Tale crescita includeva la creazione di partnership di marchio e la creazione di amici e contatti giusti. Lentamente ma sicuramente ho visto una luce alla fine del tunnel."

Oggi Jocelyn sta condividendo uno sguardo più attento a ciò che ha comportato esattamente quel "pazzo" e come si è trasformato in un ospite nello show di Today, una nomination al NAACP Image Award e vedendo le sue ricette di famiglia in stampa per la prima volta.

Nome e cognome: Jocelyn Jene 'Delk Adams
Età: 35
Posizione: Chicago, IL
Titolo/azienda attuale: Fondatore di Grandbaby-Cakes.com/ autore di Grandbaby Cakes Cookbook
Contesto educativo: B.UN. Communicazioni sui mass media, concentrazione: televisione/film, Clark Atlanta University

Qual è stato il tuo primo lavoro fuori dal college e come hai ottenuto quella posizione?  
La mia prima posizione è stata come assistente di produzione per il giudice Mathis Show presso la NBC Tower nel centro di Chicago. Ho fatto rete per un tempo molto lungo e ho inviato il mio curriculum a quasi tutti in televisione.  Sono stato contattato per iniziare a lavorare come assistente di produzione di viaggio solo nei giorni di produzione. Ho fatto così bene che mi hanno permesso di intervistare per un assistente di produzione a tempo pieno per iniziare la stagione successiva e ho ottenuto il lavoro.

Da lì, come hai avuto l'idea per iniziare le torte a nonno? In che anno hai lanciato? 
Non avevo l'idea di iniziare le torte di Grandbaby fino a oltre un decennio dopo. Ho saltato molto nel settore dei media passando dalla produzione televisiva al lavoro cinematografico freelance a non profit alle riviste per finalmente marketing/eventi e PR. Ero davvero un vagabondo creativo. Ho finalmente lanciato il mio sito Web nell'autunno del 2012 proprio come un hobby non sapendo che sarebbe diventata la mia carriera a tempo pieno.

Lentamente ma sicuramente ho visto una luce alla fine del tunnel quando sono stato contattato da due agenti letterari entro una settimana l'uno dall'altro.

Dopo aver avuto l'idea, quanto tempo ci è voluto per fare in modo che Grandbaby Cakes sia la tua posizione a tempo pieno? 
Mi ci sono voluti circa due anni pieni di trambusto folle. Il mio 9 a 5 è stato seriamente più simile a un 7 a 8 con il lavoro del fine settimana, quindi è stato molto difficile capire come bilanciare la crescita di un blog e un lavoro a tempo pieno non perdendo completamente la testa, anche se sono sicuro di averlo perso di più di alcune volte. Ho cercato di costruire il più possibile. Tale crescita includeva la creazione di partnership di marchio e la creazione di amici e contatti giusti. Lentamente ma sicuramente ho visto una luce alla fine del tunnel quando sono stato contattato da due agenti letterari entro una settimana l'uno dall'altro.

L'elenco degli onori e dei premi per il tuo marchio e libri di cucina è incredibile! Il tuo primo libro di cucina è stato lanciato a settembre del 2015 e è stato presentato come un libro di cucina in autunno di Top Fall di People Magazine, Vanity Fair, Yahoo! ed epicurious. Come è nato il libro di cucina? Parlaci del processo dall'inizio alla fine: ti sei avvicinato con l'opportunità di scrivere il libro di cucina o è qualcosa che hai deciso di fare dall'inizio?  
Sono stato inviato via email da un agente letterario a New York con cui ho fatto clic immediatamente. Sembrava vedere così tanto potenziale in me ed era molto esperta nel settore, quindi ero super entusiasta di lavorare con lei. Abbiamo collaborato a una proposta di libro che è stata lanciata a diversi editori. Inizialmente abbiamo finito con un editore che non era perfettamente adatto, quindi il contratto è stato sciolto. Ho quindi firmato con un altro editore che era la mia manna dal cielo. Non avrei potuto chiedere meglio a nessuno. Ho scritto e fotografato un libro di cucina autenticamente mio in circa 5 mesi, ho passato 6 mesi di modifiche poco dopo, e un anno e mezzo dopo, il mio primo libro di cucina è stato pubblicato.

Hai un bellissimo sito Web e un ottimo marchio: hai investito in questo fin dall'inizio, o hai lavorato per una migliore presenza visiva dopo esserti stabilito nel business?  
Negli ultimi quattro anni ho sicuramente lavorato attraverso diverse versioni del mio marchio. Inizialmente ho iniziato con un logo e un concetto di design che era molto ovvio perché sapevo che la gente non avrebbe ottenuto il nome di Grandbaby Cakes subito. Questo è stato un ottimo modo per presentare il mio marchio in modo da non dover spiegare costantemente il significato. Il logo, lo slogan e il design del sito Web erano decisamente più vintage e vecchio stile come avresti trovato in un negozio di bake degli anni '50. Man mano che il mio marchio cresceva, ho superato totalmente questo design. Ho sentito che non rifletteva molto bene me o il mio marchio. Ha solo una parte della mia visione corretta. Dico sempre alla gente che sono il nonno, non la nonna, quindi non volevo qualcosa di così antiquato. Volevo il marchio che sembrava più moderno e pulito con un po 'di bordo per andare con quella sensazione classica. Ho rielaborato tutto e mi sono innamorato del mio nuovo design. Ora mi sento molto "io" e rappresenta davvero bene il marchio.

È più importante per me preservare l'autenticità del mio marchio per il lungo periodo che ricevere un controllo grasso a breve termine.

Sei stato un portavoce del marchio per Coca-Cola, Pillsbury, McCormick, uova a scelta più sicura, KitchenAid, Baileys Coffee Creamers e molti altri. Come sono nate queste opportunità? Hai mai rifiutato IL opportunità di essere un portavoce del marchio con un'azienda che non pensavi fosse IL Fit giusto?  
Le relazioni con il mio marchio sono state avviate al 70% del marchio/30% ME. Sono stato molto fortunato ad avere alcune incredibili partnership di marca. La mia prima relazione è stata con Pillsbury e abbiamo continuato a trovare modi nuovi e interessanti per lavorare insieme oltre il nostro accordo iniziale quando ho iniziato a bloggare. L'anno scorso sono apparso in un segmento per Pillsbury che è andato in onda dal vivo durante la parata del Giorno del Ringraziamento. Per altri marchi in cui ho avviato la relazione, io o la mia direzione li abbiamo lanciati direttamente. Se è un marchio che amo assolutamente, non ho problemi a raggiungere e dire loro che fan sono nella speranza di lavorare insieme.

Mi assicuro sempre di poter davvero difendere un marchio e farlo funzionare all'interno del mio marchio. Se sembra troppo un tratto, allora decido sicuramente. È più importante per me preservare l'autenticità del mio marchio per il lungo periodo che ricevere un controllo grasso a breve termine.

Parlare un po ' IL Lavoro televisivo che hai fatto. Che aspetto ha quell'area della tua attività? 
Ho avuto la fortuna di eccellere nel regno televisivo negli ultimi due anni. La maggior parte delle persone dirà di avermi visto regolarmente nello show di Today o Rachael Ray Show, ma sono anche apparso su Food Network, Hallmark Channel, ABC, ecc., E ora sto girando episodi per il canale di cucina Sweets unici ma tutti di questo è davvero iniziato con la televisione locale.

Non devi vivere una vita di status quo. Segui la tua curiosità ovunque possa guidarti e prova il maggior numero possibile di sforzi creativi.

Non mi considero affatto un successo televisivo durante la notte. Ho fatto segmenti televisivi locali per anni! Ho affinato le mie abilità e ho praticato il maggior numero possibile di stazioni. Mi ha reso molto comodo davanti alla fotocamera. Adoro anche questa parte di quello che faccio, e questo mostra. È diventata una parte importante del mio modello di business, che separa la mia attività dal solo essere considerato un blog.

Il tuo business ha ricevuto posizionamenti dei media ovunque da Oprah a BHG a Southern Living. A che punto hai deciso di lavorare con un team di PR, se non del tutto?  
In realtà non ho mai deciso di lavorare con un team di PR. Ho avuto un pubblicista per letteralmente 3 mesi quando ho iniziato. Mi ha aiutato a ottenere il mio primo segmento TV locale. Dopodiché, ho fatto rete il mio bottino per continuare a fare più connessioni che mi hanno aperto le porte per me. Non ho mai avuto paura di lanciare direttamente idee per la storia a pubblicazioni e organizzazioni giornalistiche. Trovo che anche quella parte sia super eccitante e un altro modo per far crescere davvero la mia attività in un modo diverso da come la maggior parte dei blogger si avvicina alla crescita. Ho sempre pensato alle Cakes Grandbaby come prima un marchio invece di un blog e un libro di cucina. Per questo motivo, mi rendo conto di quanto siano cruciali posizionamenti dei media nel raggiungere un pubblico grande e ampio che non visita il mio sito Web.

Parliamo un po 'di più delle donne che hanno ispirato tutto: tua nonna. Come reagisce alla tua attività e tutto ciò che hai realizzato?
La mia grande mamma deve essere una delle mie più grandi cheerleader. È la più grande fan di Cakes Cakes. Ogni volta che sono in televisione, lei e mio nonno sono incollati sullo schermo per guardarmi. Sono così orgogliosi di me e significa davvero più per me di ogni altra cosa. Ho iniziato la mia attività come inno per loro, quindi sapere quanto siano onorati da tutto questo è davvero stimolante. Oltre a loro, ho la famiglia e gli amici più solidali. Mia madre viaggia molto con me, il che è un vero spasso. Mio padre, mio ​​fratello e mio marito sono così investiti nella mia crescita. Sono davvero fortunato ad averli nel mio angolo.

Hai uno staff in crescita o continui a fare la maggior parte della cottura e decorare te stesso? Se è ancora solo tu, quale sarà la prima posizione che assumeresti?
In realtà sto ancora facendo molte cose da solo con alcune assunzioni freelance qua e là. Ho le seguenti posizioni freelance che mi tengono a galla: tecnologia, assistente personale per grandi progetti e graphic designer.  Assumo anche mia madre per fare molto lavoro per le torte a nonno. Il mio primo noleggio a tempo pieno sarà sicuramente un assistente amministrativo.

La coerenza è così fondamentale per realizzare qualsiasi sogno. A volte non è talento che vince la gara, è la persona che rimane più a lungo.

Com'è una giornata tipica per te?  
Adoro il fatto che nessun giorno che corre a maniche è la stessa. Alcuni giorni della settimana sono totalmente dedicati allo sviluppo di nuove ricette e ai progetti relativi al marchio. Altri giorni si concentrano sul mantenere la fine dell'azienda della mia azienda, il che significa rispondere a e -mail e tiri, che effettua il check -in con la mia direzione sulle partnership, la gestione della contabilità, ecc.

Molto più recentemente, ho viaggiato un sacco in modo da poter svegliarmi ovunque da New York a Los Angeles per fare apparizioni televisive o di libri. Ho programmato 10 viaggi nei prossimi due mesi. Amo di più quell'aspetto.

In futuro hai mai intenzione di aprire un negozio a disposizione del pubblico?
Certamente non lo escluderei in un futuro lontano, ma al momento non ho intenzione di farlo. Sono più interessato a sviluppare prodotti eventuali. Penso che uno dei motivi per cui sono riuscito con le torte a nonno è perché sono in grado di indossare così tanti cappelli diversi e concentrarmi su così tante cose diverse che mi piacciono assolutamente. Non credo che mi piacerebbe stare in una posizione cuocendo le stesse cose ogni singolo giorno. Il mio spirito creativo sarebbe in pericolo di essere rigido. Inoltre, devo assicurarmi di non annoiarmi troppo facilmente. In futuro, quando le torte di Grandbaby sono più stabilite, potrei riconsiderare questo se riesco a gestirlo correttamente.

Che consiglio daresti a un aspirante fornaio che vuole avviare un'attività in proprio?
Penso che ci siano così tanti modi per avere successo in una carriera di cucina/cottura. È importante sperimentare e scegliere un percorso che ti si adatta davvero. Fare domande come devo lavorare in una panetteria o possedere una panetteria? Voglio freelance per i marchi? Blog? Sviluppare e scrivere ricette? Scrivi libri di cucina? Essere in tv? Ci sono così tante strade. Per me, è stata una benedizione perché mi annoio facilmente. Ho scelto una combinazione di cose che volevo fare a partire dal blog. Il miglior consiglio dopo aver capito cosa vuoi fare è rimanere concentrato e coerente. La coerenza è così fondamentale per realizzare qualsiasi sogno. A volte non è talento che vince la gara, è la persona che rimane più a lungo. Ad un certo punto, raccoglierai i benefici.

Miglior momento della tua carriera finora? 
Onestamente l'ultimo anno è stata una combinazione di momenti folli che mi hanno fatto sentire wow, questo è folle! Dal vedere il mio primo libro in stampa e tenerlo per la prima volta a essere al Today Show e Rachael Ray per ottenere una nomination al premio per immagini NAACP e ora le riprese per il canale di cucina, a volte non posso credere seriamente alla mia vita.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?  
Prendi tutti i rischi che vuoi! Non devi vivere una vita di status quo. Segui la tua curiosità ovunque possa guidarti e prova il maggior numero possibile di sforzi creativi. Ecco come scoprirai esattamente cosa dovresti fare ed essere. E sviluppare rapidamente un po 'di pelle spessa. Ne avrai sicuramente bisogno mia cara.

Jocelyn Delk Adams è Everygirl ..

Dessert preferito?
Sicuramente il calzolatore della pesca della mia grande mamma.  Servito con il gelato alla vaniglia fatto in casa della mia grande mamma.  Non va meglio.

Miglior investimento per utensili da cucina?  
Il mio mixer da cucina KitchenAid di gran lunga.

Perfetta giornata estiva a Chicago?  
Inizia con una bella passeggiata lungo il lago, facendo colazione con mia madre a Mindy's Hot Chocola Un divertente lezione di cucina al taglio, poi cenare con il marito al maiale viola seguito da un cupcake al caramello di Brown Sugar Bakery e finisce con le mie ragazze a London House. Sì, sembra un po 'fantastico.

Ricetta per dessert dell'ultimo minuto?  
Casuale, maPersonalmente adoro i frullati per il dessert e ci vogliono solo pochi minuti per montare. Sono naturalmente dolci e anche sani. Se ho una giornata di imbrogli, una torta di tazza cotta proprio nel microonde è perfetta.

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché?  
Seriamente troppo difficile per selezionare una donna, ma avrei un pranzo di gruppo con Oprah, Shonda Rhimes, Michelle Obama, Misty Copeland, Carla Hall, Ava Duvernay, Elizabeth Gilbert, Jill Scott, Beyonce, Ina Garten, Big Mama, My zie e Mia mamma ovviamente.