Perché questo dirigente di Motorola Tech non è diventato il suo settore dominato dagli uomini

Perché questo dirigente di Motorola Tech non è diventato il suo settore dominato dagli uomini

Al giorno d'oggi non è spesso che incontri professionisti che sono rimasti con la loro stessa compagnia da quando si sono laureati al college, ma nel caso di Lisa Whitelock, continuando la sua carriera in Motorola Mobility per oltre 20 anni è stato un gioco da ragazzi. Vedere l'azienda attraverso dozzine di fasi (inclusa una breve acquisizione di Google) ha presentato a Lisa più nuove sfide e opportunità di quanto il suo sé di 23 anni avrebbe potuto immaginare e, come nuovo responsabile delle innovazioni ed esperienze del software, non sta rallentando. Oggi stiamo parlando di come ha forgiato il suo percorso professionale (dopo un tentativo di diritto brevettuale) nel mondo della tecnologia e dell'innovazione dominata dagli uomini.

Nome: Lisa Whitelock
Età: 42
Posizione: Chicago, IL
Titolo/azienda attuale: Capo delle innovazioni ed esperienze del software, SR. Direttore
Formazione scolastica: BSEE University of Illinois Urbana-Champaign, MBA Kellogg School of Management, Northwestern University

Qual è stato il tuo primo lavoro fuori dal college e come hai fatto a sbarcare?
Il mio primo lavoro fuori dal college è stato presso Motorola Networks nel team CDMA Base Station (CDMA sta per l'accesso multiplo della divisione di codice ed è il tipo di sistema di radiofrequenza utilizzato per la maggior parte dei vettori di telefoni cellulari nella U.S.). Sono stato assunto come ingegnere di sistemi a radiofrequenza (RF) che lavorava sulla progettazione e sui test RF sottosistema. Come la maggior parte dei laureati, ho presentato il mio curriculum tramite l'Università di assunzioni/posti di lavoro e sono stato selezionato per un'intervista a Motorola. Inutile dire che sono stato assunto! La mia sottospecialità RF e gli stage con il team di Radar Systems Hughes Hughes Hughes Hughes mi hanno dato le credenziali e l'esperienza che mi hanno sicuramente dato un vantaggio.

Come specialista in ingegneria, dove hai visto andare la tua carriera mentre eri al college? Come è cambiato questo percorso man mano che hai acquisito più esperienza e intuizione del settore?
Al college, alcuni familiari e amici hanno raccomandato di esaminare la legge sui brevetti. Mi sono seduto in una lezione di giurisprudenza e sapevo 50 minuti dopo che questo non era il percorso di carriera per me! Così ho deciso di iniziare con un lavoro di ingegneria elettrica di base e, nel tempo, in realtà ho scoperto che il lato commerciale dell'ingegneria mi interessava invece. Dopo otto anni di progettazione, sono stato fortunato a ottenere un concerto nello sviluppo del business per due anni. Da lì, sono passato alla strategia del prodotto per altri tre anni e infine sono atterrato nella gestione dei prodotti, che amo fino ad oggi!

Non molto tempo dopo aver conseguito la laurea, hai iniziato a lavorare presso Motorola come ingegnere senior, e da allora sei stato lì, passando attraverso vari ruoli lungo la strada. Non è così comune incontrare persone che hanno quel tipo di longevità in un'azienda come una volta. Parlaci della tua esperienza di essere con un'azienda attraverso così tante transizioni e cambiamenti. Come hai continuato a trovare sfide e nuove opportunità?
È stato abbastanza facile per me rimanere a Motorola perché mi sono costantemente offerte nuove esperienze. Quando mi sono unito all'azienda per la prima volta, ho lavorato con RF, mi sono trasferito al design digitale con un po 'di codifica di basso livello (i.e. Hardware VHSIC Descrizione Lingua, firmware), quindi gestione del progetto di circuiti integrati specifici dell'applicazione (ASIC) e progetti di schede leader. Dopo aver finito il mio MBA alla Northwestern University, ho avuto la fortuna di assumere un ruolo di sviluppo aziendale che vendeva sistemi di rete cellulare ai vettori globali. Questo mi ha dato l'opportunità di viaggiare in tutto il mondo e imparare a presentare ai dirigenti, il che è stato molto divertente! Da lì, sono passato alla strategia del prodotto che mi ha dato approfondimenti sul pazzo mondo di fusioni e acquisizioni (M&A) e pianificazione del portafoglio di prodotti.

La mia sfida più difficile è stata essere assunta da Google dopo che Motorola Mobility è stata acquisita nel 2012. Ricordo di essere stato estremamente nervoso durante il processo di intervista, ma la mia preparazione ha dato i suoi frutti da quando ho ricevuto un'offerta due settimane dopo. Ero estatico!

Oggi sei il capo delle innovazioni software ed esperienze di gestione del prodotto. Quindi abbattiamolo. Cosa significa esattamente?
Conduco un team di product manager che dirige e sviluppano esperienze software in tutto il portafoglio di dispositivi Moto. Ciò include non solo smartphone, ma anche accessori intelligenti e moto mod. Alla fine, sviluppiamo tutte le utili azioni di moto come "Twist for Quick Capture" che rendono più facile la vita dei consumatori!

Usiamo la metodologia Agile Scrum. Potrebbe avere un nome unico, ma questa metodologia viene utilizzata molto tra le altre società di software. In poche parole, significa che ripetiamo le funzionalità in brevi sprint di due settimane e otteniamo rapidamente feedback dei consumatori. Sono proprietario del prodotto della mischia di scrum che esamina la roadmap, i progetti e gli orari del portafoglio software 3x a settimana. Guido e guido anche il complesso, il software sperimenta il team di gestione del prodotto nell'aiutare a definire la nostra strategia software e garantire l'esecuzione puntuale.

Le nuove "moto mod" sono un'enorme impresa per l'azienda. Raccontaci un po 'di loro.
Riteniamo che l'introduzione di Moto Mods sia la prima interruzione del settore degli smartphone da un po 'di tempo. Mentre la maggior parte dei produttori ha apportato modifiche incrementali ai loro dispositivi negli ultimi dieci anni, Moto sta facendo un tuffo offrendo esattamente ciò che desideri dal tuo telefono, quando lo desideri.

Con la famiglia di smartphone Moto Z, che include Moto Z e Moto Z Force e Moto Mods, puoi trasformare perfettamente la tua esperienza mobile in uno scatto, permettendoti di abbracciare le tue passioni in modi che gli smartphone non hanno mai permesso. Moto Mods usano magneti ad alta potenza e un connettore speciale per attaccare senza soluzione di continuità e diventare uno con la tua forza moto z o moto z. Possono essere facilmente scambiati a seconda della tua prossima mossa. Da una centrale elettrica a batteria o da un teatro all'aperto, a una fotocamera ad alta potenza o a un incredibile boombox, le tue opzioni sono infinite.

Sono dove sono oggi a causa di tutti i successi e fallimenti che ho vissuto nel corso della mia carriera. Non cambierei nulla.

Come il precedente direttore delle esperienze di Moto Mods, qual è stato il tuo coinvolgimento nel processo dalla fase di idea alla creazione effettiva?
Lavorare come direttore delle esperienze di Moto Mods è stata un'opportunità così emozionante. Ero appena tornato al lavoro dopo essermi preso cura di mia madre durante le ultime settimane con il cancro del pancreas e avevo bisogno di un progetto per essere completamente assorbito per distrarmi dal dolore della morte di mia madre. Mi sono immerso nel programma con intensità e mi sono seduto con gli ingegneri che hanno archiviato la piattaforma Moto Mods per comprendere appieno le capacità e gli ostacoli tecnici, e ho analizzato altri accessori per smartphone e mi sono concentrato su dove sono rimasti a corto di esperienza utente. Sapevo che Moto Mods sarebbe stato fantastico se avessimo creato un'esperienza senza soluzione di continuità, elegante e integrata con i nostri smartphone Moto e immaginasse un'esperienza intuitiva che ha appena funzionato.

Avevo un così grande team di designer, ricercatori, ingegneri e project manager che credevano in questa visione e hanno fatto tutto accadere, e li accredita per il successo del programma.

In un campo che è considerato prevalentemente maschio, hai incontrato eventuali ostacoli correlati nel far avanzare la tua carriera? In tal caso, come li hai gestiti?
Onestamente, no. Non ho mai incontrato ostacoli perché ero femmina. In effetti, direi che essere una femmina nel settore tecnico è una risorsa piuttosto che un danno. Il mondo tecnologico è intrinsecamente una meritocrazia e imparziale in termini di genere.

Sii te stesso.  Sii fiducioso senza arroganza.  Mostra che sei preparato e puoi essere un giocatore di squadra. Il merito e il duro lavoro governano il giorno, non il tuo titolo, la posizione o dove sei andato a scuola.

Con quella stessa nota, gestisci una squadra di donne per lo più attualmente e, nel tuo ruolo precedente, la tua squadra era del tutto femminile! È raro nel tuo campo?
È un po 'raro - ci sono poche ingegneri elettrici femminili che ho incontrato o lavorato a fianco (grida a Ling Li & Boby Iyer!). Ma con Agile Scrum, ho maggiori probabilità di lavorare con altre donne poiché i team sono realizzati non solo di ingegneri ma anche di designer, ricercatori e project manager.

Come può un candidato che si applica a lavorare con te nel processo di intervista? Tutto ciò che non dovrebbero fare?
Sii te stesso. Sii fiducioso senza arroganza. Mostra che sei preparato e puoi essere un giocatore di squadra. Il merito e il duro lavoro governano il giorno, non il titolo, la posizione o dove sei andato a scuola.

Com'è un tipico giorno di lavoro per te?
Frenetico e divertente! Potrei iniziare a pensare che lavorerò su X, ma sorge un evento inaspettato e la prossima cosa che sai, devo regolare il mio programma e lavorare su Y. Mai un momento di noia!

Miglior momento della tua carriera finora?
Essere assunto da Google/Motorola e lanciare Moto Mods che ha ricevuto recensioni di software stellari.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
Niente! Sono dove sono oggi a causa di tutti i successi e fallimenti che ho vissuto nel corso della mia carriera. Non cambierei nulla.

Lisa Whitelock è Everygirl ..

App di cui non puoi vivere senza?
Gmail e Textra (SMS). Candy Crush Soda è il mio piacere di colpevolezza ... Livello 1201 e ancora forte!

La routine del mattino?
Svegliati, esercizio (3 volte a settimana), bere una tazza di tè a colazione mentre leggi le ultime notizie di business, la doccia e poi via al lavoro.

Cos'è qualcosa che qualcuno sarebbe sorpreso di sapere su di te?
Adoro i videogiochi! Ho giocato a World of Warcraft per 18 ore di fila più di una volta. Sì ... ero dipendente nel 2004-2005. Sfortunatamente, ora è molto più difficile giocare con la famiglia e il lavoro che prende la priorità. Ma sono stato in grado di arrivare al livello 63 in Fallout 4 e finire il gioco in 6 settimane dal Ringraziamento fino a Capodanno nel 2015.

Brunch o cena?
Cena.

Se potessi pranzare con una donna, chi sarebbe e perché?
Hedy Lamarr, se era ancora viva oggi. Era una delle mie prime eroine da quando era una pioniera di spettro di diffusione e tecnologia di frequenza negli anni '40. Ma era anche un'attrice di Hollywood nota come Delilah in Samson e Delilah (1949). Cervelli e bellezza ... che combinazione killer!