Conosci Monica Wang al suo trambusto, ma non indovinerai mai il suo lavoro a tempo pieno

Conosci Monica Wang al suo trambusto, ma non indovinerai mai il suo lavoro a tempo pieno

Per quanto ci piaccia a tutti noi far finta di avere le nostre vite insieme, la maggior parte di noi non è professionista ogni la zona. Per fortuna per noi, possiamo ottenere una costante ispirazione dalle donne che lo uccidono in più regni della forza lavoro professionale. Entra in Monica Wang, che è sia un direttore delle finanze che il proprietario della sua attività fotografica. Penso di dover essere esperto di business o creativo? Pensa di nuovo.

Abbiamo parlato con Monica di come lei si destreggia con le sue molte passioni, come ha trasformato una personalità introversa in un'intervista vincente e dove cerca ispirazione quotidiana (suggerimento: il suo marito potrebbe avere qualcosa a che fare con esso). Continua a leggere se hai voglia di ottenere un nuovo grande #GirlCrush.

Nome: Monica Wang
Età: 34
Posizione: Los Angeles, CA
Titolo/azienda attuale: Direttore delle finanze presso la salsa e proprietaria di Monica Wang Photography
Formazione scolastica: Bachelor of Science in Finance presso l'Università dell'Illinois Urbana-Champaign

Qual è stato il tuo primo lavoro fuori dal college e come hai fatto a sbarcare?
Il mio primo lavoro fuori dal college è stato a Johnson & Johnson nel loro programma di sviluppo della leadership finanziaria. Era come un campo di addestramento finanziario e contabile con altri 100 coetanei da tutto il paese. È stata un'esperienza sorprendente e indimenticabile. Sono stato in grado di costruire così tante relazioni che ho portato durante la mia carriera. Ho anche avuto la fortuna di imparare tre diverse discipline di finanza per un breve periodo di due anni.

Ho ottenuto il mio lavoro a tempo pieno facendo uno stage con Johnson & Johnson durante il college. Sono naturalmente introverso, quindi il processo di intervista era fuori dalla mia zona di comfort. Durante il processo, ho dovuto fare esercizi di lavoro di squadra, presentazioni improvvisate e passare attraverso una serie di interviste. Ho fatto il meglio che potevo e ho finito per ottenere un'offerta.

Quando hai lasciato Johnson e Johnson? Qual è stato il tuo prossimo passo dopo?
Anche se lavorare per Johnson & Johnson è stata una grande opportunità, me ne sono andato perché volevo sapere cos'altro c'era là fuori. Avevo circa 20 anni e avevo lavorato solo per un'azienda. Inoltre, non mi sono mai sentito come se fossi adatto alla cultura aziendale. Era molto conservatore quando ero lì. Questo è solo un piccolo esempio, ma ricordo che mi è stato chiesto di indossare i collant con i miei sandali da soli perché non potevamo mostrare la pelle nuda sulle gambe. Non sto nemmeno scherzando! Mi sentivo come se fossi stato costretto a inserirmi in una scatola in cui non mi inserivo naturalmente. Ora guardando indietro, sono contento di essere stato in grado di riconoscerlo allora e andare avanti rapidamente. Ho finito per trovare un lavoro in Finance al dettaglio a San Francisco, il che mi ha portato ad altre opportunità.

La finanza è conosciuta come un'industria dominata dagli uomini. Cosa ritieni di aver imparato dall'essere in quella situazione? Che consiglio daresti a una donna che intraprende una carriera in finanza?
Questo è così vero nel vero mondo del lavoro. Ci sono stati periodi di tempo in cui ero l'unica femmina in una squadra finanziaria di maschi, ma ho dovuto imparare rapidamente a sopportare il mio terreno e esprimere la mia opinione quando doveva essere ascoltato. Ci sono molti bulli là fuori e se li lasci spingere in giro, continueranno a farlo, quindi non lasciarli fare questo - nemmeno una volta. Ho dovuto imparare rapidamente a sentirmi sempre a mio agio sotto pressione e in situazioni stressanti. Se non sei stato in grado di articolare una risposta intelligente in quelle circostanze, è stato davvero difficile far avanzare la tua carriera. Ho imparato ad essere morbido quando potevo essere e difficile quando era molto chiaro quali passi dovevano essere presi per raggiungere i nostri obiettivi finanziari.

La fotografia si è evoluta da un hobby in un trambusto laterale di grande successo. Come è iniziato quel viaggio creativo?
Mio marito mi ha comprato una telecamera SLR come regalo di Natale qualche anno fa e ho iniziato a scattare foto di qualsiasi cosa. Non avrei mai pensato di essere un fotografo a causa della mancanza di esperienza. È così facile confrontarti con altre persone che hanno fatto la fotografia per molto più tempo e non pensano che tu sia abbastanza bravo, ma ho dovuto mettere da parte tutto il rumore negativo e farlo.

È così facile confrontarti con altre persone che hanno fatto la fotografia per molto più tempo e non pensano che tu sia abbastanza bravo.

Più sono entrato nella fotografia, più ero ossessionato. La fotografia è completamente aperta. Puoi fare qualsiasi cosa con esso e c'è una gamma molto ampia di cose che puoi fotografare. L'ho trovato molto impegnativo ed è per questo che mi sono agganciato!

Puoi parlarci del tuo tirocinio con Emily Henderson e quale sia stata la tua più grande asporto da quell'esperienza?
Ho fatto uno stage con Emily Henderson quando ero tra un lavoro aziendale. Ero pronto per un cambiamento e ho pensato a me stesso: perché no? Avevo già finanziamento come carriera e potevo sempre tornare se qualcosa non funzionasse, quindi quando ho trovato l'opportunità di fare uno stage creativo, ci sono andato! La vita è troppo breve e non volevo rimpiangere di non aver provato.

Il mio più grande asporto di quell'esperienza è stato guardare Emily lavorare nella vita reale! Ho imparato che c'erano parti del processo creativo estremamente tecnico e metodico e il mio obiettivo per quello stage era quello di capire cosa fossero quegli elementi della sua formula principale. La cosa grandiosa di Emily è che scrive tutto sul suo blog! Fornisce così tante buone informazioni e durante lo stage, avrei letto il suo blog e guardavo il suo lavoro di persona e poi tutto ha iniziato a fare clic nel mio cervello. L'esperienza è stata una serie di momenti AH-HA.

Dopo il tuo tirocinio, come hai iniziato a guadagnare clienti e lavorare?
Durante il mio tirocinio, ho fatto domanda per la terapia dell'appartamento per contribuire. Ho inviato ciecamente un sacco di estranei che non sapevo di fotografare la loro casa per il mio portfolio e una cosa ha portato a un'altra. Ho anche capito rapidamente che dovevo scegliere una corsia fotografica. Volevo scegliere una nicchia in modo da poter attrarre il tipo di lavoro che volevo. È quasi impossibile essere bravi in ​​tutto e sapevo che volevo essere molto bravo in una cosa e che erano gli interni.

Lavori anche a tempo pieno come direttore finanziario per una startup. Raccontaci di quello che fai!
Io faccio! Lavoro per una startup tecnologica chiamata salsa. È una società di consegna di alcolici su richiesta (fondamentalmente Uber per l'alcol) che è incredibile perché amo il mio vino! Il mio compito è gestire le finanze dell'azienda. È anche per fornire supporto finanziario e direzione strategica sugli obiettivi e le iniziative a livello aziendale.

Mi sono reso conto che dovevo scegliere una corsia fotografica. È quasi impossibile essere bravi in ​​tutto e sapevo che volevo essere molto bravo in una cosa e che erano gli interni.

Il mio quotidiano è la gestione del budget/previsione della nostra azienda, calcolando gli impatti finanziari su vari scenari aziendali e cosa if's. Ho sempre trovato che è davvero interessante trovare modi per fare più soldi! Adoro capire come migliorare un modello di business esistente e i modi per ridimensionarlo in modo più rapido ed efficiente. Questo è quando sai che sei vicino a colpire quel jackpot!

Hai lavorato in alcune startup, che è un ambiente davvero unico: un grande cambiamento dal fare finanza in una società aziendale come Johnson & Johnson. Cosa ne pensi che si tratti di startup che ti tiene impegnato e tornando per di più?
Ho difficoltà a mantenere la mia attenzione su una cosa per un lungo periodo di tempo e in una start-up, finisci per fare un po 'di tutto. Ognuno ha in un ruolo ibrido di almeno due o quattro normali lavori aziendali. Adoro anche la flessibilità di un ambiente di avvio e la capacità di fare qualsiasi cosa. Quando lavori con una squadra così piccola, è molto facile vedere come le tue azioni influiscono su altri dipartimenti e ottengo un alto livello di soddisfazione sapendo che ogni giorno il mio lavoro è importante.

Come bilanciare i due e quale consiglio daresti alle donne che indossano attualmente più cappelli da carriera?
Ragazza, è difficile. Non mentirò. Molte volte mi sento come se le mie carriere separate mi stiano tirando in diverse direzioni in diversi giorni della settimana. Tuttavia, un consiglio che mi ha permesso di gestire entrambi per così tanto tempo è essere completamente aperto e onesto con il tuo capo. È importante per loro capire dove ti trovi ed essere super chiari su risultati e scadenze. So anche che non sarei stato in grado di cavartela con quello che faccio in un ambiente aziendale molto conservativo, quindi è importante trovare un ambiente di lavoro che si adatta a te e per me, ho scoperto che in un ambiente di avvio tecnologico. Sono molto fortunato ad avere un grande capo che si preoccupa davvero del mio benessere. Grazie Chris!

Hai in programma di essere una creatività a tempo pieno o sono numeri altrettanto grande di una passione?
Li amo entrambi ed è difficile sceglierne uno rispetto all'altro. Sono fortunato ad avere persone fantastiche con cui lavoro su base giornaliera e ad avere stabilità finanziaria. E allo stesso tempo, è anche estremamente liberatorio essere un libero professionista. Puoi scegliere le tue ore e con chi vuoi lavorare. Alla fine voglio trovare un modo per unire insieme i due lati del mio cervello e lo vedo come il prossimo capitolo del mio percorso di carriera.

Quanto diresti che è importante per le donne avere punti vendita creativi?
Direi che dipende dalla tua personalità. Penso che tutti dovrebbero avere uno sbocco ma non ha bisogno di essere creativi. Potrebbe fare volontariato per un'organizzazione che sostieni fortemente, servi nella tua chiesa o concentrati sulla tua famiglia. È importante avere equilibrio nella tua vita, quindi non è focalizzato su una cosa singolare. Tuttavia, se hai il prurito di fare qualcosa di creativo, direi che è molto importante non lasciare che i tuoi dubbi ti trattengano. A volte devi solo fare quel salto di fede!

Ragazza, è difficile. Non mentirò. Molte volte mi sento come se le mie carriere separate mi stiano tirando in direzioni diverse.

In che modo il tuo background in finanza ti ha aiutato a navigare come fotografo freelance e fare affari sul lato?
Mi ha aiutato moltissimo. Non tanto su come penseresti però! Sì, è bello sapere come eseguire le tue tasse in modo da guadagnare il maggior numero di cancelli ma più del denaro, il tempo è la merce più preziosa che una persona ha. La lezione più difficile che ho difficile da imparare è stata come valutare il mio tempo e essere selettivo su quali progetti ho scelto di lavorare. Quando prendo un lavoro, mi chiedo sempre quale sia il mio obiettivo finanziario e il mio obiettivo aziendale. Cerco di allineare tutti quei sub-task a obiettivi e obiettivi di livello superiore. È un processo molto premuroso.

Hai detto che stai molto attento ai progetti che accetti. Quali progetti non sei disposto a fare? Hai preso questi progetti all'inizio della tua carriera? A che punto hai ritenuto necessario restringere il tuo ambito?
All'inizio, ho accettato qualsiasi cosa. Volevo acquisire esperienza e capire cosa mi piaceva e non mi piaceva fare. Probabilmente l'ho fatto per 1.5 anni prima mi sono reso conto che ero infelice. Stavo guidando in tutto Los Angeles e prendendo vari lavori fotografici. Sono stato bruciato, per non dire altro. Fortunatamente a quel punto, sono stato in grado di usare i social media a mio vantaggio e come sappiamo tutti Instagram è molto potente. Ti permette di connetterti con persone e marchi che altrimenti non avresti avuto l'opportunità di farlo. L'ho usato come strumento per mostrare il mio lavoro e attirare potenziali clienti.

Ai fotografi viene spesso chiesto di lavorare in cambio di stampa. Come ti senti per questo? Lo vedi come un trampolino di lancio per affari necessario?
Direi che nel mio caso, valeva la pena lavorare in cambio della stampa all'inizio, ma quel tipo di esposizione ti porta solo così lontano. Al giorno d'oggi, credo che un forte account Instagram sia più prezioso di un collegamento ipertestuale a un sito Web per una funzione o un tag su un post IG. Se un account più grande ti tagga su un post IG e non hai un forte account IG, non vedrai molti seguaci. È più importante avere la tua voce/marchio unica e mostra chiaramente quali abilità hai da offrire. Quindi, detto questo, non lo vedo come un trampolino di lancio di attività necessario per lavorare più in cambio di stampa perché puoi usare i social media per presentare il tuo portafoglio e usarlo come piattaforma.

Che consiglio daresti a qualcuno che vuole diventare un fotografo?
Guarda un sacco di YouTube e esercitati! Ci sono così tanti tutorial online: è pazzesco quanto siano facilmente accessibili le informazioni. Puoi anche noleggiare attrezzature nei negozi di noleggio di fotocamere come Samy per testare varie telecamere e che lenti si adattano meglio a te. Inoltre, consiglio vivamente di prendere una classe Photoshop e Lightroom. Questo è quello che ho fatto per imparare e quando avevo domande specifiche, farei un istruttore esperto.

Vediamo sempre il tuo lavoro presente su siti Web o pubblicazioni principali. Così tanto che ci fa chiederci come (o quando) dormi! Hai mai avuto problemi a sovraccaricare il tuo programma? Come gestisci così tanti progetti diversi?
Faccio qualcosa che non è molto comunemente fatto da altri fotografi. Una grande osservazione che ho avuto è stata che il processo di montaggio è stato un grande affondare. Di solito ci vuole un fotografo due volte più tempo per modificare le foto rispetto al tempo di tiro effettivo. La maggior parte dei fotografi fornirà un sacco di immagini modificate a un cliente, tuttavia limito il numero di immagini che modifico per un cliente a una piccola quantità che verrà effettivamente utilizzata e lo comunico molto chiaramente al cliente quando mi assumono. In genere chiedo al mio cliente di passare attraverso le immagini con me alla fine di una ripresa in modo che scelgano i loro selezioni, quindi invece di modificare 100 foto dopo una sessione, finisco per modificare da 15 a 20. Questo da solo ha cambiato drasticamente la mia vita. Cerco di trovare efficienze e miglioramenti del processo in tutto ciò che faccio.

Abbiamo visto che hai pubblicato di recente su Instagram che stai cercando un assistente. Cosa ti ha fatto sentire come se fossi pronto ad assumere aiuto?
Trovare un assistente è qualcosa a cui sto pensando da molto tempo e un'azione che avrei dovuto intraprendere mesi fa! Per quanto avessi bisogno di qualcuno per aiutare i servizi fotografici ed essere il mio secondo set di occhi, avevo anche bisogno di trovare qualcuno che avesse punti di forza nelle aree in cui ero debole e colmò quelle lacune. Sono felice di annunciare che ho trovato qualcuno e lei sta lavorando incredibilmente bene! Ho anche continuato a ottenere grandi clienti che mi tengono occupato e la portata del lavoro è cresciuta dove è fisicamente impossibile farlo da solo.

Quando prendo un lavoro, mi chiedo sempre quale sia il mio obiettivo finanziario e il mio obiettivo aziendale.

Hai lavorato con molti grandi marchi e celebrità. Sei mai stato Starstruck?
È sempre affascinante vedere persone che guardi costantemente in TV o vedi sui social media e vederle nella vita reale! Possono essere esattamente quello che pensavi di essere o completamente no. Se dovessi nominare qualcuno con cui sono stato stellato, è probabilmente Jessica Alba, per ovvie ragioni, e le ragazze "Bachelor"! Sono un grande fan di "Bachelor" (nessuna vergogna), quindi è stato molto divertente sparare con Becca Tilley e Amanda Stanton. Entrambi sono completi innamorati.

L'unica cosa su cui ho il controllo è cercare di essere la migliore versione di me stesso. Mi rifiuto di passare il tempo a confrontarmi con le altre persone e mi concentro su ciò che stanno facendo.

Quando scatti foto, di cosa sei profondamente consapevole e cerchi di catturare?
Sono profondamente consapevole della composizione. È così incredibilmente importante quando stai facendo scatti interni per ritrarre visivamente tutti gli elementi nel modo più uniforme ed equilibrato possibile quasi come se stessi scrutando nella stanza di persona. È così facile distorcere visivamente un oggetto in un'immagine, quindi sono molto attento agli angoli della fotocamera e non andare troppo in alto o troppo basso.

Quali sono i tuoi pezzi preferiti da utilizzare?
Il mio equipaggiamento preferito in questo momento è questa attrezzatura per treppiedi. Mi aiuta davvero a ottenere l'angolazione esatta che sto cercando su immagini interne e prodotti e ne sono ossessionato. Non so come sono andato così a lungo senza di essa!

Hai anche molti amici che sono fotografi a Los Angeles. Come rimani competitivo nel tuo settore pur sostenendo altre donne?
Cerco di non pensare nemmeno ai miei coetanei come concorrenza. Rimango concentrato su me stesso e sul lavoro che offro ai miei clienti. Cerco anche di costruire relazioni reali e un alto livello di fiducia con i miei clienti. Per me, faccio un punto per comunicare chiaramente i risultatiri, rispondere alle e -mail in modo tempestivo, ascoltare ciò che i miei clienti vogliono (e metterlo come una priorità più alta di quello che voglio), e talvolta il cumulo di quelle piccole cose è altrettanto Importante come scattare una buona foto!

Qual è stato il miglior consiglio di carriera che tu abbia mai ricevuto?
Il miglior consiglio di carriera che abbia mai ricevuto è stato da mio marito ed è: "Ti fai boo."Mi fa ridere, ma è vero! L'unica cosa su cui ho il controllo è cercare di essere la migliore versione di me stesso. Mi rifiuto di passare il tempo a confrontarmi con le altre persone e mi concentro su ciò che stanno facendo. Devo farmi.

Qual è il momento più gratificante della tua carriera finora?
La parte più gratificante della mia carriera è avere un lavoro fotografico in corso con i miei clienti. Sono molto fortunato ad avere un flusso costante di indagini durante tutto l'anno. È sembrato un viaggio per arrivare a questo punto. Ho dovuto lavorare molto duramente e diligentemente nel corso degli anni. Sono anche arrivato al punto in cui mi sento fiducioso nella qualità del lavoro che fornisco qualunque cosa sia. È davvero importante creare il tuo mestiere e sviluppare abilità trasferibili che puoi prendere ovunque indipendentemente dal tipo di lavoro che hai o dall'azienda per cui lavori.

Quanto è importante per te disconnetterti e prendere pause dal lavoro? O ritieni che un imprenditore non lo spegne mai davvero? Come ti rilassi?
È estremamente importante per me avere il mio "tempo di me" per rilassarsi per brevi periodi di tempo. Non appena mi riposo un po ', sono pronto per di più! È come un interruttore che non posso spegnere. Il mio cervello funziona sempre e cerco sempre di trovare il modo di fare le cose meglio e crescere. Quando sono pronto a rilassarmi o rilassarmi, vado a allenarsi con le mie amiche, guardo il "scapolo" con un bicchiere di vino o faccio un buon pisolino!

Qual è un'abitudine o una routine che giuri?
Prego quotidianamente e ho una forte convinzione in Dio. È qualcosa che mi ha messo a terra nel corso degli anni ed è al centro del mio matrimonio. Sollevo davvero tutti i miei oneri a Dio e lo lascio avere il controllo della mia vita invece di provare a micromanage la mia vita da solo.

Come descriveresti la tua estetica?
California rilassa vibrazioni con bit di boho-moderna.

Che consiglio daresti al tuo sé di 23 anni?
Per fidarti di più la tua intuizione!

Monica Wang è Everygirl ..

Posto per la cena preferita a Los Angeles?
Jon e Vinny's

Ultimo articolo su cui hai fatto una pazzia?
Questo vestito rosa blush di Riforma

Se dovessi scambiare case con una persona, di chi faresti?
Home di Jenni Kayne's Beverly Hills

Il rotolo della fotocamera è pieno di .. .
Foto del mio cane ovviamente!

Se potessi pranzare con qualsiasi donna, chi sarebbe e cosa ordineresti?
Sarebbe mia nonna nei suoi primi anni '20. È una donna straordinaria che è sfuggita alla Corea del Nord nelle prime adolescenti come rifugiato. Mi sarebbe piaciuto conoscerla di più a quell'età perché so che saremmo stati i migliori amici. Ordinerei Sam Gye Tang, che è una zuppa di pollo coreana confortante e uno dei miei preferiti!